Concorso per 1 professore universitario 2^ fascia (abruzzo) UNIVERSITA' DELL'AQUILA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 24 del 26-03-2019
Sintesi: UNIVERSITA' DELL'AQUILA Concorso (Scad. 25 aprile 2019) Procedura di selezione per la chiamata di un professore di seconda fascia, settore concorsuale 10/B1 - Storia dell'arte. Con D.R. rep. n. ...
Ente: UNIVERSITA' DELL'AQUILA
Regione: ABRUZZO
Provincia: L'AQUILA
Comune: L'AQUILA
Data di pubblicazione 11-04-2019
Data Scadenza bando 25-04-2019
Condividi

UNIVERSITA' DELL'AQUILA

Concorso (Scad. 25 aprile 2019)

Procedura di selezione per la chiamata di un professore di seconda fascia, settore concorsuale 10/B1 - Storia dell'arte.

 
    Con D.R. rep. n. 186 - 2019 del 13 marzo 2019 l'Universita' degli
studi dell'Aquila ha emanato un bando per l'indizione della procedura
selettiva volta alla copertura, mediante chiamata ai sensi  dell'art.
18, comma 1, della legge 30 dicembre 2010 n.  240,  di  un  posto  di
professoressa/professore   di   seconda fascia,   come   di   seguito
specificato: 
      settore concorsuale: 10/B1 - Storia dell'arte; 
      settore  scientifico-disciplinare:  L-ART/04  -  Museologia   e
critica artistica e del restauro; 
      sede di servizio: Dipartimento di scienze umane. 
    Impegno  didattico:  parte   dell'impegno   didattico   della/del
vincitrice/vincitore dovra'  svolgersi  nell'ambito  delle  attivita'
programmate per  il  progetto  del  Dipartimento  di  eccellenza,  in
particolare  in  cicli   di   seminari   e   summer   school.   La/il
vincitrice/vincitore   dovra'   assicurare   la    copertura    degli
insegnamenti nel settore scientifico-disciplinare  L-ART/04  presenti
nei piani di studio dei corsi di laurea triennali  e  magistrali  del
Dipartimento.  La/il  docente  dovra'  garantire  inoltre   attivita'
integrative alla didattica, attivita' laboratoriali, seminariali,  di
dottorato  -  ove  presenti.   Alla/al   vincitrice/vincitore   sara'
richiesto infine di garantire attivita' di orientamento, in  ingresso
e in itinere, di tutoraggio e  in  generale  di  assistenza  per  gli
studenti. 
    Impegno scientifico: La/il vincitrice/vincitore  dovra'  svolgere
attivita'  di  ricerca  di   eccellenza   nell'ambito   del   settore
concorsuale di riferimento, con specifica attinenza alle linee  guida
previste dal progetto del Dipartimento  di  eccellenza  2018  -  2022
«Arti, linguaggi e media: tradurre e transcodificare».  Coerentemente
con le attivita' di tale progetto e con le altre attivita' in  essere
nel Dipartimento,  la/il  vincitrice/vincitore  dovra'  applicare  le
competenze,   le   metodologie   e   gli   strumenti   del    settore
scientifico-disciplinare  L-ART/04  ad  attivita'  di  ricerca  sulle
fonti, sulla storiografia artistica  e  sulla  storia  della  critica
d'arte  dal   Quattrocento   all'Ottocento,   con   attenzione   alla
contestualizzazione   delle   dinamiche   della   cultura   artistica
nell'Italia centro-meridionale  e  nell'Abruzzo  entro  orizzonti  di
riferimento sovraregionali, nazionali e internazionali. 
    Ulteriori elementi di  qualificazione  didattica  e  scientifica:
Alla/al vincitrice/vincitore saranno richieste competenze  specifiche
nel  campo  della  Storia  della  critica  d'arte   con   particolare
riferimento alle interrelazioni  tra  aree  culturali  diverse,  alle
pertinenti  tradizioni  di  fonti  e  ai  rapporti  tra   artisti   e
committenti in eta' moderna, nonche' la capacita'  di  coniugare  gli
strumenti dell'indagine storiografica, iconografica, filologica  alla
lettura dell'opera d'arte. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    1. Sono ammessi a partecipare alla  procedura  selettiva  di  cui
all'art. 1: 
      a) coloro che  abbiano  conseguito  l'abilitazione  scientifica
nazionale ai sensi dell'art. 16 della legge 30 dicembre 2010  n.  240
per il settore concorsuale ovvero per  uno  dei  settori  concorsuali
ricompresi nel medesimo macrosettore e per le  funzioni  oggetto  del
procedimento,  ovvero  per  funzioni  superiori,  purche'  non   gia'
titolari delle medesime funzioni superiori; 
      b) coloro che abbiano conseguito l'idoneita' per la fascia  dei
professori associati ai sensi della  legge  3  luglio  1998  n.  210,
limitatamente al periodo di durata dell'idoneita' stessa; 
      c) i professori  esterni  all'Ateneo  gia'  in  servizio  nella
fascia corrispondente a quella per la quale viene indetta la presente
selezione; 
      d) gli studiosi stabilmente impegnati all'estero  in  attivita'
di ricerca o insegnamento a livello  universitario  in  posizioni  di
livello pari a quella oggetto del bando, sulla base delle tabelle  di
corrispondenza definite dal Ministro competente, allegate al  decreto
ministeriale 1° settembre 2016 n. 662. 
    I requisiti di ammissione devono essere posseduti  alla  data  di
scadenza del termine utile per  la  presentazione  delle  domande  di
ammissione alla selezione. 
    Coloro che intendono partecipare alla selezione  devono  produrre
domanda di ammissione alla procedura, a pena di esclusione, entro  il
termine perentorio di trenta giorni a decorrere dal giorno successivo
a  quello  di  pubblicazione del   presente   avviso nella   Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi  ed
esami». 
    Qualora il termine di scadenza cada  in  un  giorno  festivo,  la
scadenza e' prorogata al primo giorno feriale utile. 
    Dell'avvenuta pubblicazione e'  data  immediata  pubblicita'  sui
siti web dell'Ateneo, del competente Ministero e dell'Unione europea. 
    Il bando integrale sara' pubblicato all'albo ufficiale  del  sito
dell'Universita'    degli    studi     dell'Aquila     all'indirizzo:
http://www.univaq.it/section.php?id=1391_e              all'indirizzo
http://www.univaq.it/section.php?id=1532.