Concorso per 1 medico (lombardia) AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti Formazione di una graduatoria.
Fonte: DIR N. 48 del 05-07-2011
Sintesi: AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO Concorso (Scad. 22 luglio 2011) Avviso pubblico per la formulazione di un elenco da utilizzare per il conferimento di incarichi in regime libero-professionale per «Medico ...
Ente: AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: SAN COLOMBANO AL LAMBRO
Data di pubblicazione 07-07-2011
Data Scadenza bando 22-07-2011
Condividi

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO

Concorso (Scad. 22 luglio 2011)

Avviso pubblico per la formulazione di un elenco da utilizzare per il conferimento di incarichi in regime libero-professionale per «Medico Chirurgo»


L'Azienda di Servizi alla Persona Valsasino (ASP) - Ente di diritto pubblico ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regione Lombardia n. 1/2003 - con sede in Via Valsasino n. 116 - 20078 San Colombano al Lambro (Milano), indice procedura pubblica per la formulazione di un elenco da utilizzare per il conferimento di incarichi in regime libero-professionale per «Medico Chirurgo», da destinare alle proprie Strutture sanitarie e socio-sanitarie (Istituto di Riabilitazione area generale e geriatrica, Residenza Sanitaria Assistenziale, Poliambulatorio Specialistico).
Il presente avviso viene pubblicato nel rispetto del principio di trasparenza dell'azione amministrativa, fermo restando il carattere fiduciario degli incarichi di natura libero-professionale eventualmente conferiti.
Tipologia delle prestazioni richieste: L'incaricato dovrà svolgere tutte le prestazioni connesse alla specifica figura professionale di Medico Chirurgo, nonché l'effettuazione del programma di attività che, per motivi organizzativi, la Direzione Medica dell'A.S.P. comunicherà agli operatori sulla base delle esigenze funzionali delle Strutture sanitarie e socio-sanitarie aziendali. Il programma di lavoro giornaliero e periodico viene stabilito dalla Direzione Medica dell'A.S.P., tenuto conto dei protocolli vigenti in Azienda. Per il servizio di guardia medica interna, l'incaricato dovrà osservare i seguenti turni di guardia ed assicurare la sua continua presenza in Struttura per tutta la relativa fascia oraria:
- guardia medica notturna (feriale) - dalle ore 20,00 alle ore 8,00
- guardia medica notturna (festiva) - dalle ore 20,00 di sabato alle ore 8,00 di domenica o di altra festività
- guardia medica diurna (sabato) dalle ore 14,00 alle ore 20,00
- guardia medica diurna festiva (domenica o altra festività) - dalle ore 8,00 alle ore 20,00
Trattamento economico: è fissato nei seguenti importi al lordo delle ritenute fiscali di legge:
- guardia medica notturna (12 ore) €. 192,00=
guardia medica notturna/festiva (12 ore) nelle festività nazionali (civili o religiose) €. 270,00=
- guardia medica diurna festiva (12 ore) €. 192,00=
- guardia medica diurna (6 ore) €. 96,00=
- guardia medica diurna (6 ore) nelle festività nazionali (civili o religiose) €. 135,00=
- eventuali incarichi di collaborazione presso le strutture sanitarie e socio-sanitarie dell'A.S.P., corrispettivo orario di €. 25,00
Requisiti per l'ammissione alla procedura:
a) Titolo di studio: Laurea in Medicina e Chirurgia; per i titoli conseguiti all'estero è richiesto il provvedimento ministeriale di riconoscimento del titolo ai fini dell'esercizio professionale in Italia;
b) Iscrizione all'Albo dell'Ordine dei Medici, ovvero l'iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell'Unione Europea con obbligo di iscrizione all'albo in Italia prima del conferimento dell'incarico;
c) Curriculum attestante l'esercizio in Italia della professione per un periodo di almeno sei mesi, anche non continuativo, in ambito geriatrico, internistico o neurologico, oppure aver svolto attività di Guardia medica nel campo del Servizio di Continuità Assistenziale (come titolare o sostituto), oppure l'aver effettuato sostituzioni di Medici di Medicina Generale (MMG). Costituirà titolo preferenziale il possesso di specialità in Geriatria o disciplina affine ai sensi del D.M. Sanità 31 gennaio 1998.
d) Possesso di regolare partita I.V.A. ed assicurazione di responsabilità civile professionale verso terzi (all'atto della stipulazione del contratto d'incarico).
Sono ammessi alla procedura anche i cittadini di Stati appartenenti all'Unione Europea, nonché di Stati extracomunitari, in possesso dei requisiti sopra elencati, aventi adeguata conoscenza della lingua italiana, purché in regola secondo le vigenti disposizioni in materia di permesso di soggiorno in Italia; in tali casi è richiesto il documentato esercizio della professione in Italia per un periodo di almeno di almeno 12 mesi, negli ambiti di attività indicati nella sopra riportata lettera c).
Termine di presentazione della domanda di ammissione: 22 luglio 2011 (venerdì). Le domande vanno compilate secondo il modello allegato all'avviso (ALLEGATO A), allegando un curriculum professionale redatto sullo schema allegato all'avviso (ALLEGATO B).
La Direzione Amministrativa dell'A.S.P. provvederà all'accertamento del possesso dei requisiti richiesti ed dell'idoneità dei candidati all'inserimento nell'elenco, sulla base di valutazione del curriculum professionale e previa convocazione per l'espletamento di apposito colloquio.
Il conferimento dell'incarico di natura libero-professionale sarà disposto, mediante stipulazione di apposito contratto, attingendo dall'elenco degli idonei predisposto dalla Commissione di cui sopra, previa presentazione della documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesta nel presente avviso.
La partecipazione alla presente procedura e l'inserimento nel relativo elenco non comportano per i candidati il diritto ad ottenere il conferimento di incarichi libero-professionali presso questa Azienda, che procederà all'eventuale conferimento di detti incarichi sulla base delle proprie effettive necessità organizzative; così pure rientra nell'esclusiva autonomia organizzativa dell'Azienda ogni valutazione in merito alla durata dell'incarico da conferire ed il relativo monte-ore massimo di prestazioni da svolgere.
Il testo integrale dell'avviso è disponibile sul sito Internet dell'A.S.P.  www.aspvalsasino.it (Bandi per selezione personale)  e può essere richiesto alla Direzione Amministrativa dell'A.S.P. - Via Valsasino 116 - San Colombano al Lambro (MI) - tel. 0371.2900231-206-207 - fax 0371.200342 - e-mail: direzione.amministrativa@aspvalsasino.it - posta elettronica certificata (PEC): aspvalsasino@pacertificata.it San Colombano al Lambro, 23 giugno 2011

Il direttore generale

Roberto Midali