Concorso per 1 professore di prima fascia (abruzzo) UNIVERSITA' DELL'AQUILA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 86 del 29-10-2019
Sintesi: UNIVERSITA' DELL'AQUILAConcorso (Scad. 28 novembre 2019)Procedura di selezione per la chiamata di un professore di prima fascia, settore concorsuale 09/C2 - Fisica tecnica, per il Dipartimento di ingegneria industriale e dell'informazione e di ...
Ente: UNIVERSITA' DELL'AQUILA
Regione: ABRUZZO
Provincia: L'AQUILA
Comune: L'AQUILA
Data di pubblicazione 29-10-2019
Data Scadenza bando 28-11-2019
Condividi

UNIVERSITA' DELL'AQUILA

Concorso (Scad. 28 novembre 2019)

Procedura di selezione per la chiamata di un professore di prima fascia, settore concorsuale 09/C2 - Fisica tecnica, per il Dipartimento di ingegneria industriale e dell'informazione e di economia.

 
    Con decreto rettorale rep. n. 1093 - 2019  del  15  ottobre  2019
l'Universita'  degli  studi  dell'Aquila  ha  emanato  un  bando  per
l'indizione della procedura selettiva volta alla copertura,  mediante
chiamata ai sensi dell'art. 18, comma  1,  della  legge  30  dicembre
2010, n. 240, di un posto di professoressa/professore  di  I  fascia,
per  il  settore  concorsuale  09/C2  -   Fisica   tecnica,   settori
scientifico-disciplinari ING-IND/10 - Fisica tecnica  industriale,  e
ING-IND/11 - Fisica tecnica ambientale,  presso  il  Dipartimento  di
ingegneria industriale e dell'informazione e di economia. 
    Macrosettore: 09/C  -  Ingegneria  energetica,  termomeccanica  e
nucleare. 
    Settore concorsuale: 09/C2 - Fisica tecnica. 
    Settori scientifico-disciplinari:  ING-IND/10  -  Fisica  tecnica
industriale, e ING-IND/11 - Fisica tecnica ambientale. 
    Sede  di  servizio:  Dipartimento  di  ingegneria  industriale  e
dell'informazione e di economia. 
    Tipologia di impegno: nel rispetto della  normativa  vigente,  il
professore sarà chiamato a svolgere funzioni di didattica e  ricerca
come di seguito descritto. 
    Impegno  didattico:  copertura  degli  insegnamenti  nel  settore
scientifico-disciplinare ING-IND/10 o ING-IND/11 attivi  nell'ateneo.
Le attività didattiche  consisteranno  nello  svolgimento  di  corsi
attraverso   didattica   frontale,   esercitazioni,    seminari    di
integrazione, organizzazione di master, partecipazione a  commissioni
d'esame, in attività di assistenza agli studenti e di supporto  alla
stesura di tesi di laurea e di dottorato. 
    Impegno scientifico: per quanto concerne  l'impegno  scientifico,
il candidato vincitore svilupperà attività di ricerca negli  ambiti
della fisica tecnica, nonché collaborazioni con  centri  di  ricerca
locali, nazionali e internazionali. 
    Impegno istituzionale: per quanto concerne le attività di terza
missione, il  candidato  vincitore  sarà  chiamato  a  stabilire  e
consolidare collaborazioni strategiche tra l'ateneo, il  mondo  delle
imprese, le organizzazioni sociali, le  istituzioni  pubbliche  e  il
territorio. 
    Numero massimo delle pubblicazioni  scientifiche  da  presentare:
ventidue. 
    Accertamento delle competenze linguistiche: no. 
    Prova didattica: nessuna. 
    Sono ammessi a partecipare alle procedure selettive: 
      a) coloro che  abbiano  conseguito  l'abilitazione  scientifica
nazionale ai sensi dell'art. 16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240,
per il settore concorsuale ovvero per  uno  dei  settori  concorsuali
ricompresi nel medesimo macrosettore e per le  funzioni  oggetto  del
procedimento, purche' non gia' titolari delle medesime funzioni; 
      b) coloro che abbiano conseguito  l'idoneita'  ai  sensi  della
legge 3 luglio 1998, n. 210, per la fascia  corrispondente  a  quella
per la quale viene emanato il  bando,  limitatamente  al  periodo  di
durata dell'idoneita' stessa; 
      c) i professori  esterni  all'ateneo  gia'  in  servizio  nella
fascia corrispondente a quella per la quale viene indetta la presente
selezione; 
      d) gli studiosi stabilmente impegnati all'estero  in  attivita'
di ricerca o insegnamento a livello  universitario  in  posizioni  di
livello pari a quella oggetto del bando, sulla base delle tabelle  di
corrispondenza definite dal Ministro competente, allegate al  decreto
ministeriale 1 settembre 2016, n. 662. 
    I requisiti di ammissione devono essere posseduti  alla  data  di
scadenza del termine utile per  la  presentazione  delle  domande  di
ammissione alla selezione. 
    Coloro che intendono partecipare alla selezione  devono  produrre
domanda di ammissione alla procedura, a pena di esclusione, entro  il
termine perentorio di trenta giorni a decorrere dal giorno successivo
a  quello  di  pubblicazione  del  presente  avviso  nella   Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4 Serie speciale Concorsi  ed
esami. 
    Qualora il termine di scadenza cada  in  un  giorno  festivo,  la
scadenza e' prorogata al primo giorno feriale utile. 
    Dell'avvenuta pubblicazione e'  data  immediata  pubblicita'  sui
siti web dell'ateneo, del competente Ministero e dell'Unione europea. 
    Il bando integrale sara' pubblicato all'albo ufficiale  del  sito
dell'Universita'    degli    studi     dell'Aquila     all'indirizzo:
http://www.univaq.it/section.php?id=1391       e        all'indirizzo
http://www.univaq.it/section.php?id=1532