Concorso per 1 ricercatore universitario (emilia romagna) UNIVERSITA' DI FERRARA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 38 del 14-05-2019
Sintesi: UNIVERSITA' DI FERRARA Concorso (Scad. 29 maggio 2019) Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo indeterminato, settore concorsuale 07/E1 - Chimica agraria, genetica agraria e ...
Ente: UNIVERSITA' DI FERRARA
Regione: EMILIA ROMAGNA
Provincia: FERRARA
Comune: FERRARA
Data di pubblicazione 31-05-2019
Data Scadenza bando 29-05-2019
Condividi

UNIVERSITA' DI FERRARA

Concorso (Scad. 29 maggio 2019)

Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo indeterminato, settore concorsuale 07/E1 - Chimica agraria, genetica agraria e pedologia, per il Dipartimento di scienze chimiche e farmaceutiche.

 
    Si comunica che presso questo  Ateneo  e'  vacante  un  posto  di
ricercatore universitario  a  tempo  indeterminato,  per  il  settore
scientifico-disciplinare sotto specificato,  alla  cui  copertura  il
Dipartimento interessato intende provvedere  mediante  trasferimento,
ai sensi della legge 3 luglio 1998, n. 210, in particolare  dell'art.
3, del decreto legislativo 6 aprile 2006,  n.  164,  del  Regolamento
dell'Universita' degli studi  di  Ferrara  relativo  alla  disciplina
delle procedure di trasferimento e di mobilita' interna  e  dell'art.
29, c. 10 della legge 30 dicembre 2010, n. 240. 
    Dipartimento di scienze chimiche e farmaceutiche: 
      settore concorsuale 07/E1 - Chimica agraria, genetica agraria e
pedologia; 
      settore scientifico-disciplinare AGR/13 - Chimica agraria. 
    Possono partecipare alla presente procedura  di  trasferimento  i
ricercatori in servizio presso universita' statali o istituti  liberi
riconosciuti dallo Stato, i quali abbiano  prestato  servizio  presso
altra sede universitaria per almeno tre anni accademici, anche se  in
posizione di aspettativa ai sensi dell'art. 13, primo  comma,  numeri
da 1) a 9), del decreto del Presidente  della  Repubblica  11  luglio
1980, n. 382. 
    La domanda di trasferimento ad altra sede puo' essere  presentata
dall'interessato  anche  nel  corso  del  terzo  anno  accademico  di
permanenza nella sede universitaria di appartenenza. 
    L'interessato  al  trasferimento  deve  appartenere  allo  stesso
settore scientifico-disciplinare e concorsuale per il quale il  posto
e' messo a trasferimento. 
    Le domande di trasferimento,  redatte  in  carta  libera,  devono
essere presentate  direttamente  al  direttore  del  Dipartimento  di
scienze chimiche e farmaceutiche oppure inviate tramite  raccomandata
entro quindici giorni a decorrere dal giorno successivo a  quello  di
pubblicazione del presente  avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4 Serie speciale Concorsi ed esami. 
    Alla domanda vanno allegati: 
      a) curriculum dell'attivita' scientifica e professionale; 
      b) un elenco dei titoli, posseduti alla data della domanda, che
l'interessato ritiene utile far valere ai fini del trasferimento; 
      c) le pubblicazioni e i lavori che  il  candidato  intende  far
valere per la valutazione comparativa; 
      d)  autocertificazione  attestante  i   dati   stipendiali   in
godimento  all'atto  della  domanda,  ai  soli  fini   del   corretto
inquadramento stipendiale.