Concorso per 6 ricercatori (lombardia) UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 6
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 97 del 10-12-2019
Sintesi: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANOConcorso (Scad. 9 gennaio 2020)Procedure di selezione per la copertura di sei posti di ricercatore a tempo determinato, per vari settori concorsuali Ai sensi dell'art. 24, comma 3, ...
Ente: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 10-12-2019
Data Scadenza bando 09-01-2020
Condividi

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Concorso (Scad. 9 gennaio 2020)

Procedure di selezione per la copertura di sei posti di ricercatore a tempo determinato, per vari settori concorsuali

 
    Ai sensi dell'art. 24, comma 3, lettere a e  b,  della  legge  n.
240/2010 e del regolamento relativo alla disciplina dei ricercatori a
tempo determinato emanato con decreto rettorale n. 3624 del 12 luglio
2017, si comunica che l'Universita'  Cattolica  del  Sacro  Cuore  ha
bandito, con decreti rettorali n. 5861 e n. 5871 del 19 novembre 2019
le  seguenti  procedure  di  valutazione  di  ricercatore   a   tempo
determinato. 
Ricercatori a tempo determinato ex art. 24, comma 3,  lettera  A,  un
posto. 
    Facolta' di scienze politiche e sociali, un posto: 
      settore concorsuale 11/E3 - Psicologia sociale,  del  lavoro  e
delle organizzazioni; 
      settore scientifico-disciplinare M-PSI/05 - Psicologia sociale; 
      durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
      regime d'impegno: tempo pieno; 
      ambito  di  ricerca:  processi  familiari   e   sociali   nella
costruzione dell'identita'; 
      funzioni:  l'attivita'  di  ricerca  sara'  coerente   con   la
declaratoria  del  settore   scientifico-disciplinare.   La   ricerca
riguardera' la costruzione dell'identita' e l'integrazione delle  sue
diverse  componenti  (familiare,  sociale,  etnica)  con  particolare
riferimento ad  alcuni  gruppi  specifici,  quali,  ad  esempio,  gli
adottati  di  altra  etnia.  Il  focus  sara'  posto   sui   contesti
relazionali,  familiari  e  sociali,  nello  specifico  sui  processi
discriminatori e l'impatto sul  benessere  psicosociale.  L'attivita'
comprendera' anche una costante e continuativa collaborazione con  la
cattedra  di  riferimento  nell'attivita'  didattica  (esercitazioni,
esami, elaborati finali e  tesi)  e  la  disponibilita'  ad  assumere
compiti di didattica ufficiale e integrativa eventualmente  assegnati
dalla facolta' di appartenenza; 
      sede di servizio: Milano; 
      lingua straniera: inglese; 
      numero massimo di pubblicazioni: dodici; 
      a un eventuale  candidato  di  madrelingua  diversa  da  quella
italiana, si richiedera' una padronanza piena della lingua  italiana.
Tale condizione verra' verificata durante il colloquio. 
Ricercatore a tempo determinato ex  art.  24,  comma  3,  lettera  B,
cinque posti. 
    Facolta' di economia, un posto: 
      settore concorsuale 13/D1 - Statistica; 
      settore scientifico-disciplinare SECS-S/01 - Statistica; 
      durata del contratto: triennale; 
      regime d'impegno: tempo pieno; 
      ambito  di  ricerca:  sviluppo   di   metodologie   statistiche
innovative  e  di  metodi  computazionali  avanzati   per   l'analisi
statistica  di  dati,  anche  ad  alta  dimensione  con   particolare
riferimento all'analisi multidimensionale,  alle  serie  temporali  e
spaziali,  anche  in   ambito   bayesiano.   Con   riferimento   alle
applicazioni,  gli  ambiti  di   elezione   sono   quelli   collegati
all'ambiente e  piu'  in  generale  multidisciplinari.  Il  vincitore
dovra'  soddisfare  i  requisiti  scientifici  per  il   reclutamento
dell'area  statistica,  settore  scientifico-disciplinare  SECS-S/01,
disponibili                                             all'indirizzo
http://dipartimenti.unicatt.it/scienze-statistiche 
      funzioni: ricerca di elevato  livello  scientifico  seguita  da
pubblicazioni  in  riviste  internazionali  di  alta  qualificazione.
