Diario COMUNE DI MILANO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 37 del 10-05-2016

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitÓ di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarÓ visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 27-05-2016

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Diario
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 37 del 10-05-2016
Sintesi: COMUNE DI MILANO Diario  Diario delle prove d'esame della selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo indeterminato del profilo professionale di istruttore dei servizi educativi, ...
Ente: COMUNE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 10-05-2016
Condividi

COMUNE DI MILANO

Diario 

Diario delle prove d'esame della selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo indeterminato del profilo professionale di istruttore dei servizi educativi, categoria C, posizione economica 1 - per l'ambito di attivita' Nido d'infanzia.

 
    Si comunica che in data 27 maggio 2016 alle ore 13,30  presso  il
Mediolanum Forum, via G. Di  Vittorio  n.  6  -  Assago  (Milano)  si
svolgera' la prova scritta della selezione indicata in oggetto. 
    La prova consistera' nella redazione di un  elaborato  e/o  nella
soluzione di appositi quiz a risposta chiusa su scelta  multipla  e/o
nella soluzione di quesiti ai quali dovra' essere data  una  risposta
sintetica, e sara' finalizzata  all'accertamento  della  preparazione
del candidato sulle problematiche culturali, educative  e  didattiche
relative agli argomenti indicati nel bando di selezione. 
    Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli  effetti.  I
candidati ai quali non sia stata data  comunicazione  contraria  sono
tenuti a presentarsi, senza alcun preavviso, presso la  sede  d'esame
indicata.