Concorso per 11 operatori tecnici (toscana) CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 11
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 1 del 03-01-2020
Sintesi: CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIAConcorso (Scad. 2 febbraio 2020)Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la copertura di undici posti di operatore tecnico VIII livello, a tempo determinato sei mesi e ...
Ente: CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA
Regione: TOSCANA
Provincia: FIRENZE
Comune: FIRENZE
Data di pubblicazione 03-01-2020
Data Scadenza bando 02-02-2020
Condividi

CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA

Concorso (Scad. 2 febbraio 2020)

Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la copertura di undici posti di operatore tecnico VIII livello, a tempo determinato sei mesi e pieno, presso il Centro di ricerca difesa e certificazione di Milano, Vercelli, Tavazzano Laboratorio, Bologna, Lonigo, Battipaglia e Palermo.

 
    In attuazione del decreto del direttore del centro n. 606 del  20
novembre 2019  e'  indetta  una  selezione  pubblica,  per  titoli  e
colloquio, finalizzata all'assunzione di undici unita' di  personale,
per sei mesi, con contratto di' lavoro a tempo determinato,  a  tempo
peno, idonea all'esercizio di  funzioni  di  ascrivibili  al  profilo
professionale di operatore tecnico enti di ricerca VIII livello,  per
l'esercizio di funzioni  di  supporto  al  controllo  ai  fini  della
certificazione delle sementi (bando CREA DC 18/2019). 
    Strutture aziendali operanti nei controlli parcellari: 
      catalogazione  e  movimentazione   dei   campioni   per   prove
sperimentali; 
      supporto alle attivita' colturali concernenti gli  impianti  di
semina, i vivai e le operazioni  colturali  di  aratura,  erpicatura,
irrigazione e raccolta; 
      manutenzione e conduzione macchine agricole; 
      supporto alle attivita' di post controllo mediante raccolta dei
dati in campo e successiva archiviazione informatica. 
    Altre strutture operanti nei controlli analitici e d'ufficio: 
      supporto per  lo  svolgimento  delle  procedure  analitiche  di
laboratorio; 
      registrazione dei campioni pervenuti; 
      preparazione dei campioni da analizzare; 
      archiviazione informatica dei dati analitici e  predisposizione
dei certificati; 
      attivita' di supporto e archiviazione, anche  informatica,  dei
dati oggetto delle attivita' delle strutture; 
      supporto   delle   attivita'   istruttorie   ai   fini    della
certificazione svolte dalle strutture: attivita'  di  interlocuzione,
anche telefonica e informatica, con utenti e altre strutture. 
    Le sedi di servizio e di lavoro sono le seguenti: 
      per le strutture aziendali operanti nei controlli parcellari: 
        una unita' di personale presso l'Azienda agricola  Bagnarese,
via Bagnarese, 10 - 40054 Budrio (BO); 
        una unita' di personale presso la struttura di Palermo, viale
Regione Siciliana Sud Est, 8669 - 90121 Palermo (PA); 
        una unita'  di  personale  presso   l'Azienda   agricola   di
Battipaglia loc. Corno d'Oro, S.S. 18, 242 - 84091 Battipaglia (SA); 
      per le altre  strutture  operanti  nei  controlli  analitici  e
d'ufficio: 
        una unita' di personale presso la struttura di  Bologna,  via
Corticella 133 - 40128 Bologna; 
        due unita' di personale presso la struttura  di  Lonigo,  via
Marconi, 2 - 36045 Lonigo (VI); 
        due unita' di personale presso la struttura  di  Battipaglia,
Loc. Corno d'Oro, S.S. 18, 242 - 84091 Battipaglia (SA); 
        una unita' di personale presso il laboratorio  di  Tavazzano,
S.S. 9 via Emilia 19, km 307 - 26838 Tavazzano (LO); 
        una unita' di personale presso la struttura di Vercelli, S.S.
11 per Torino, Km 2,5 - 13100 Vercelli (VC); 
        una unita' di personale presso la struttura di Milano,Via  G.
Venezian, 22 - 20133 Milano (MI). 
    Il contratto avra' durata di sei mesi eventualmente prorogabile o
rinnovabile ai sensi della legislazione  vigente,  in  considerazione
delle esigenze per le attivita' relative al supporto al controllo  ai
fini della certificazione delle sementi. La  durata  complessiva  del
contratto non potra' superare i trentasei mesi o  la  maggior  durata
prevista dall'art. 83 del CCNL per un  massimo  di  ulteriori  dodici
mesi, comprensivi di proroghe e rinnovi. 
    Le  domande  di  partecipazione,  redatte   in   carta   semplice
obbligatoriamente secondo lo schema allegato  1  al  presente  bando,
corredate di tutti i titoli e i documenti, devono essere inoltrate al
Consiglio per la ricerca in agricoltura, Centro di ricerca  difesa  e
certificazione sede territoriale di via Giacomo Venezian 22  -  20133
Milano, esclusivamente: 
      a)  mediante  raccomandata  o  posta  celere  con   avviso   di
ricevimento (a tal fine fa fede il timbro e data dell'ufficio postale
accettante); 
      b)            tramite             PEC             all'indirizzo
ufficio.certificazione@pec.crea.gov.it    con    la    documentazione
richiesta in formato pdf. Laddove la documentazione risulti superiore
a dieci pagine, il candidato e' tenuto a inoltrare, entro il  termine
di scadenza per la presentazione  delle  domande  specifico  supporto
elettronico.  Le  istanze  e  le  dichiarazioni  inviate  secondo  la
predetta  modalita'  saranno  valide  se  effettuate  secondo  quanto
previsto dall'art. 65 del  decreto  legislativo  n.  82/2005  (codice
amministrazione digitale). 
    Le domande e la documentazione devono pervenire entro il  termine
perentorio di trenta  giorni,  decorrente  dal  giorno  successivo  a
quello di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta  Ufficiale
della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed  esami»  e
del relativo bando nel sito internet del CREA: www.crea.gov.it 
    Tale termine, qualora  cada  di  giorno  festivo,  si  intendera'
protratto al primo giorno feriale successivo. 
    In caso di recapito postale, sulla busta contenente  la  domanda,
sulla domanda stessa e sull'ulteriore  documentazione  dovra'  essere
apposta  la  dicitura  «Selezione  pubblica  per  undici  unita'   di
personale nel profilo  di  operatore  tecnico  VII  livello  a  tempo
determinato -  bando  CREA  DC  18/2019  strutture  di  Milano  (MI),
Vercelli (VC), Tavazzano Laboratorio (LO), Bologna (BO), Lonigo (VI),
Battipaglia (SA), Palermo (PA) per il supporto al controllo  ai  fini
della certificazione». Specificando la sede e  se  per  le  strutture
aziendali o per le al tre strutture. Ai fini del rispetto del  temine
per l'invio delle domande e della relativa documentazione fara'  fede
il timbro e la data dell'Ufficio postale accettante). 
    Nel caso di  domande  inviate  tramite  PEC  nell'oggetto  dovra'
essere apposta la dicitura: «Selezione pubblica per undici unita'  di
personale nel profilo  di  operatore  tecnico  VII  livello  a  tempo
determinato -  bando  CREA  DC  18/2019  strutture  di  Milano  (MI),
Vercelli (VC), Tavazzano Laboratorio (LO), Bologna (BO), Lonigo (VI),
Battipaglia (SA), Palermo (PA) per il supporto al controllo  ai  fini
della certificazione». Specificando la sede e  se  per  le  strutture
aziendali o per le altre strutture.