Concorso per 1 ricercatore universitario (abruzzo) UNIVERSITA' DELL'AQUILA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 44 del 05-06-2018
Sintesi: UNIVERSITA' DELL'AQUILA Concorso (Scad. 5 luglio 2018) Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore, a tempo determinato di durata triennale, settore concorsuale 01/A3 - Analisi matematica, ...
Ente: UNIVERSITA' DELL'AQUILA
Regione: ABRUZZO
Provincia: L'AQUILA
Comune: L'AQUILA
Data di pubblicazione 05-06-2018
Data Scadenza bando 05-07-2018
Condividi

UNIVERSITA' DELL'AQUILA

Concorso (Scad. 5 luglio 2018)

Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore, a tempo determinato di durata triennale, settore concorsuale 01/A3 - Analisi matematica, probabilita' e statistica matematica.

 
    L'Universita' degli studi dell'Aquila, con decreto  rettorale  n.
571/2018 del 23 maggio 2018, ha indetto, ai sensi dell'art. 24  comma
3, lettera a) della legge n. 240/2010 e del relativo  regolamento  di
Ateneo  per  l'assunzione   di   ricercatrici/ricercatori   a   tempo
determinato,  la  seguente  procedura  selettiva  per  un  posto   di
ricercatrice/ricercatore con contratto di lavoro subordinato a  tempo
determinato di durata triennale: 
      Settore concorsuale: 01/A3 - Analisi matematica, probabilita' e
statistica matematica. 
      Settore scientifico-disciplinare: MAT/05 - Analisi matematica. 
      Sede  di  servizio:  Dipartimento  di  ingegneria   e   scienze
dell'informazione e matematica. 
      Oggetto del contratto: svolgimento di attivita' di ricerca e di
didattica, di didattica integrativa e di servizio agli studenti. 
      Durata del contratto: tre anni, eventualmente  rinnovabile  per
ulteriori  due  anni,  sotto  condizione  della   sussistenza   della
copertura finanziaria. 
      Titolo progetto di ricerca: analisi  di  modelli  differenziali
microscopici e macroscopici con applicazioni alle scienze  sociali  e
urbane. 
      Responsabile del progetto: prof. Marco Di Francesco, professore
di seconda fascia per il Settore  scientifico-disciplinare  MAT/05  -
Analisi matematica, coadiuvato per le applicazioni  dal  prof.  Fabio
Graziosi,   professore   di   seconda   fascia   per    il    Settore
scientifico-disciplinare ING-INF/03 - Telecomunicazioni. 
      Attivita' di ricerca: verra' svolta nell'ambito del progetto di
ricerca INCIPICT «Innovating City Planning  through  Information  and
Communication Technologies», consiste nella formulazione e lo  studio
di modelli differenziali  di  tipo  microscopico  e  macroscopico  in
contesti in scienze sociali e urbane quali lo  studio  dei  movimenti
delle folle, le dinamiche del  traffico  stradale,  e  lo  studio  di
fenomeni di  aggregazione  in  sociologia  (formazione  di  opinioni,
comportamenti collettivi). Scopo principale del progetto e' l'analisi
rigorosa dei limiti «continui» dei suddetti modelli microscopici,  la
loro formulazione in  un'ampia  classe  di  equazioni  alle  derivate
parziali non lineari diffusive con termini di trasporto locale e  non
locale, nonche' lo studio della teoria matematica  di  queste  ultime
(esistenza, unicita' e comportamento asintotico). 
      Dato il taglio fortemente interdisciplinare  del  progetto,  al
candidato e' richiesta la capacita' di sviluppare lo stesso  nel  suo
complesso, dall'aspetto modellistico fisico-matematico fino a  quello
della simulazione numerica, prestando tuttavia particolare attenzione
all'aspetto analitico. Nello specifico, ai fini  del  progetto,  sono
richieste: un'ampia conoscenza di tecniche moderne per  l'analisi  di
equazioni  alle  derivate  parziali  con  diffusione  non  lineare  e
trasposto locale e non locale - in modo particolare  le  tecniche  di
trasporto   ottimo   -   e   la   teoria   matematica   dei    limiti
micro-macroscopici deterministici verso tali equazioni. 
      Attivita' didattica, didattica integrativa e di  servizio  agli
studenti: la/il ricercatore svolgera' attivita'  di  insegnamento  su
corsi del settore scientifico-disciplinare MAT/05, sia  di  base  che
specialistici, anche in lingua inglese, per un totale di  60  ore  di
didattica frontale; attivita' di supporto e  tutorato  agli  studenti
del dottorato di Matematica e modelli. L'impegno  annuo  complessivo,
in regime di tempo pieno, e' fissato a 1500 ore, di  cui  al  massimo
350 dedicate alle attivita' didattiche e di  servizio  agli  studenti
sopra specificate. 
      Competenze  linguistiche:  e'  richiesta  la  conoscenza  della
lingua inglese. 
      Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
      La tesi di dottorato, ai  sensi  del  decreto  ministeriale  n.
243/2011 e' da considerare come pubblicazione e pertanto concorre  al
raggiungimento del numero massimo ammissibile di pubblicazioni. 
      Requisiti di ammissione alla selezione: 
        possono  partecipare  alla  presente  selezione  i  cittadini
italiani, i cittadini degli Stati  membri  dell'Unione  europea  e  i
cittadini di Paesi terzi titolari di permesso di  soggiorno  a  norma
dell'art. 38 del decreto legislativo n.  165/2001,  in  possesso  del
titolo  di  dottore  di  ricerca  in  area  Matematica  -  o   titolo
equivalente conseguito in Italia o all'estero; 
        il requisito di ammissione deve essere posseduto alla data di
scadenza del termine utile per la presentazione delle domande. 
      Modalita' e termini per la presentazione della domanda: 
        coloro  che  intendono  partecipare  alla  selezione   devono
produrre regolare domanda di ammissione alla  procedura,  secondo  le
modalita' prescritte dal bando a pena di esclusione, entro il termine
perentorio di giorni trenta  a  decorrere  dal  giorno  successivo  a
quello  di  pubblicazione  dell'avviso  relativo  all'emissione   del
presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -
4ª Serie speciale «Concorsi ed esami»; qualora il termine di scadenza
cada in giorno festivo, la scadenza  e'  prorogata  al  primo  giorno
feriale utile. 
    Dell'avvenuta pubblicazione e'  data  pubblicita'  sul  sito  del
Ministero dell'istruzione, dell'universita' e  della  ricerca  e  sul
sito dell'Unione europea. 
    Il bando integrale sara' pubblicato nell'Albo Ufficiale del  sito
dell'Universita'    degli     studi     dell'Aquila     all'indirizzo
http://www.univaq.it/section.php?id=1391 e sulla pagina web  dedicata
ai concorsi all'indirizzo http://www.univaq.it/section.php?id=1532.