Concorso per 1 dirigente amministrativo (valle d'aosta) L'ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO (INAIL)

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 56 del 24-07-2015
Sintesi: ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO MobilitÓ (Scad. 24 agosto 2015) Procedura di mobilita' volontaria, per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di un posto di dirigente ...
Ente: L'ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO (INAIL)
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 24-07-2015
Data Scadenza bando 24-08-2015
Condividi

ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

MobilitÓ (Scad. 24 agosto 2015)

Procedura di mobilita' volontaria, per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di un posto di dirigente amministrativo di II fascia con incarico di responsabile della sede regionale di Aosta.

 
    E' indetta una procedura di mobilita' esterna,  ex  art.  30  del
decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m., per la copertura  a
tempo  pieno  ed  indeterminato  di   n.   1   posto   di   dirigente
amministrativo di II fascia, con incarico di Responsabile della  Sede
Regionale di Aosta. 
    Sono ammessi a partecipare i candidati in possesso  dei  seguenti
requisiti: 
      1) essere dipendente di ruolo, con rapporto di lavoro  a  tempo
pieno ed indeterminato, in qualita' di dirigente amministrativo di II
fascia, presso un'amministrazione pubblica di cui all'art.  1,  comma
2, del decreto legislativo n. 165/2001. 
      Apposita  dichiarazione,  rilasciata  dall'amministrazione   di
appartenenza, dalla quale risulti se la stessa sia sottoposta o  meno
al regime di  limitazione  delle  assunzioni  di  personale  a  tempo
indeterminato, dovra' essere allegata alla domanda di partecipazione. 
      2) essere in  possesso  del  nulla  osta  al  trasferimento  in
mobilita' nei ruoli dell'Inail,  rilasciato  dall'Amministrazione  di
appartenenza. Il predetto nulla  osta  dovra'  essere  allegato  alla
domanda di partecipazione. 
      3) essere in possesso di Laurea specialistica (LS)  attualmente
denominata laurea magistrale (LM) o diploma di laurea, se  conseguita
con l'ordinamento universitario previgente al D.M. n. 509/1999, in: 
        giurisprudenza; 
        economia e commercio; 
        scienze politiche; 
        scienze delle  pubbliche  amministrazioni  o  equipollenti  a
norma di legge. 
      4)  anzianita'  di  servizio  a  tempo   indeterminato,   nella
qualifica   dirigenziale,   non   inferiore   a   6    anni    presso
un'amministrazione pubblica di cui all'art. 1, comma  2,  del decreto
legislativo n. 165/2001; 
      5) non avere  riportato  condanne  penali  nell'ultimo  biennio
precedente alla data di scadenza della domanda di partecipazione, ne'
avere procedimenti penali in corso; 
      6)  non  avere  riportato  sanzioni  disciplinari   nell'ultimo
biennio  precedente  alla  data  di   scadenza   della   domanda   di
partecipazione. 
    I suddetti  requisiti  debbono  essere  posseduti  alla  data  di
scadenza del termine utile per la presentazione delle domande. 
    La domanda di ammissione dovra' essere redatta su carta  semplice
e in carattere stampatello,  utilizzando  esclusivamente  il  modello
allegato al bando, reperibile  sulla  pagina  Internet  dell'Istituto
(www.inail.it). 
    Alla domanda dovra' essere allegato  un  curriculum  formativo  e
professionale, sottoscritto dal candidato. 
    La domanda dovra' essere spedita, a mezzo raccomandata con avviso
di ricevimento, al seguente  indirizzo: INAIL  -  Direzione  Centrale
Risorse Umane - Uff. II - Piazzale G. Pastore n. 6 - 00144 Roma e non
potra' assolutamente  essere  trasmessa  per  il  tramite  di  Uffici
centrali  o   periferici   dell'Istituto   o   di   altre   pubbliche
amministrazioni. 
    In alternativa, la  domanda  potra'  essere  presentata  per  via
telematica, completa delle attestazioni  richieste  e  unitamente  al
curriculum formativo e professionale, mediante invio all'indirizzo di
posta  elettronica  certificata  (PEC)  della  D.C.  Risorse   Umane:
dcrisorseumane@postacert.inail.it, ai sensi dell'art. 65  del decreto
legislativo n. 82/2005 e della circolare n. 12/2010 del  Dipartimento
della Funzione Pubblica. 
    Il termine perentorio per la presentazione della domanda e' di 30
(trenta) giorni  a  decorrere  dal  giorno  successivo  a  quello  di
pubblicazione del presente bando di mobilita',  mediante  avviso  per
estratto, nella  G.U.R.I. - 4¬  serie  speciale,  fermo  restando  la
pubblicazione  del  testo  integrale  del  citato  bando   sul   sito
istituzionale  dell'INAIL.  Ai  fini  della  presente  procedura   di
mobilita'  non  verranno  prese  in  considerazione  le  domande   di
mobilita' in precedenza inviate. Pertanto, coloro  che,  in  possesso
dei requisiti suddetti, abbiano gia' presentato domanda di  mobilita'
e siano tuttora interessati  ad  un  eventuale  trasferimento  presso
l'INAIL, dovranno presentare una nuova domanda, secondo le  modalita'
di cui al presente bando. 
    I candidati ammessi saranno invitati a sostenere un colloquio  di
approfondimento, finalizzato alla ricerca delle conoscenze  formative
e professionali indicate  nel  curriculum  e  all'accertamento  delle
competenze gestionali e manageriali previste per lo specifico profilo
oggetto di selezione.