Concorso-Riapertura per 2 tecnologi (toscana) CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Riapertura

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Riapertura
Tipologia Contratto
Posti 2
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 68 del 01-09-2020
Sintesi: CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIARETTIFICA Modifica e riapertura dei termini della selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la copertura di due posti di tecnologo III livello, a tempo determinato, ...
Ente: CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA
Regione: TOSCANA
Provincia: FIRENZE
Comune: FIRENZE
Data di pubblicazione 01-09-2020
Data Scadenza bando 01-10-2020
Condividi

CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA

RETTIFICA

Modifica e riapertura dei termini della selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la copertura di due posti di tecnologo III livello, a tempo determinato, presso il Centro di ricerca politiche e bio-economia, sede di Roma.

 
    Con riferimento alla selezione pubblica, per titoli e  colloquio,
finalizzata al reclutamento di due unita' di  personale  da  assumere
con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato  nel  profilo
professionale di tecnologo III livello,  presso  il  CREA  Centro  di
ricerca politiche e bio-economia, postazione CREA presso  il  MiPAAF,
Via XX Settembre n. 20 - codice bando TECN/PB/04/2020, il cui  bando,
adottato con determinazione direttoriale n. 263 del 22  giugno  2020,
e' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4 Serie speciale  Concorsi
ed  esami  n.  51  del  3  luglio  2020,  si   comunica   che,   con
determinazione direttoriale n.  340  del  5  agosto  2020,  e'  stata
disposta la modifica del  bando  medesimo  nell'art.  1,  comma  1  e
nell'art. 2, comma 1 come di seguito indicato: 
      Art. 1. - E' indetta una  selezione  pubblica,  per  titoli  e
colloquio, finalizzata al reclutamento di due unita' di personale  da
assumere con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, nel
profilo professionale di tecnologo III livello per il  supporto  alle
attivita' del progetto "Accordo di cooperazione  con  il  MIPAAF  per
l'attuazione del POA", nell'ambito dei seguenti  settori  scientifico
disciplinari: 
        ICAR/01 -  Idraulica  -  ICAR/03  -  Ingegneria  sanitaria  -
ambientale. 
      L'area di specializzazione per  i  settori  indicati  riguarda:
adeguata conoscenza delle infrastrutture irrigue e normativa relativa
alle opere pubbliche; conoscenze sui temi della politica  agricola  e
ambientale internazionale, comunitaria e nazionale. 
        GEO/03 - Geologia strutturale - GEO/05 - Geologia applicata. 
      L'area di specializzazione per  i  settori  indicati  riguarda:
processi    della    dinamica    e    delle    modificazioni    delle
superfici,valutazione di impatto ambientale, mitigazione  dei  rischi
naturali, reperimento di geo risorse,  gestione  dei  beni  naturali,
difesa  del  suolo,  idrologia,   circolazione   acqua   sotterranea,
vulnerabilita' degli acquiferi, difesa  degli  inquinamenti,  rischio
idrogeologico. 
        M-GGR/01  -  Geografia  -  M-GGR/02  -  Geografia   economico
politica. 
      L'area di specializzazione per  i  settori  indicati  riguarda:
raffigurazione,  con  il  supporto  della  cartografia,  di  forme  e
contenuti della superficie terrestre rappresentando  l'insieme  degli
insediamenti che vi sono contenuti,analisi dei fenomeni  economici  e
degli  assetti  politico-amministrativi  riferiti  sia  al  substrato
fisico  e  ambientale,  sia  alla  struttura  della   popolazione   e
dell'insediamento,pianificazione  e  programmazione  dello   sviluppo
sostenibile con interdisciplinarita' per quanto  riguarda  lo  studio
delle  risorse,  l'utilizzazione  dello  spazio,  la   localizzazione
industriale e terziaria, l'innovazione. 
      Sede  di  lavoro:  CREA  -  Centro  di  ricerca   politiche   e
bio-economia, postazione CREA presso il MIPAAF. 
      Art. 2. - Per l'ammissione  alla  selezione,  e'  richiesto  il
possesso della laurea specialistica (LS) o  della  laurea  magistrale
(LM) o del diploma di laurea conseguito secondo l'ordinamento vigente
anteriormente alla riforma di cui al decreto ministeriale n. 509/1999
(DL), come di seguito specificato: 
        ICAR/01 - ICAR/03: laurea in  ingegneria  civile,  ingegneria
per l'ambiente e il territorio o titoli equiparati  e/o  equipollenti
secondo i criteri e i decreti pubblicati sul sito internet del MIUR; 
        GEO/03 - GEO/05: laurea in scienze e tecnologie geologiche  o
titoli equiparati e/o equipollenti secondo  i  criteri  e  i  decreti
pubblicati sul sito internet del MIUR; 
        M-GGR/01 - M-GGR/02: laurea in scienze geografiche  o  titoli
equiparati e/o equipollenti secondo i criteri e i decreti  pubblicati
sul sito internet del MIUR.. 
    Restano invariate  tutte  le  altre  disposizioni  contenute  nel
bando. 
    Sono  riaperti  i  termini  di  presentazione  delle  domande  di
partecipazione e  pertanto  il  computo  dei  trenta  giorni  di  cui
all'art. 3, comma 1 del bando in parola decorre dal giorno successivo
a  quello  di  pubblicazione   del presente   avviso nella   Gazzetta
Ufficiale - 4 Serie speciale Concorsi ed esami. 
    L'ente ritiene opportuno  procedere  all'estensione  dei  settori
disciplinari  in  considerazione   delle   ulteriori   attivita'   da
realizzare nell'ambito del progetto Accordo di cooperazione  con  il
MIPAAF per l'attuazione del POA. 
    Sono fatte salve le domande di ammissione alla  procedura  citata
che  risultino  gia'  inoltrate  entro  il  termine   precedentemente
previsto.