Concorso per 4 ricercatori universitari (lazio) ISTITUTO SPERIMENTALE PER LA FRUTTICOLTURA DI ROMA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 4
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 89 del 09-11-2018
Sintesi: CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA Concorso (Scad. 9 dicembre 2018) Conferimento, per titoli ed esame-colloquio, di quattro assegni di ricerca, da svolgersi presso il Centro di ...
Ente: ISTITUTO SPERIMENTALE PER LA FRUTTICOLTURA DI ROMA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 12-11-2018
Data Scadenza bando 09-12-2018
Condividi

CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA

Concorso (Scad. 9 dicembre 2018)

Conferimento, per titoli ed esame-colloquio, di quattro assegni di ricerca, da svolgersi presso il Centro di ricerca olivicoltura, frutticoltura e agrumicoltura, sede di Roma, per il progetto BIOSOS FRU.

 
    E' indetto  un  concorso,  per  titoli  ed  esame-colloquio,  per
l'attribuzione di quattro assegni di ricerca della durata di ventotto
mesi, da svolgersi presso la sede  di  Roma  del  Centro  di  ricerca
olivicoltura, frutticoltura e  agrumicoltura  (CREA-OFA)  nell'ambito
del progetto BIOSOS FRU. 
    Copia   integrale   del   bando,   con   relativi   allegati   e'
reperibile nel sito: www.crea.gov.it e  presso  la  sede  del  Centro
(tel. 06 79348172 - ofa.roma@crea.gov.it). 
    Le domande di ammissione dovranno essere presentate  direttamente
o inviate mediante raccomandata A.R. al  CREA  -  Centro  di  ricerca
olivicoltura,  frutticoltura  e  agrumicoltura,  sede  di  Roma,  via
Fioranello n. 52 - 00134 Roma o tramite PEC  (ofa@pec.crea.gov.it)  a
pena di esclusione entro il termine perentorio di trenta giorni dalla
data di pubblicazione del presente avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale
della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».