Concorso COMUNE DI COMO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 51 del 03-07-2020

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 51 del 03-07-2020
Sintesi: COMUNE DI COMOCONCORSO (Scad. 02-08-2020)Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di educatore servizi per la prima infanzia, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per il settore politiche educative - servizio asili ...
Ente: COMUNE DI COMO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: COMO
Comune: COMO
Data di pubblicazione 03-07-2020
Data Scadenza bando 02-08-2020
Condividi

COMUNE DI COMO

CONCORSO (Scad. 02-08-2020)

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di educatore servizi per la prima infanzia, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per il settore politiche educative - servizio asili nido, con riserva a favore delle Forze armate.

 
    E' indetto concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di
un posto nel profilo professionale di educatore, categoria C, a tempo
indeterminato e pieno per le esigenze del settore politiche educative
- servizio asili nido, con diritto di riserva a  favore  delle  Forze
armate ai sensi degli articoli n. 1014 e 678 del decreto  legislativo
n. 66/2010 e nelle more dell'espletamento  della  procedura  prevista
dall'art. 34-bis del decreto legislativo  n.  165/2001  e  successive
modificazioni ed integrazioni. 
    Titolo di studio richiesto: per essere ammessi  al  concorso  gli
aspiranti devono essere in possesso di uno  dei  seguenti  titoli  di
studio, ai sensi dell'art. 14, comma 3 del decreto legislativo n.  65
del 13 aprile 2017 e delle deliberazioni della Giunta regionale della
Lombardia n. 2662 del 16 dicembre 2019 e 9 marzo 2020, n. XI/2929: 
      laurea in scienza della formazione e  dell'educazione  (L19)  -
educatore  professionale  socio-pedagogico  indirizzo  specifico  per
servizi per  l'infanzia  (allegato  B  del  decreto  ministeriale  n.
378/2018); 
      laurea a ciclo unico quinquennale in scienze  della  formazione
primaria (LM85-bis); 
      se conseguiti prima del 31 maggio  2017  (data  di  entrata  in
vigore del decreto legislativo n. 65/2017): 
        diploma di  abilitazione  all'insegnamento  nelle  scuole  di
grado preparatorio; 
        diploma di operatore dei servizi sociali; 
        diploma di assistente per infanzia; 
        diploma di vigilatrice d'infanzia; 
        diploma di puericultrice; 
        diploma di maturita'  magistrale  rilasciato  dagli  istituti
magistrali; 
        diploma     di     maturita'     rilasciato     dal     liceo
socio-psicopedagogico; 
        diploma di maturita' di dirigente di comunita'; 
        diploma di maturita' di tecnico dei servizi sociali; 
        diploma  di  maturita'  di  assistente   per   le   comunita'
infantili; 
        laurea in scienze e tecniche psicologiche (L24); 
        laurea in sociologia (L40); 
        laurea magistrale in programmazione e  gestione  dei  servizi
educativi (LM50); 
        laurea magistrale in scienze dell'educazione degli  adulti  e
della formazione continua (LM57); 
        laurea magistrale in scienze pedagociche (LM85); 
        laurea magistrale in teorie e metodologie  dell'e-learning  e
della media education (LM93); 
        laurea magistrale in sociologia e ricerca sociale (LM88); 
        laurea magistrale in psicologia (LM51). 
    Riserva militari:  ai  sensi  dell'art.  1014,  commi  3  e  4  e
dell'art.  678,  comma  9  del  decreto  legislativo  n.  66/2010   e
successive modificazioni ed integrazioni, determinandosi un cumulo di
frazioni di riserva superiore all'unita', il  posto  in  concorso  e'
riservato prioritariamente a volontario delle Forze armate. 
    Nel caso in cui non  vi  sia  candidato  idoneo  appartenente  ad
anzidetta categoria il  posto  sara'  assegnato  ad  altro  candidato
utilmente collocato in graduatoria. 
    L'omessa dichiarazione, entro la data di scadenza del bando,  dei
titoli che danno diritto alla riserva di cui  al  presente  articolo,
anche  se  posseduti  entro  tale  data,  esclude  il  candidato  dal
beneficio. 
    Preselezione: l'amministrazione  si  riserva  di  procedere  allo
svolgimento di una prova preselettiva qualora il numero dei candidati
superasse le cento unita'. 
    Scadenza presentazione  delle  domande:  entro  e  non  oltre  il
trentesimo giorno  dalla  pubblicazione  del  presente  avviso  nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4  Serie  speciale
Concorsi ed esami. Nel caso in  cui  tale  scadenza  ricada  in  un
giorno festivo, la stessa e' prorogata al primo giorno  seguente  non
festivo. 
    Il testo integrale del bando e' pubblicato sul sito istituzionale
del  Comune  di  Como  www.comune.como.it  nelle   seguenti   sezioni
accessibili dalla home page: 
      Albo Pretorio - Atti in  corso  di  pubblicazione  -  Bandi  di
Concorso e Avvisi di Mobilita' e Selezione; 
      Concorsi.