Concorso ISTITUTO SUPERIORE PER LA PROTEZIONE E LA RICERCA AMBIENTALE Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 67 del 23-08-2019

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 67 del 23-08-2019
Sintesi: ISTITUTO SUPERIORE PER LA PROTEZIONE E LA RICERCA AMBIENTALEConcorso (Scad. 22 settembre 2019)Conferimento, per titoli e colloquio, di un assegno per lo svolgimento di attivita' di ricerca, della durata di dodici mesi. E' indetta ...
Ente: ISTITUTO SUPERIORE PER LA PROTEZIONE E LA RICERCA AMBIENTALE
Regione: VENETO
Provincia: VENEZIA
Comune: CHIOGGIA
Data di pubblicazione 28-08-2019
Data Scadenza bando 22-09-2019
Condividi

ISTITUTO SUPERIORE PER LA PROTEZIONE E LA RICERCA AMBIENTALE

Concorso (Scad. 22 settembre 2019)

Conferimento, per titoli e colloquio, di un assegno per lo svolgimento di attivita' di ricerca, della durata di dodici mesi.

 
    E' indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il
conferimento di  un  assegno  per  lo  svolgimento  di  attivita'  di
ricerca,  della  durata  di  dodici  mesi  nell'ambito  del  progetto
«Support Mediterranean Member States towards  the  implementation  of
the  Marine  Strategy  Framework  Directive  new  GES  Decision   and
programmes  of  measures  and  contribute   to   regional/subregional
cooperation» (MEDREGION), per l'espletamento della seguente attivita'
di ricerca da svolgersi  presso  la  sede  ISPRA  di  Roma  sotto  la
responsabilita'  del  dott.  Marco  La   Commare   in   qualita'   di
responsabile direttore del Dipartimento  per  il  monitoraggio  e  la
tutela dell'ambiente e per la  conservazione  della  biodiversita'  e
della  dott.ssa  Erika  Magaletti,   responsabile   scientifico   del
progetto: 
      raccolta e analisi di dati  esistenti  sull'interazione  tra  i
rifiuti  marini  e  il  biota  compreso  l'entanglement  al  fine  di
identificare il legame tra il descrittore 10 (Rifiuti  marini)  e  il
descrittore 1 (Biodiversita') per l'attuazione della direttiva quadro
2008/56/CE. 
    Scadenza: trenta giorni dalla pubblicazione del  presente  avviso
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami». 
    Durata: l'assegno avra' una durata di dodici mesi. 
    Sede: ISPRA di Roma. 
    Importo mensile lordo dell'assegno: € 1.614,00. 
    Il bando integrale e' pubblicato  sul  sito  ISPRA  all'indirizzo
www.isprambiente.gov.it