Concorso per 2 dirigenti medici (lombardia) OSPEDALE GENERALE 'MORIGGIA-PELASCINI' DI GRAVEDONA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 2
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 77 del 02-10-2020
Sintesi: OSPEDALE GENERALE DI ZONA MORIGGIA-PELASCINI GRAVEDONA ED UNITICONCORSO (Scad. 01-11-2020)Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente medico, disciplina di ostetricia e ginecologia.
Ente: OSPEDALE GENERALE 'MORIGGIA-PELASCINI' DI GRAVEDONA
Regione: LOMBARDIA
Provincia: COMO
Comune: GRAVEDONA
Data di pubblicazione 01-11-2020
Data Scadenza bando 01-11-2020
Condividi

OSPEDALE GENERALE DI ZONA MORIGGIA-PELASCINI GRAVEDONA ED UNITI

CONCORSO (Scad. 01-11-2020)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente medico, disciplina di ostetricia e ginecologia.

 
    Si rende noto  che  e'  indetto,  con  l'osservanza  delle  norme
previste e richiamate dal decreto legislativo n. 502/1992, cosi' come
modificato dal decreto legislativo n. 229/1999, nonche'  del  decreto
del Presidente della Repubblica n. 483 del 10 dicembre 1997, concorso
pubblico, per titoli ed esami, per  la  copertura  di  due  posti  di
medico dirigente - disciplina: ostetricia  e  ginecologia  -  profilo
professionale: medico - ruolo: sanitario, presso l'Ospedale  generale
di zona «Moriggia-Pelascini» di Gravedona ed Uniti (CO). 
    La domanda di ammissione, con le documentazioni ad essa allegate,
deve essere inviata esclusivamente in via telematica  mediante  posta
elettronica certificata (pec)  all'Ospedale  «Moriggia-Pelascini»  di
Gravedona ed Uniti entro e non oltre  le  ore  24,00  del  trentesimo
giorno successivo alla data di pubblicazione  del  presente  estratto
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami». Qualora detto giorno  sia  festivo,  il
termine e' prorogato al  primo  giorno  successivo  non  festivo.  Le
domande, complete di allegati  in  un  unico  file  in  formato  pdf,
debbono essere inoltrate utilizzando solo il  seguente  indirizzo  di
posta            elettronica            certificata            (pec):
concorsi.gravedona@pec.gruppoitalcliniche.it   e   devono   riportare
obbligatoriamente nell'oggetto: Avviso di concorso  pubblico  per  la
copertura di due posti nella disciplina: ostetricia e ginecologia. 
    Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei  requisiti  e
delle modalita' di partecipazione  al  concorso,  e'  pubblicato  nel
Bollettino  Ufficiale  della  Regione  Lombardia  -  Serie  Avvisi  e
Concorsi n. 34 del 19 agosto 2020. 
    Come previsto dall'art. 1, commi 547 e 548 della legge n. 145 del
30  dicembre  2018  (legge  di   bilancio   2019),   modificato   dal
decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162 all'art. 5-bis, convertito con
legge 23 febbraio 2020, n. 8, a partire dal terzo anno di  formazione
specialistica, i  medici  regolarmente  iscritti  sono  ammessi  alle
procedure  concorsuali  per  l'accesso  alla  dirigenza   del   ruolo
sanitario nella specifica disciplina bandita e  collocati,  all'esito
positivo  delle  medesime   procedure,   in   graduatoria   separata.
L'eventuale assunzione a tempo  indeterminato  dei  medici  risultati
idonei  e  utilmente  collocati  nelle   relative   graduatorie,   e'
subordinata  al  conseguimento  del  titolo  di  specializzazione   e
all'esaurimento della graduatoria dei medici  gia'  specialisti  alla
data di scadenza del bando. 
    Per eventuali chiarimenti o informazioni gli  aspiranti  potranno
rivolgersi all'ufficio personale  dell'Ospedale  «Moriggia-Pelascini»
di Gravedona ed Uniti - via Pelascini n. 3 - 22015 Gravedona ed Uniti
(tel. 0344/92111) dalle ore 9,00 alle ore 13,00  e  dalle  ore  15,00
alle ore 17,00, sabato e festivi esclusi.