Avviso MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 87 del 14-11-2017

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 87 del 14-11-2017
Sintesi: MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Graduatoria Avviso relativo all'approvazione della graduatoria definitiva del concorso pubblico a 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario. ...
Ente: MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 14-11-2017
Condividi
Condividi tramite Google+

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Graduatoria

Avviso relativo all'approvazione della graduatoria definitiva del concorso pubblico a 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario. (Bando di concorso del Ministero della giustizia del 18 novembre 2016).

 
    E' pubblicato nel sito del Ministero della giustizia, in data  14
novembre 2017, il provvedimento del Direttore generale del  Personale
e della Formazione di approvazione della graduatoria  definitiva  del
concorso pubblico a 800 posti a tempo indeterminato  per  il  profilo
professionale di Assistente giudiziario, area funzionale  II,  fascia
economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della  giustizia,
indetto con bando del 18 novembre 2016, di cui all'avviso  pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» - n.
92 del 22 novembre 2016. 
    Dalla data di pubblicazione del presente  avviso  decorreranno  i
termini per le eventuali impugnative come stabilito dall'art. 11  del
bando.