Concorso-Riapertura COMUNE DI MODENA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 76 del 24-09-2019

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Riapertura

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Riapertura
Posti 8
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 76 del 24-09-2019
Sintesi: COMUNE DI MODENARettifica (Scad. 30 settembre 2019)Modifica e riapertura dei termini del concorso pubblico, per soli esami, per il conferimento di venticinque contratti di formazione lavoro al profilo professionale di istruttore di polizia ...
Ente: COMUNE DI MODENA
Regione: EMILIA ROMAGNA
Provincia: MODENA
Comune: MODENA
Data di pubblicazione 24-09-2019
Data Scadenza bando 30-09-2019
Condividi

COMUNE DI MODENA

Rettifica (Scad. 30 settembre 2019)

Modifica e riapertura dei termini del concorso pubblico, per soli esami, per il conferimento di venticinque contratti di formazione lavoro al profilo professionale di istruttore di polizia municipale, categoria C, di cui otto posti riservati ai militari.

 
    Si  comunica  la  proroga  termine  di  scadenza  e  integrazione
dell'avviso di selezione pubblica, per soli esami per il conferimento
di  venticinque  contratti  di  formazione  e   lavoro   al   profilo
professionale/posizione di lavoro di istruttore di polizia municipale
- categoria C, con riserva di otto posti  ai  militari  di  cui  agli
articoli 678 comma 9 e  1014  comma  1  del  decreto  legislativo  n.
66/2010, pubblicata per  estratto,  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» n. 69 del
30 agosto 2019. 
    Tutti i  requisiti  prescritti  per  l'ammissione  devono  essere
posseduti  alla  data  di  scadenza  del   termine   utile   per   la
presentazione delle domande di partecipazione alla selezione e devono
permanere al  momento  dell'assunzione  ad  eccezione  del  requisito
dell'eta' e della patente A come sottoindicato: 
      1. Eta' compresa tra diciotto e  trentadue  anni  non  compiuti
alla data di scadenza del bando; 
      2. Titolo  di  studio:  diploma  di  maturita'  (per  i  titoli
conseguiti all'estero e' necessario essere in possesso, alla data  di
scadenza del bando, dell'equiparazione prevista dall'art.  38,  comma
3, del decreto legislativo n. 165/2001); 
      3. Cittadinanza italiana; 
      4. Iscrizione nelle liste elettorali; 
      5.  Posizione  regolare  nei  confronti  della  leva  per   gli
obbligati ai sensi di legge; 
      6. Non essere stato ammesso a prestare  servizio  civile  quale
«obiettore di coscienza»; 
      7. Patente di  guida  categoria  B  o  superiore  in  corso  di
validita'; 
      8.1 Patente di guida di categoria A senza le limitazioni di cui
all'art. 116, comma 5 del C.d.S., oppure; 
      8.2 Patente di guida di categoria A2 senza  le  limitazioni  di
cui all'art. 116, comma 5 del C.d.S. conseguita fino  al  18  gennaio
2013, oppure; 
      8.3 Patente di guida categoria A2 senza le limitazioni  di  cui
all'art. 116, comma 5 del C.d.S. conseguita dal 19 gennaio  2013.  In
questo caso il candidato, per essere ammesso alla presente  selezione
deve essere nelle condizioni di poter conseguire la patente di  guida
categoria A inderogabilmente entro e non oltre il termine  di  undici
mesi dalla data di assunzione con contratto di formazione e lavoro, a
pena di esclusione dalla eventuale trasformazione  del  contratto  di
formazione e lavoro in contratto a tempo indeterminato, oppure; 
      8.4 aver compiuto ventiquattro anni e impegnarsi  a  conseguire
la patente di guida di categoria A inderogabilmente entro e non oltre
il termine di undici mesi dalla data di assunzione con  contratto  di
formazione  e  lavoro,  a  pena   di   esclusione   dalla   eventuale
trasformazione del contratto di formazione e lavoro  in  contratto  a
tempo indeterminato; 
      9. Disponibilita' incondizionata a prestare servizio armato e a
condurre i veicoli in dotazione al Corpo di polizia municipale  e  ad
usare le attrezzature in dotazione al corpo; 
      10.  Non  trovarsi  nella  condizione  di  disabile  ai   sensi
dell'art. 3, comma 4, della legge n. 68/99; 
      11. Assenza da condanne penali che impediscano ai  sensi  delle
vigenti disposizioni in  materia  la  costituzione  del  rapporto  di
impiego con la pubblica amministrazione; 
      12. Idoneita' fisica a svolgere le  funzioni  previste  per  il
posto. 
    Scadenza per la presentazione  delle  domande  ore  13,00  del  7
ottobre 2019. 
    La prova scritta si svolgera' il 31 ottobre 2019. 
    Le domande gia' presentate prima  della  riapertura  dei  termini
restano valide e pertanto non sara' necessario presentare  una  nuova
domanda di partecipazione. 
    Il candidato che ha gia' presentato  domanda  e  si  trova  nella
condizione prevista dal punto 8.4) dei «Requisiti generali  richiesti
per  l'ammissione»   puo'   integrare   la   stessa   con   specifica
dichiarazione (vedi modulo allegato al bando integrale). 
    Per informazioni, copia integrale del bando e schema di  domanda,
rivolgersi al Comune di Modena,  Ufficio  selezione  e  gestione  del
settore risorse  umane  e  strumentali,  via  Galaverna  n.  8;  tel.
059/2032839 -  2841  -  2843  -  2914  o  ufficio  relazioni  con  il
pubblico - piazza Grande - Modena oppure consultare il sito  internet
del Comune di Modena: www.comune.modena.it