Concorso per 1 dirigente tecnico (lazio) COMUNE DI FIANO ROMANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 89 del 12-11-2019
Sintesi: COMUNE DI FIANO ROMANOConcorso (Scad. 12 dicembre 2019)Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di dirigente tecnico, a tempo pieno ed indeterminato, per il settore II - tecnico. Si rende noto che con ...
Ente: COMUNE DI FIANO ROMANO
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: FIANO ROMANO
Data di pubblicazione 12-11-2019
Data Scadenza bando 12-12-2019
Condividi

COMUNE DI FIANO ROMANO

Concorso (Scad. 12 dicembre 2019)

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di dirigente tecnico, a tempo pieno ed indeterminato, per il settore II - tecnico.

 
    Si  rende  noto  che  con  determinazione  del  servizio   affari
generali - personale n. 1609/2019 e' indetto concorso  pubblico,  per
esami, per la  copertura  di  un  posto  di  dirigente  tecnico,  con
contratto a tempo pieno ed indeterminato, da assegnare al settore  II
- tecnico del Comune di Fiano Romano. Requisiti di ammissione di  cui
all'art. 2 del bando di concorso. 
    Requisiti specifici di ammissione: 
      1. Titolo di studio: diploma di laurea in  architettura  oppure
in ingegneria civile, ingegneria edile-architettura,  ingegneria  per
l'ambiente  e  il  territorio,  ingegneria  edile  e/o   equipollenti
conseguito ai sensi del  vecchio  ordinamento  universitario,  oppure
laurea specialistica (decreto  ministeriale  n.  509/1999)  o  laurea
magistrale (decreto ministeriale n. 270/2004) cui i predetti  diplomi
di laurea del vecchio  ordinamento  sono  equiparati  secondo  quanto
stabilito dal decreto interministeriale 9 luglio 2009. Per  i  titoli
di studio conseguiti all'estero  e'  necessario  essere  in  possesso
dell'equiparazione  prevista  dall'art.  38,  comma  3  del   decreto
legislativo n. 165/2001 successive modificazioni ed integrazioni. 
    L'equipollenza/equiparazione del titolo dovra' essere  dimostrata
dal candidato mediante riferimento alla corrispondente normativa. 
    I possessori di un titolo di studio straniero  dovranno  allegare
alla domanda di partecipazione idonea documentazione di  equipollenza
rilasciata dalle autorita' competenti. I titoli  di  studio  dovranno
essere accompagnati da una traduzione in lingua  italiana  effettuata
da un traduttore  pubblico  in  possesso  del  necessario  titolo  di
abilitazione. 
      2.  possesso  dell'abilitazione  professionale  relativa   alla
laurea posseduta; 
      3. requisito di esperienza professionale: 
        a)   Essere   dipendenti    di    ruolo    delle    pubbliche
amministrazioni, che abbiano compiuto almeno cinque anni di  servizio
in posizioni funzionali per l'accesso  alle  quali  e'  richiesto  il
possesso del diploma di laurea* o, se in  possesso  di  dottorato  di
ricerca o del diploma di specializzazione conseguito presso le scuole
di  specializzazione  individuate  con  decreto  del  Presidente  del
Consiglio dei ministri n. 80/2018, che abbiano compiuto almeno 3 anni
di servizio in posizioni  funzionali  per  l'accesso  alle  quali  e'
richiesto il possesso del diploma di laurea*. 
      oppure 
        b) essere soggetti in possesso della qualifica  di  dirigente
di  enti  e  strutture  pubbliche  non  ricomprese   nel   campo   di
applicazione  dell'art.  1,  comma   2,   del   decreto   legislativo
n. 165/2001 muniti del diploma di laurea*,  che  abbiano  svolto  per
almeno due anni funzioni dirigenziali, 
      oppure 
        c)  essere   soggetti   che   abbiano   ricoperto   incarichi
dirigenziali o equiparati in amministrazioni pubbliche per un periodo
non inferiore a cinque anni,  purche'  in  possesso  del  diploma  di
laurea* 
    * diploma di laurea di cui al precedete punto 
    Il termine perentorio per la presentazione  delle  domande  scade
alle ore 12,00 del trentesimo giorno dalla data di pubblicazione  del
presente  estratto  di  concorso  nella  Gazzetta   Ufficiale   della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». 
    Si precisa che, ai fini del rispetto del termine di presentazione
della domanda di partecipazione, nel caso di  inoltro  della  domanda
mediante raccomandata a.r., fara'  fede  esclusivamente  la  data  di
effettiva ricezione da parte del  comune  della  raccomandata  e  non
quella dell'Ufficio postale accettante. Nel  caso  di  inoltro  della
domanda mediante Posta  elettronica  certificata  (PEC),  fara'  fede
esclusivamente la data di effettiva consegna della P.E.C. al Comune. 
    Il bando integrale e lo schema di domanda  di  partecipazione  e'
pubblicato  sul  sito  www.comune.fianoromano.rm.it   nella   sezione
Amministrazione Trasparente. 
    Responsabile  del  procedimento:  dirigente  settore   I,   dott.
Francesco            Fraticelli,            indirizzo            pec:
francesco.fraticelli@pec.comune.fianoromano.rm.it