Concorso per 2 personale laureato (piemonte) AZIENDA OSPEDALIERA MATERNO INFANTILE 'O.I.R.M.- S. ANNA' DI TORINO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Borsa di studio
Posti 2
Fonte: DIR N. 48 del 11-07-2012
Sintesi: AZIENDA OSPEDALIERA MATERNO INFANTILE 'O.I.R.M.- S. ANNA' DI TORINO Concorso (Scad. 27 luglio 2012) Avviso di selezione per l’attribuzione di n. 2 Borse di Studio per analisi dei dati di Spettroscopia e di Tensore di ...
Ente: AZIENDA OSPEDALIERA MATERNO INFANTILE 'O.I.R.M.- S. ANNA' DI TORINO
Regione: PIEMONTE
Provincia: TORINO
Comune: TORINO
Data di pubblicazione 13-07-2012
Data Scadenza bando 27-07-2012
Condividi

AZIENDA OSPEDALIERA MATERNO INFANTILE 'O.I.R.M.- S. ANNA' DI TORINO

Concorso (Scad. 27 luglio 2012)

Avviso di selezione per l’attribuzione di n. 2 Borse di Studio per analisi dei dati di Spettroscopia e di Tensore di Diffusione (DTI) nell’ambito del progetto di Neuroscienze “In quest of ASL molecular bases: integration between brain imaging, clinical data, biomedical models and experimental animal disease” destinata a candidati in possesso dei seguenti requisiti: Laurea Magistrale in Fisica con indirizzo Biomedico; conoscenza di tecniche RM di Spettroscopia e Tensore di Diffusione (DTI); conoscenza di programmi LCModel, FLS, TrackVis, SPM, MatLab; conoscenza sull’utilizzo dell’Image; esperienza in ambito ospedaliero di dati SpettroRM e DTI su pazienti affetti da SLA.


In esecuzione della determinazione n. 580/2012/SAP del 29/06/2012, adottata dal Direttore della S.C. Amministrazione del Personale dell’Azienda Ospedaliera C.T.O./Maria Adelaide di Torino, è emesso avviso di selezione per l’attribuzione di n. 2 Borse di Studio per analisi dei dati di Spettroscopia e di Tensore di Diffusione (DTI) nell’ambito del progetto di Neuroscienze “In quest of ASL molecular bases: integration between brain imaging, clinical data, biomedical models and experimental animal disease” destinata a candidati in possesso dei seguenti requisiti: Laurea Magistrale in Fisica con indirizzo Biomedico; conoscenza di tecniche RM di Spettroscopia e Tensore di Diffusione (DTI); conoscenza di programmi LCModel, FLS, TrackVis, SPM, MatLab; conoscenza sull’utilizzo dell’Image; esperienza in ambito ospedaliero di dati SpettroRM e DTI su pazienti affetti da SLA.
La durata delle Borse di Studio è di mesi 2; l’importo complessivo lordo (comprensivo di IRPEF ed IRAP) è di € 3.350,00 (tremilatrecentocinquanta) per ciascuna borsa e comporta un impegno settimanale di 24 ore da svolgersi presso la S.C. di Neuroradiologia del Presidio Ospedaliero C.T.O./Maria Adelaide.
Le domande redatte in carta libera ed indirizzate al Direttore Generale dell’A.O. Città della Salute e della Scienza di Torino – Via Zuretti 29, 10126 Torino - dovranno pervenire, a mezzo posta o consegnate all’Ufficio Protocollo del Presidio Ospedaliero CTO/Maria Adelaide, perentoriamente entro le ore 12 del quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte. Qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato alla stessa ora del primo giorno successivo non festivo. Il suddetto termine è perentorio, posto cioè a pena di esclusione.
I Candidati devono inoltre dichiarare, in carta semplice, su un foglio a parte, datato e firmato: a) di essere consapevoli che il conferimento della Borsa di Studio non instaura alcun rapporto di lavoro con l’Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino, nè con altri Enti o Istituzioni presso cui venga eventualmente svolta l’attività di ricerca; b) di non avere rapporti di lavoro di dipendente con altri Enti pubblici o privati a tempo indeterminato.
Alla domanda di partecipazione devono essere allegati i seguenti documenti: a) curriculum formativo e professionale, in carta semplice, datato e firmato; b) elenco dei documenti e dei titoli allegati; c) documentazione, ove esistente, attestante eventuali altre attività quali partecipazione a convegni, pubblicazioni scientifiche.
Ogni documento può essere presentato secondo una delle seguenti modalità:
- In originale Oppure
- In copia Autenticata Oppure
- Mediante dichiarazione sostitutiva di conformità all’originale del documento presentato in copia semplice. In caso di dichiarazione di conformità all’originale di più documenti, dovrà essere utilizzata un’unica dichiarazione sostitutiva.
Alla dichiarazione sostitutiva, resa e sottoscritta dall’interessato, deve essere allegata copia fotostatica (non autenticata) di un documento di identità del sottoscrittore. Il documento di identità non deve essere allegato qualora la dichiarazione sostitutiva sia resa e sottoscritta dall’interessato dinanzi al funzionario competente a ricevere la documentazione.
Oppure - Mediante autocertificazione riguardante il fatto che il candidato è in possesso dei titoli indicati in un documento che non viene presentato.
Le pubblicazioni, affinchè siano oggetto di valutazione, devono essere prodotte in originale, in copia autenticata o in copia semplice corredata di dichiarazione sostitutiva di conformità all’originale.
Non saranno valutati i titoli presentati oltre i termini di scadenza, quelli non autenticati o non autocertificati ai sensi di legge.
L'assegnazione delle Borse di Studio sarà disposta previa redazione di graduatoria dei candidati ammessi nel rispetto dei seguenti criteri e delle seguenti modalità operative:
Valutazione dei titoli di merito:
- titoli di carriera fino a un massimo di punti 10
- titoli accademici e di studio fino a un massimo di punti 10
- pubblicazioni e altri titoli scientifici fino a un massimo di punti 10
- curriculum formativo e professionale fino a un massimo di punti 20 Valutazione del colloquio fino a un massimo di punti 50.
Il candidato che non raggiungerà nel colloquio una valutazione di almeno 26/50, non sarà considerato idoneo.
In caso di rinuncia o decadenza dell’assegnatario la borsa di studio potrà essere attribuita, seguendo la graduatoria, al successivo candidato idoneo.
L'assegnatario dovrà stipulare polizza di assicurazione infortuni a proprio favore.
L’Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino si riserva la facoltà di prorogare, sospendere o revocare il presente bando (o parte di esso) qualora ne rilevasse la necessità e l’opportunità per ragioni di pubblico interesse.
Per ogni eventuale informazione o chiarimento rivolgersi alla segreteria della S.S. OSRU del Presidio Ospedaliero C.T.O./Maria Adelaide tel. 011/6933716/924
Il Direttore della S.C. Amministrazione del Personale del P. O. CTO/M. Adelaide
Renata Molinar Roet