Insegnamento di discipline  statistiche  anche  impartite  in  lingua
inglese. Sviluppo di progetti  scientifici  nell'ambito  di  reti  di
ricerca internazionali; 
      sede di servizio: Milano; 
      lingua straniera: inglese; 
      numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
      Facolta' di scienze della formazione, un posto: 
      settore concorsuale 11/D2 -  Didattica,  pedagogia  speciale  e
ricerca educativa; 
      settore scientifico-disciplinare M-EDF/01 - Metodi e didattiche
delle attivita' motorie; 
      durata del contratto: triennale; 
      regime d'impegno: tempo pieno; 
      ambito di ricerca: il ricercatore  sara'  chiamato  a  svolgere
attivita' di ricerca nell'ambito del settore scientifico-disciplinare
M-EDF/01 - Metodi e didattiche delle attivita' motorie, con specifico
riferimento  agli  aspetti  educativi  dell'attivita'   motoria   nei
bambini, negli adulti e negli anziani e ai processi  formativi  degli
insegnanti delle attivita' motorie e  sportive.  In  particolar  modo
l'attivita' di ricerca sara' rivolta: allo studio per la  definizione
del modello delle conoscenze e delle competenze degli operatori delle
scienze motorie nel fitness e nello  sport  (istruttori  di  fitness,
personal trainer, istruttori sportivi,  preparatori  atletici);  allo
studio e all'analisi dei sistemi formativi in contesti formali e  non
formali degli operatori delle scienze motorie  nel  fitness  e  nello
sport (istruttori di fitness, personal trainer, istruttori  sportivi,
preparatori atletici), allo studio delle teorie, delle tecniche e dei
metodi per l'insegnamento delle attivita'  motorie  finalizzate  alla
Physical fitness; allo studio di  interventi  educativi-motori  negli
anziani; 
      funzioni: fatta salva l'attivita' didattica assegnata dai corsi
di laurea triennale e  magistrale,  il  ricercatore  dovra'  svolgere
l'attivita' di ricerca sopra indicata, con un  regime  di  impegno  a
tempo pieno; 
      sede di servizio: Milano; 
      lingua straniera: inglese; 
      numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Facolta' di scienze della formazione, un posto: 
      settore concorsuale 11/D2 -  Didattica,  pedagogia  speciale  e
ricerca educativa; 
      settore  scientifico-disciplinare  M-PED/03   -   Didattica   e
pedagogia speciale; 
      durata del contratto: triennale; 
      regime d'impegno: tempo pieno; 
      ambito di ricerca: pedagogia speciale e didattica inclusiva; 
      funzioni: l'attivita' di  ricerca  e'  finalizzata  a  indagare
approcci  e  metodologie  efficaci  nella  costruzione  di   percorsi
educativi e didattici a favore di persone  con  disabilita'  e/o  con
difficolta'. Nello specifico, nell'orizzonte inclusivo verso il quale
il sistema scolastico e sociale si  stanno  sempre  piu'  orientando,
diviene fondamentale consentire la promozione di pratiche  e  modelli
educativi in grado di incontrare i bisogni di tutti e di  ciascuno  e
di  riconoscere  il  costrutto   del   benessere   quale   condizione
indispensabile alla base di ogni processo di apprendimento. In  linea
con le priorita' e le politiche nazionali e internazionali in  ambito
prescolare,  la   ricerca   riserva   particolare   attenzione   alla
definizione  di  competenze  pedagogiche  in  grado   di   consentire
l'individuazione  di  eventuali   segnali   di   difficolta'   o   di
problematicita'  del  bambino  sin  dai  primi  anni  di  vita  e  di
sostenere, in ogni fase formativa, azioni mirate  volte  a  garantire
l'attuazione di un reale progetto di vita; 
      sede di servizio: Milano; 
      lingua straniera: inglese e francese; 
      numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Facolta' di scienze della formazione, un posto: 
      settore  concorsuale  11/E2  -  Psicologia  dello  sviluppo   e
dell'educazione; 
      settore scientifico-disciplinare M-PSI/04  -  Psicologia  dello
sviluppo e psicologia dell'educazione; 
      durata del contratto: triennale; 
      regime d'impegno: tempo pieno; 
      ambito  di  ricerca:  la  competenza  sociale  in   prospettiva
life-span in relazione a  vari  ambiti  dell'esperienza  psicologica,
quali l'esperienza estetica, i processi decisionali e la  human-robot
interaction; 
      funzioni: il  ricercatore  sara'  chiamato  a  sviluppare  e  a
svolgere progetti che richiedano l'utilizzo  di  disegni  di  ricerca
trasversali e longitudinali. La realizzazione dei progetti di ricerca
si avvarra'  di  strumenti  della  ricerca  sia  comportamentale  sia
neuroscientifica. Il ricercatore inoltre sara'  chiamato  a  svolgere
insegnamenti  nell'ambito   della   psicologia   dello   sviluppo   e
dell'educazione; 
