Concorso per 1 ricercatore universitario (abruzzo) UNIVERSITA' DELL'AQUILA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 42 del 05-06-2015
Sintesi: UNIVERSITA' DELL'AQUILA Concorso (Scad. 6 luglio 2015) Selezione pubblica per l'assunzione di un ricercatore con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, in regime di tempo pieno, per lo svolgimento di ...
Ente: UNIVERSITA' DELL'AQUILA
Regione: ABRUZZO
Provincia: L'AQUILA
Comune: L'AQUILA
Data di pubblicazione 05-06-2015
Data Scadenza bando 06-07-2015
Condividi

UNIVERSITA' DELL'AQUILA

Concorso (Scad. 6 luglio 2015)

Selezione pubblica per l'assunzione di un ricercatore con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, in regime di tempo pieno, per lo svolgimento di attivita' di ricerca e di attivita' didattica, didattica integrativa e di servizio agli studenti, finanziato con progetto Unione Europeo UE FP7 LearnPad n. 618593.

 
    L'Universita' degli Studi dell'Aquila, con decreto  rettorale  n.
673-2015 del 19.05.2015, ha indetto, ai sensi dell'art. 24  comma  3,
lettera a) della legge 240/2010 e del relativo Regolamento di  Ateneo
per l'assunzione di ricercatori a tempo  determinato,  una  selezione
pubblica per l'assunzione di n. 1 Ricercatore con contratto di lavoro
subordinato a tempo determinato, in regime di  tempo  pieno,  per  lo
svolgimento  di  attivita'  di  ricerca  e  di  attivita'  didattica,
didattica integrativa e di servizio agli studenti,  come  di  seguito
specificato: Finanziato con progetto Unione europeo UE  FP7  LearnPad
n. 618593. 
    Settore Concorsuale: 01/B1 (Informatica). 
    Settore Scientifico Disciplinare: INF/01 (Informatica). 
    Oggetto del contratto: Svolgimento di attivita' di ricerca  e  di
attivita' didattica, di didattica  integrativa  e  di  servizio  agli
studenti. 
    Progetto di ricerca: Uso di tecniche model-based  a  supporto  di
attivita' di learning sociale nella Pubblica Amministrazione. 
    Attivita' di ricerca: L'attivita' di ricerca dovra' essere svolta
nell'ambito  del  progetto  Europeo  FP7  LearnPad   riguardante   la
definizione  di  una  piattaforma  model-driven  a   supporto   delle
attivita' di e-learning della  pubblica  amministrazione.  In  quanto
model-driven,  la  definizione  della  piattaforma  sara'  effettuata
svolgendo  tre  macro-attivita':  analisi  del  dominio  applicativo,
definizione  di  metamodelli  e  definizione  di  trasformazioni   di
modelli. Nella fase di  analisi  del  dominio  applicativo,  verranno
identificati i concetti e le relazioni che sono coinvolte nelle  fasi
di apprendimento dei processi di  business.  Verranno  a  tale  scopo
selezionati dei  casi  d'uso  che  permetteranno  di  identificare  i
processi ed i tipi di dati  che  tipicamente  vengono  gestiti  nelle
Pubbliche Amministrazioni. I  concetti  cosi'  identificati  verranno
rappresentati mediante la definizione di  opportuni  metamodelli  che
verranno successivamente validati rappresentando diversi processi  di
business  reali.  Per  consentire  l'interoperabilita'  dei   modelli
rappresentati con tecniche e tool differenti verranno definite  delle
trasformazioni   di   modelli   mediante   opportuni   linguaggi   di
trasformazione. Tali trasformazioni consentiranno anche di gestire la
consistenza di diversi modelli rappresentanti viste  diverse  di  uno
stesso processo di business. 
    Attivita' didattica, didattica integrativa  e  di  servizio  agli
studenti: Per quanto concerne l'attivita'  didattica,  e'  necessario
che il ricercatore  svolga  insegnamento  su  corsi  di  servizio  di
informatica  di  base  ed  eventualmente   su   corsi   specialistici
nell'ambito  della  model  driven  engineering.  In  questo  modo  si
permettera' il mantenimento dei requisiti per l'offerta formativa  ed
eventualmente  il  potenziamento  della   didattica.   Sono   inoltre
richiesti supporto agli studenti e tutoraggio a studenti di dottorato
ICT. L'impegno annuo complessivo e' fissato a  1500  ore  di  cui  al
massimo 350 dedicate alle attivita' didattiche  e  di  servizio  agli
studenti sopra specificate. 
    Sede di svolgimento delle attivita': Dipartimento di Ingegneria e
Scienze dell'Informazione e Matematica. 
    Competenze linguistiche: la lingua straniera di cui e'  richiesta
la conoscenza e' la Lingua inglese. 
    Numero minimo di pubblicazioni: 12. 
    Requisiti di ammissione alla selezione: Possono partecipare  alla
presente selezione i cittadini  italiani,  i  cittadini  degli  Stati
membri dell'unione europea e i cittadini di  Paesi  terzi  che  siano
titolari di permesso di soggiorno a norma dell'art.  38  del  decreto
legislativo 165/2001, in possesso di: 
    Dottorato di ricerca in Informatica  ed  Applicazioni,  o  titolo
equipollente o equivalente, conseguito in Italia o all'estero, 
    oppure 
    candidati in possesso  della  laurea  in  Informatica  conseguita
secondo  il  vecchio  ordinamento,  o  di  Laurea   specialistica   o
magistrale conseguita nelle corrispondenti classi di cui  al  decreto
ministeriale n. 509/99) e  di  curriculum  scientifico  professionale
dove sono attese competenze nelle aree dell'Ingegneria del Software e
della  Model-Driven  Engineering  con   particolare   riguardo   alla
modellazione, analisi e sintesi di sistemi software  complessi.  Sono
attese inoltre competenze scientifiche, progettuali ed amministrative
nella progettazione, implementazione e coordinamento di  progetti  di
ricerca nazionali ed Europei. Sono inoltre richieste competenze nella
promozione dell'attivita'  di  ricerca  e  organizzazione  presso  il
Dipartimento di gruppi di ricerca con collegamenti internazionali. 
    Modalita' e termini per la presentazione  della  domanda:  Coloro
che intendono partecipare alla selezione devono produrre  documentata
domanda di ammissione alla procedura, a pena di esclusione, entro  il
termine perentorio di giorni 30 a decorrere dal giorno  successivo  a
quello  di  pubblicazione  dell'avviso  relativo  all'emissione   del
presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, 4^
serie speciale - Concorsi. 
    Dell'avvenuta pubblicazione e'  data  pubblicita'  sul  sito  del
Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e  della  Ricerca  e  sul
sito dell'Unione Europea. 
    Il bando integrale sara' pubblicato all'Albo Ufficiale  del  sito
dell'Universita'    degli     Studi     dell'Aquila     all'indirizzo
http://www.univaq.it.                 e                 all'indirizzo
http://www.univaq.it/section.php?id=1532.