Diario MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 49 del 26-06-2020

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 30-11-00-1
Termine delle prove: 22-10-2020

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Diario
Posti 32
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 49 del 26-06-2020
Sintesi: MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALEDIARIO Diario della prova attitudinale del concorso, per titoli ed esami, a trentadue posti di Segretario di Legazione in prova. La prova attitudinale del ...
Ente: MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 26-06-2020
Data Scadenza bando 26-07-2020
Condividi

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

DIARIO

Diario della prova attitudinale del concorso, per titoli ed esami, a trentadue posti di Segretario di Legazione in prova.

 
    La prova attitudinale  del  concorso,  per  titoli  ed  esami,  a
trentadue posti di Segretario di Legazione in prova, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami», n. 15 del
21 febbraio 2020, si svolgera' a Roma presso  il  Rome  Cavalieri,  A
Waldorf Astoria Hotel, via Alberto Cadlolo, n. 101, nei giorni  23  e
24 luglio 2020. 
    I candidati, muniti di un documento di riconoscimento in corso di
validita' e di una fotocopia dello stesso, sono tenuti a  presentarsi
al Rome Cavalieri,  A  Waldorf  Astoria  Hotel  secondo  il  seguente
calendario: 
      alle ore 9,30 del 23 luglio 2020 i  candidati  il  cui  cognome
rientra nel gruppo Abb. - Cut.; 
      alle ore 15,00 del 23 luglio 2020 i candidati  il  cui  cognome
rientra nel gruppo Dab. - Las.; 
      alle ore 9,30 del 24 luglio 2020 i  candidati  il  cui  cognome
rientra nel gruppo Lat. - Pierg.; 
      alle ore 15,00 del 24 luglio 2020 i candidati  il  cui  cognome
rientra nel gruppo Piero. - Zon. 
    I  candidati  dovranno   essere   obbligatoriamente   muniti   di
mascherina protettiva e saranno  sottoposti  alla  rilevazione  della
temperatura corporea. Potranno accedere alla  sala  concorsuale  solo
quanti  avranno  una  temperatura  inferiore  o   uguale   a   37,5°,
coerentemente con le vigenti disposizioni emergenziali,  ivi  incluso
l'art. 1,  comma  1,  lettera  a)  del  decreto  del  Presidente  del
Consiglio dei ministri 11 giugno 2020, nonche'  con  le  linee  guida
nazionali e internazionali in materia sanitaria. 
    I candidati dovranno dichiarare di  non  essere  sottoposti  alla
misura della quarantena per provvedimento dell'autorita' sanitaria in
quanto risultati positivi al virus COVID-19  ai  sensi  dell'art.  1,
comma 6 del decreto-legge n. 33 del 16 maggio 2020 e/o ad altre forme
di isolamento. 
    Le postazioni individuali per lo svolgimento della prova  saranno
adeguatamente  distanziate  tra  di  loro   e   saranno   disponibili
distributori di gel igienizzante. Inoltre, la sala concorsuale  sara'
oggetto di procedura di sanificazione tra ogni sessione di prova. 
    I  candidati  dovranno  rispettare  le  indicazioni  fornite  dal
personale di sorveglianza, mantenere la  distanza  interpersonale  ed
evitare ogni forma di assembramento all'esterno e  all'interno  delle
sale concorsuali. I candidati dovranno inoltre essere muniti  di  una
penna a inchiostro nero, a proprio esclusivo uso. 
    I candidati non possono introdurre nella predetta  sede  d'esame,
pena esclusione dal concorso, telefoni cellulari, palmari,  «tablet»,
«smartwatch»,   supporti   magnetici,    calcolatrici,    dispositivi
elettronici di ogni genere, carta da scrivere,  appunti  manoscritti,
libri, periodici, giornali quotidiani e altre pubblicazioni di  alcun
tipo, ne'  possono  portare  borse  o  simili,  capaci  di  contenere
pubblicazioni o strumenti informatici. 
    I  candidati  partecipano  alle  prove  concorsuali  con  riserva
dell'accertamento  del  possesso  dei  requisiti.   L'amministrazione
dispone in ogni momento,  con  provvedimento  motivato,  l'esclusione
dalle prove concorsuali per difetto dei requisiti prescritti, nonche'
per la mancata osservanza delle modalita' e dei termini stabiliti nel
bando di concorso. La mancata esclusione dalla prova attitudinale non
costituisce   garanzia   della   regolarita'   della    domanda    di
partecipazione al concorso, ne' sana l'irregolarita' della stessa. 
    Si  ricorda  che  nessuna  pubblicazione  di  quesiti  e'   stata
autorizzata   dall'amministrazione,    la    quale    declina    ogni
responsabilita'  in  ordine  a  testi  di  preparazione  alla   prova
attitudinale eventualmente pubblicati da terzi. 
    Con avviso pubblicato sul sito internet (www.esteri.it ,  sezione
«Servizi e opportunita') e nella Gazzetta Ufficiale della  Repubblica
italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami», del 21 luglio  2020
sara' reso noto il diario di  svolgimento  delle  prove  scritte  del
concorso. 
    Con il medesimo avviso sara' resa nota la data  di  pubblicazione
sul  sito  internet  del  Ministero  degli  affari  esteri  e   della
cooperazione  internazionale  (www.esteri.it  ,  sezione  «Servizi  e
opportunita'») dell'elenco dei candidati ammessi a sostenere le prove
scritte. 
    La presente comunicazione assume valore di notifica a  tutti  gli
effetti.