Nomina STITUTO DI RADIOASTRONOMIA - INAF Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 52 del 11-07-2017

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 52 del 11-07-2017
Sintesi: ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA - ISTITUTO DI RADIOASTRONOMIA Nomina Nomina della commissione esaminatrice del concorso pubblico, per titoli ed esami, ad un posto di tecnologo - III livello - con contratto di lavoro ...
Ente: STITUTO DI RADIOASTRONOMIA - INAF
Regione: EMILIA ROMAGNA
Provincia: BOLOGNA
Comune: BOLOGNA
Data di pubblicazione 11-07-2017
Condividi

ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA - ISTITUTO DI RADIOASTRONOMIA

Nomina

Nomina della commissione esaminatrice del concorso pubblico, per titoli ed esami, ad un posto di tecnologo - III livello - con contratto di lavoro a tempo determinato e pieno, della durata di dodici mesi prorogabili, con oneri a carico del progetto «SST Space Surveillance and Tracking», presso la Stazione radioastronomica di Medicina. (Codice concorso 07/2017/IRA/Art.23).

 
    Si comunica che e' stata pubblicata sul sito  dell'INAF  Istituto
di radioastronomia http://www.ira.inaf.it la determinazione di nomina
della commissione esaminatrice del concorso pubblico, per  titoli  ed
esami, di cui all'avviso pubblicato nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» -  n.  36
del  12  maggio  2017,  per  l'assunzione  con  contratto   a   tempo
determinato e pieno di una  unita'  di  personale  laureato,  profilo
tecnologo - III livello, bando 07/2017/IRA/Art.23.