Concorso per 3 ricercatori (sicilia) UNIVERSITA' DI PALERMO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 3
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 6 del 21-01-2020
Sintesi: UNIVERSITA' DI PALERMOConcorso (Scad. 5 febbraio 2020)Procedure di selezione per la copertura di tre posti di ricercatore a tempo determinato, per vari Dipartimenti. Il Rettore dell'Universita' degli studi di Palermo, con il ...
Ente: UNIVERSITA' DI PALERMO
Regione: SICILIA
Provincia: PALERMO
Comune: PALERMO
Data di pubblicazione 21-01-2020
Data Scadenza bando 05-02-2020
Condividi

UNIVERSITA' DI PALERMO

Concorso (Scad. 5 febbraio 2020)

Procedure di selezione per la copertura di tre posti di ricercatore a tempo determinato, per vari Dipartimenti.

 
    Il Rettore dell'Universita' degli studi di Palermo, con  il  D.R.
n. 4779 del 23 dicembre 2019 indice, presso i Dipartimenti  e  per  i
settori di seguito indicati, le procedure  selettive,  per  titoli  e
colloquio, finalizzate alla copertura di tre posti di  ricercatore  a
tempo determinato della tipologia contrattuale prevista  al  comma  3
lettera a), dell'art. 24  della  legge  240  del  30  dicembre  2010,
nell'ambito dell'intervento Linea 2 (Attrazione dei  ricercatori)  di
cui al D.D. n.  407  del  27  febbraio  2018  -  «AIM:  attrazione  e
mobilita'  internazionale»  emanato  dal  Ministero  dell'istruzione,
dell'universita'  e  della  ricerca  in  attuazione   del   programma
operativo  nazionale   (PON)   ricerca   e   innovazione   2014-2020,
nell'ambito  dell'Asse  I  «Capitale  umano»  e  nel  rispetto  della
strategia  nazionale  di  specializzazione   intelligente   2014-2020
(SNSI), azioni volte  a  favorire  la  mobilita'  e  l'attrazione  di
ricercatori in ambito universitario. 
    Tali procedure sono state ammesse a finanziamento con il D.D.  n.
1621 del 12 agosto 2019, con il quale il  Ministero  dell'istruzione,
dell'universita' e della ricerca,  ha  ritenuto  opportuno  procedere
allo scorrimento della graduatoria  generale  di  ulteriori  proposte
avanzate dagli Atenei, tra le quali tre proposte di Linea 2 destinate
ai Dipartimenti di architettura e di ingegneria 
    Dipartimento di architettura - posti uno 
      id. proposta - linea di attivita': AIM1890405-1 
      area: «Cultural Heritage» 
      settore concorsuale 08/E1 - «Disegno» 
      settore scientifico-disciplinare ICAR/17 - «Disegno» 
    Dipartimento di architettura - posti uno 
      id. proposta - linea di attivita': AIM1890405-2 
      area: «Cultural Heritage» 
      settore concorsuale 11/B1 - «Geografia» 
      settore scientifico-disciplinare M-GGR/01 - «Geografia» 
    Dipartimento di ingegneria (DIID) - posti uno 
      id. proposta - linea di attivita': AIM1813040-1 
      area: «Fabbrica» 
      settore concorsuale . 13/D1 - «Statistica» 
      settore scientifico-disciplinare SECS-S/02 - «Statistica per la
ricerca sperimentale e tecnologica». 
    I candidati dovranno compilare  la  domanda  di  ammissione  alla
selezione utilizzando, unicamente, l'applicativo  online  disponibile
all'indirizzo https://concorsi.unipa.it 
    I candidati potranno prendere visione  delle  attivita'  proposte
dal  Dipartimento  interessato,  ed  approvate  dal  MIUR,  sul  sito
http://bit.ly/ricercatoriTD 
    La domanda prodotta dovra' essere stampata, firmata,  scansionata
e trasmessa, pena l'esclusione, entro le ore 23,59  del  quindicesimo
giorno decorrente dalla data di  pubblicazione  del  relativo  avviso
nella Gazzetta Ufficiale  della  Repubblica  italiana,  quarta  serie
speciale  concorsi  ed  esami,  tramite  posta   certificata   (PEC),
inviando, da un indirizzo di PEC personale,  un  email  all'indirizzo
pec@cert.unipa.it avente come oggetto: tre posti di ricercatore TDA -
PON Linea 2 -  codice  concorso  2019AIML2BIS  e  citando  il  numero
progressivo  prodotto   dall'applicativo,   l'area   e   il   settore
scientifico-disciplinare. 
    E'  possibile  suddividere  la  trasmissione  in  invii  multipli
(dimensione massima di ogni email 20 megabyte). 
    Si precisa che la validita' della trasmissione del  messaggio  di
posta elettronica certificata (PEC) e' attestata  dalla  ricevuta  di
accettazione e  dalla  ricevuta  di  avvenuta  consegna  fornite  dal
gestore di posta elettronica, ai sensi dell'art. 6  del  decreto  del
Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005 n. 68. 
    Per i soli cittadini stranieri  l'invio  della  domanda  e  delle
dichiarazioni di cui al presente articolo  potra'  essere  effettuato
con      posta       elettronica       ordinaria       all'indirizzo:
mail-protocollo@unipa.it, previa sottoscrizione  con  firma  digitale
(art. 8 legge 35/2012), avente per oggetto tre posti ricercatore  TDA
PON Linea 2 -  codice  concorso  2019AIML2BIS  e  citando  il  numero
progressivo  prodotto   dall'applicativo,   l'area   e   il   settore
scientifico-disciplinare. 
    Ove  non  sia  possibile  sottoscrivere  la  domanda  con   firma
digitale, il candidato straniero dovra' validare la domanda stessa  e
le  dichiarazioni  mediante  sottoscrizione   autografa   prima   del
colloquio. 
    I candidati  sono  tenuti  a  versare,  pena  l'esclusione  dalla
procedura, un contributo di euro 35,00. 
    Tale contributo dovra' essere versato tramite  bonifico  bancario
con accredito sul c/c n. 000300004577 intestato all'Universita' degli
studi di Palermo - Agenzia A - Via Roma, Palermo - UniCredit S.p.a. -
codice IBAN IT09A0200804682000300004577. 
    Per i bonifici dall'estero - codice Swift/code: UNCRITMMPAE. 
    Per i soli correntisti UniCredit, in caso  di  impossibilita'  ad
eseguire il bonifico, il contributo dovra' essere effettuato  tramite
versamento  su  tesoreria   allo   sportello,   citando   il   codice
identificativo della tesoreria dell'Ateneo di Palermo 9150300. 
    Una copia del bonifico/versamento  dovra'  essere  allegata  alla
domanda di concorso. 
    Il bando di indizione della procedura di selezione,  emanato  con
decreto del rettore, sara' pubblicizzato, dopo la  pubblicazione  del
presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della  Repubblica  italiana,
quarta serie speciale concorsi ed esami: 
      all'albo ufficiale di Ateneo: http://www.unipa.it/albo.html 
      sul sito di ateneo: http://bit.ly/ricercatoriTD 
      sul sito del MIUR: http://bandi.miur.it/index.php 
      su sito dell'Unione europea: http://www.euraxess.it/