CONCORSO per 1 categoria d area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (emilia romagna) UNIVERSITA' DI MODENA E REGGIO EMILIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

CONCORSO

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia CONCORSO
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 45 del 12-06-2020
Sintesi: UNIVERSITA' DI MODENA E REGGIO EMILIACONCORSO (Scad. 02-07-2020)Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di categoria D, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per il Centro linguistico d'Ateneo, ...
Ente: UNIVERSITA' DI MODENA E REGGIO EMILIA
Regione: EMILIA ROMAGNA
Provincia: MODENA
Comune: MODENA
Data di pubblicazione 12-06-2020
Data Scadenza bando 02-07-2020
Condividi

UNIVERSITA' DI MODENA E REGGIO EMILIA

CONCORSO (Scad. 02-07-2020)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di categoria D, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per il Centro linguistico d'Ateneo, prioritariamente riservato in favore dei volontari delle Forze armate.

 
    E' indetto, presso l'Universita' degli studi di Modena  e  Reggio
Emilia, un concorso pubblico, per titoli ed esami, per  la  copertura
di un posto di categoria D, posizione  economica  D1,  area  tecnica,
tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del  Centro
linguistico d'Ateneo dell'Universita' degli studi di Modena e  Reggio
Emilia, prioritariamente riservato  in  favore  dei  volontari  delle
Forze armate in ferma breve o  ferma  prefissata  e  congedati  senza
demerito (ufficiali di complemento  in  ferma  biennale  e  in  ferma
prefissata che hanno completato senza demerito la ferma  contrattata,
volontari in ferma breve  (tre  o  piu'  anni),  volontari  in  ferma
prefissata (uno o quattro anni), congedati senza demerito o nel corso
di ulteriore rafferma), essendosi determinato un cumulo  di  frazioni
di riserva pari all'unita' (bando decreto rep. nr. 551/2020  -  prot.
n. 98140 del 29 maggio 2020). 
    Per l'ammissione al concorso e' richiesto il  possesso,  fra  gli
altri, del seguente requisito: 
      titolo di studio: diploma di laurea (ante decreto  ministeriale
n. 509/1999) in lingue e  culture  europee  o  lingue  e  letterature
straniere o equipollenti per legge e  a  queste  equiparate  ai  fini
della partecipazione a pubblici concorsi;  laurea  specialistica  (ex
decreto ministeriale n. 509/1999) appartenente  alle  classi  39/S  -
41/S - 42/S - 43/S - 44/S -  104/S;  laurea  magistrale  (ex  decreto
ministeriale n. 270/2004) appartenente alle classi LM-36 LM-37  LM-38
LM-39 LM-94; laurea ex decreto ministeriale n. 509/1999 nelle  classi
CL3- CL11 o ex decreto ministeriale 270/2004 nelle classi L-11 L-12. 
    I titoli di studio  conseguiti  all'estero  devono  essere  stati
riconosciuti  equipollenti  o,  ai  soli   del   presente   concorso,
equivalenti dalle competenti autorita', ai sensi dell'art. 38,  comma
3 del decreto legislativo n. 165/2001. Il candidato che,  al  momento
della presentazione  della  domanda  di  partecipazione  al  presente
concorso, abbia gia'  avviato  la  procedura  per  il  riconoscimento
dell'equivalenza senza che il relativo provvedimento sia ancora stato
emesso, dovra' produrre idonea autocertificazione ed  e'  ammesso  al
concorso con riserva. 
    Il termine per la presentazione delle domande  e  della  relativa
documentazione,   scade   improrogabilmente   il   ventesimo   giorno
successivo alla data  di  pubblicazione  del  presente  avviso  nella
Gazzetta Ufficiale della  Repubblica  italiana -  4ª  Serie  speciale
«Concorsi ed esami». Ai sensi dell'art. 2963, comma 3  codice  civile
se il termine  di  scadenza  indicato  cade  in  giorno  festivo,  la
scadenza e' prorogata di diritto al primo giorno utile non festivo. 
    Per la  partecipazione  al  concorso  e'  previsto  il  pagamento
obbligatorio di un contributo alle spese di gestione della procedura. 
    Il testo integrale del bando, con l'indicazione  della  modalita'
di presentazione delle domande e della  relativa  documentazione,  e'
liberamente accessibile sul sito web dell'Universita' degli studi  di
Modena e Reggio Emilia all'indirizzo www.unimore.it  -  voce  «Bandi,
gare, albo  informatico»  -  e  sul  sito  dell'Ufficio  selezione  e
sviluppo risorse umane - www.ufficioselezioneassunzione.unimore.it . 
    Il diario e le modalita' di svolgimento delle prove,  compatibili
con le misure di contenimento del contagio da  covid-19  e  idonee  a
garantire la sicurezza di tutti i partecipanti, saranno pubblicati  a
mezzo avviso sul sito web  d'Ateneo  all'indirizzo  www.unimore.it  -
voce «Bandi, gare,  albo  informatico»  -  e  sul  sito  dell'Ufficio
selezione       e       sviluppo        risorse        umane        -
www.ufficioselezioneassunzione.unimore.it . 
    Tale avviso avra' valore di notifica per tutti i partecipanti  al
concorso, i quali saranno ammessi con riserva e tenuti a  presentarsi
nel  giorno,  ora  e  luogo  indicati,  senza  necessita'  di  alcuna
ulteriore comunicazione. 
    L'assenza del candidato  sara'  considerata  come  rinuncia  alla
selezione. 
    Ai sensi di quanto disposto dall'art.  5  della  legge  7  agosto
1990, n. 241, il responsabile del procedimento  di  cui  al  presente
bando  e'  il  dottor  Rocco  Larocca,  Direzione  risorse  umane   -
Universita' degli studi di Modena e Reggio Emilia, via Universita' n.
4, 41121 - Modena. 
    Per informazioni sul bando  integrale,  gli  interessati  possono
rivolgersi   all'Ufficio   selezione   e   sviluppo   risorse   umane
dell'Universita'  degli  Studi  di  Modena  e  Reggio  Emilia,  email
ufficio.selezioneassunzione@unimore.it .