Nomina UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 20 del 12-03-2019

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 20 del 12-03-2019
Sintesi: UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA Nomina Nomina della commissione giudicatrice per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore concorsuale 06/M1. IL ...
Ente: UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 13-03-2019
Condividi

UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA

Nomina

Nomina della commissione giudicatrice per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore concorsuale 06/M1.

 
                    IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO 
              di sanita' pubblica e malattie infettive 
 
    Visto lo Statuto dell'Universita' degli studi  di  Roma  Sapienza
emanato con D.R. n. 3689/2012 del 29 ottobre 2012; 
    Vista  la  legge  30  dicembre  2010,   n.   240   e   successive
modificazioni ed in particolare l'art. 24; 
    Visti i decreti ministeriali del 24 e 25 maggio 2011; 
    Vista la delibera del Consiglio di amministrazione n. 313/18  del
5 giugno 2018; 
    Vista la delibera  del  Consiglio  del  Dipartimento  di  sanita'
pubblica e malattie infettive del 22 giugno 2018; 
    Visto il  bando  prot.  n.  1788  del  19  ottobre  2018  per  il
reclutamento di  un  ricercatore  con  rapporto  di  lavoro  a  tempo
determinato tipologia «A», con  regime  di  impegno  a  tempo  pieno,
Responsabile  scientifico  prof.  Paolo  Villari   per   il   settore
scientifico-disciplinare MED/45 -  pubblicato  il  30  novembre  2018
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami» - n. 95; 
    Visto il vigente regolamento per il reclutamento  di  ricercatori
con contratto a tempo determinato di tipologia A, ex art.  24,  comma
3, lettera a), legge  n.  240/2010  emanato  con  D.R.  n.  2578/2017
dell'11 ottobre 2017; 
    Visto l'art. 2, comma 2.1 per le posizioni finanziate  con  Fondi
dell'Universita'; 
    Considerato che i docenti proposti hanno titolo a far parte della
commissione      giudicatrice,      appartenendo      al      settore
scientifico-disciplinare e al settore concorsuale 06/M1 oggetto della
posizione cui si' riferisce il bando e  risultando  in  possesso  dei
requisiti di qualificazione, in termini  di  valori  di  soglia,  per
partecipare alle procedure dell'abilitazione scientifica nazionale di
cui all'art. 16 dela legge n. 240/2010; 
    Vista la delibera del Consiglio di dipartimento  del  5  febbraio
2019; 
 
                              Dispone: 
 
                               Art. 1 
 
    Che  la  Commissione  giudicatrice  per  il  reclutamento  di  un
ricercatore con  contratto  a  tempo  determinato  di  tipologia  A -
settore scientifico-disciplinare  MED/45  per  il  bando  di  cui  in
premessa, e' cosi composta: 
      componenti effettivi: 
        Rosaria Alvaro, professore  ordinario,  Universita'  di  Roma
«Tor Vergata»; 
        Giuseppe La Torre, professore associato, Universita' di  Roma
«Sapienza»; 
         Maria Lucia Specchia, ricercatore, Universita' Cattolica del
Sacro Cuore. 
      componenti supplenti: 
        Maria Pavia, professore ordinario, Universita'  di  Catanzaro
«Magna Grecia»; 
        Matteo Vitali,  professore  associato,  Universita'  di  Roma
«Sapienza»; 
        Antonio De Belvis,  ricercatore,  Universita'  Cattolica  del
Sacro Cuore. 
                               Art. 2 
 
    Dalla data di pubblicazione della presente disposizione sul  sito
dell'Ateneo e della Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª
Serie speciale «Concorsi ed esami» - decorre  il  termine  di  trenta
giorni per la presentazione al direttore del Dipartimento,  da  parte
dei candidati, di eventuali istanze di  ricusazione  dei  commissari.
Decorso  tale  termine  e,   comunque   dopo   l'insediamento   della
commissione, non sono ammesse istanze di ricusazione dei commissari. 
    La presente disposizione sara' acquisita  alla  raccolta  interna
del Dipartimento, e ne sara' dato avviso mediante  pubblicazione  sul
sito web del dell'Ateneo e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». 
      Roma, 11 febbraio 2019 
 
                                                Il direttore: Villari