      sede di servizio: Milano; 
      lingua straniera: inglese; 
      numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Facolta' di psicologia, un posto: 
      settore concorsuale 11/E4 - Psicologia clinica e dinamica; 
      settore   scientifico-disciplinare   M-PSI/07   -    Psicologia
dinamica; 
      durata del contratto: triennale; 
      regime d'impegno: tempo pieno; 
      ambito di ricerca: la relazione di  coppia  e  famigliare,  con
particolare attenzione alle transizioni critiche che la  famiglia  si
trova ad affrontare lungo il suo  ciclo  di  vita.  Nello  specifico,
saranno indagati, sia da un punto di vista teorico-concettuale, sia a
livello della messa a punto di opportune forme di intervento clinico,
gli eventi cosiddetti normativi, come la nascita di un figlio,  cosi'
come quelli non normativi, come l'infertilita', la separazione tra  i
partner o la  malattia  di  un  membro  familiare.  Lo  studio  delle
relazioni di coppia  e  familiari  richiedera'  l'approfondimento  di
specifici strumenti di assessment, congruenti con una logica centrata
sulle dinamiche  relazionali.  Il/la  candidato/a  dovra'  realizzare
ricerche che rispettino gli standard  metodologici  di  qualita'  sia
entro un approccio qualitativo sia in senso  quantitativo,  anche  in
connessione con network scientifici internazionali; 
      funzioni: il ricercatore a tempo determinato sara'  chiamato  a
svolgere attivita' di ricerca e didattica presso la  sede  di  Milano
nell'ambito  del  settore   scientifico-disciplinare   M-PSI/07.   Il
ricercatore a tempo determinato sara' altresi' impiegato in attivita'
di  didattica  integrativa,  servizi  agli   studenti   e   attivita'
istituzionali  della  facolta'   di   psicologia,   nello   specifico
nell'ambito del corso di  laurea  triennale  in  scienze  e  tecniche
psicologiche e del corso di laurea magistrale in psicologia clinica e
promozione della salute: persona, relazioni familiari e di comunita'; 
      sede di servizio: Milano; 
      lingua straniera: inglese; 
      numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24,  comma
3, lettera a, sono ammessi alle procedure di valutazione i  candidati
in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente. 
    Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24,  comma
3, lettera b, sono ammessi alle procedure di valutazione i  candidati
in possesso del titolo di dottore di  ricerca  o  titolo  equivalente
che: 
      a)  hanno  usufruito  dei  contratti   di   durata   triennale,
prorogabili per soli due anni, di cui all'art. 24, comma  3,  lettera
a), della legge 30 dicembre 2010, n. 240; 
      b) hanno conseguito l'abilitazione scientifica  nazionale  alle
funzioni di professore di prima o di seconda fascia di  cui  all'art.
16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; 
      c) sono in possesso del titolo di specializzazione medica; 
      d) hanno usufruito per almeno tre anni anche non consecutivi: 
        di contratti ai sensi dell'art. 1, comma 14,  della  legge  4
novembre 2005, n. 230; 
        di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 51, comma  6,  della
legge 27 dicembre 1997, n. 449; 
        di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 22  della  legge  30
dicembre 2010, n. 240; 
        di borse post dottorato ai sensi dell'art. 4 della  legge  30
novembre 1989, n. 398; 
        di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri. 
    I requisiti per ottenere  l'ammissione  devono  essere  posseduti
alla data di scadenza del termine utile per  la  presentazione  delle
domande. 
    Dal giorno successivo a quello della pubblicazione  del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4  Serie
speciale Concorsi ed esami  -  decorre  il  termine  perentorio  di
trenta giorni per la presentazione delle  domande  di  partecipazione
secondo le modalita' stabilite dai bandi. 
    I testi integrali dei bandi, con  allegati  il  fac-simile  della
domanda e con  l'indicazione  dei  requisiti  e  delle  modalita'  di
partecipazione  alle  sopraindicate  procedure  di  valutazione,   e'
disponibile presso l'ufficio amministrazione concorsi  -  Universita'
Cattolica del Sacro Cuore - largo A. Gemelli n. 1 -  20123  Milano  e
per      via      telematica       al       seguente       indirizzo:
http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-milano-brescia-piacenza-e-
cremona-ricercatori-a-tempo-determinato-legge-240-2010-art-24#content 
    I  bandi  sono  altresi'   consultabili   sul   sito   del   MIUR
all'indirizzo:  http://bandi.miur.it/  oppure  sul  sito  dell'Unione
europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess/