Nomina UNIVERSITA' DI TORINO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 62 del 10-08-2012

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitÓ di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarÓ visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 62 del 10-08-2012
Sintesi: UNIVERSITA' DI TORINO NOMINA Modifica composizione della commissione giudicatrice per la procedura di valutazione comparativa a un posto di ricercatore universitario - settore scientifico-disciplinare M-STO/04 - Storia ...
Ente: UNIVERSITA' DI TORINO
Regione: PIEMONTE
Provincia: TORINO
Comune: TORINO
Data di pubblicazione 10-08-2012
Condividi

UNIVERSITA' DI TORINO

NOMINA
Modifica composizione della commissione giudicatrice per la procedura
  di valutazione comparativa a un posto di ricercatore  universitario
  - settore scientifico-disciplinare M-STO/04 - Storia  contemporanea
  - facolta' di scienze politiche (sede di Cuneo). 
 
 
                             IL RETTORE 
 
    Vista la Legge 3/7/1998, n. 210; 
    Visto il D.P.R. 23/3/2000, n. 117; 
    Visto il D.M. 4/10/2000, di rideterminazione e aggiornamento  dei
settori scientifico-disciplinari pubblicato nel Supplemento Ordinario
175 della Gazzetta Ufficiale  n.  249  del  24/10/2000  e  successive
modificazioni ed integrazioni; 
    Vista  la  Legge  9  gennaio  2009,  n.  1  di  conversione   del
decreto-legge 10 novembre 2008, n. 180 ed  in  particolare  l'art.  1
comma 8; 
    Visto il D.M. 27 marzo 2009 sulle modalita' di svolgimento  delle
elezioni  per  la  costituzione  delle  commissioni  giudicatrici  di
valutazione comparativa per il  reclutamento  dei  professori  e  dei
ricercatori universitari; 
    Visto il Decreto Rettorale n. 7077 del 9/12/2009, il  cui  avviso
e' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 98 del  22/12/2009  -
IV serie speciale - "Concorsi ed  Esami" -  con  il  quale  e'  stata
bandita, tra le altre, la procedura  di  valutazione  comparativa,  a
n. 1     posto     di     Ricercatore     universitario,      settore
scientifico-disciplinare MSTO/04  (Storia  contemporanea)  presso  la
Facolta' di Scienze Politiche - sede Cuneo; 
    Visto il Decreto Rettorale  n.  3010  del  29/6/2010,  pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale n. 54 del 9/7/2010 -  IV  serie  speciale  -
"Concorsi ed esami", con il quale e' stata nominata, tra le altre, la
Commissione giudicatrice della procedura comparativa sopraindicata; 
    Visto il Decreto Rettorale n. 1355 del 28/2/2012 con il quale, in
esecuzione della sentenza T.A.R. Piemonte  n.  111/2012,  sono  stati
annullati: parte del verbale della quarta seduta del  17/12/2010,  la
relazione finale, il Decreto  Rettorale  n.  175  del  25/1/2011  cli
approvazione degli atti ed il Decreto Rettorale n. 2023 del 28/3/2011
di nomina del vincitore, dando mandato  alla  stessa  Commissione  di
procedere alla riedizione della valutazione  comparativa  secondo  le
indicazioni contenute nella decisione del Tar Piemonte; 
    Visto il Decreto Rettorale n. 2243 dell'11/4/2012  con  il  quale
sono state accettate le dimissioni del Prof. Sergio Soave  presentate
in data 26/3/2012; 
    Visto il Decreto Rettorale n.  3318  del  25/5/2012  di  modifica
della sopracitata Commissione con il quale e' stato nominato il Prof.
Bartolomeo Gariglio in sostituzione del Prof. Sergio Soave; 
    Preso atto che, secondo quanto disposto dal comma  7  del  D.P.R.
117/2000 in tema di costituzione delle commissioni giudicatrici,  non
si e'  proceduto  alla  pubblicazione nella  Gazzetta  Ufficiale  del
suddetto decreto in quanto il Servizio Consulenza del Cineca in  data
11/6/2012 ha segnalato la presenza del Prof. Bartolomeo  Gariglio  in
altra commissione della II Sessione 2008; 
    Ritenuto di dover modificare il decreto n. 3318 del  25/5/2012  a
seguito di nuova deliberazione del Consiglio di Facolta'; 
    Vista la delibera del Consiglio di Facolta' di Scienze  Politiche
dell' 11/7/2012  con  la  quale  viene  designato  il  Prof.  Adriano
Roccucci in sostituzione del Prof. Bartolomeo Gariglio; 
    Esaminato ogni opportuno elemento; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    Il Prof. Roccucci Adriano  -  Ordinario  pressa  la  Facolta'  di
Lettere e Filosofia - Universita'  degli  Studi  di  Roma  Tre  -  e'
nominato componente della Commissione per la procedura di valutazione
comparativa a n. 1  posto  di  ricercatore  universitario  -  settore
M-STO/04 (Storia contemporanea)- Facolta' di Scienze Politiche  (sede
Cuneo) - in sostituzione del Prof. Bartolomeo Gariglio. 

        
      
                               Art. 2 
 
 
    La Commissione che procedera' alla riedizione  della  valutazione
comparativa a partire  dalla  formulazione  dei  giudizi  collegiali,
secondo le indicazioni contenute nella decisione del TAR Piemonte  n.
111/12, risulta cosi' composta: 
      componente designato: 
        prof. Ordinario Roccucci Adriano  -  Roma  Tre  -  Lettere  e
filosofia - Via Ostiense, 234 - 00144 Roma. 
      componenti sorteggiati: 
        prof. Ordinario Caretti Stefano - Siena - Lettere e filosofia
- Via Roma, 47 - 53100 Siena. 
        prof. Ordinario Pepe Adolfo - Teramo -  Scienze  Politiche  -
Viale Crucioli, 122 - 64100 Teramo. 

        
      
                               Art. 3 
 
 
    Il presente Decreto sara' inoltrato al Ministero della  Giustizia
per  la  pubblicazione  nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica
italiana - IV serie speciale "Concorsi ed Esami" e sara'  disponibile
al seguente indirizzo telematico: http://www.unito.it 
    Ai sensi  dell'art.  3,  comma  16  del  D.P.R.  117/2000,  dalla
pubblicazione di tale decreto decorre il termine perentorio di trenta
giorni per la presentazione al Rettore da  parte  dei  candidati,  di
eventuali  istanze  di  ricusazione  dei  commissari.  Decorso   tale
termine, e comunque dopo l'insediamento della commissione,  non  sono
ammesse istanze di ricusazione dei commissari. 

        
      
                               Art. 4 
 
 
    Dalla scadenza del termine di cui al  precedente  articolo,  alla
Commissione sono assegnati  trenta  giorni  per  la  conclusione  del
procedimento. 
      Torino, 27 luglio 2012 
 
                                               Il Rettore: Pelizzetti