Concorso per 6 ricercatori universitari (lombardia) UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 6
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 17 del 01-03-2019
Sintesi: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Concorso (Scad. 31 marzo 2019) Procedure di valutazione per la copertura di sei posti di ricercatore a tempo determinato, per varie facolta'. Ai ...
Ente: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 08-03-2019
Data Scadenza bando 31-03-2019
Condividi

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Concorso (Scad. 31 marzo 2019)

Procedure di valutazione per la copertura di sei posti di ricercatore a tempo determinato, per varie facolta'.

 
    Ai sensi dell'art. 24 comma 3, lettere a) della legge n. 240/2010
e del regolamento relativo alla disciplina dei  ricercatori  a  tempo
determinato emanato con decreto rettorale n. 3624 del 12 luglio 2017,
si comunica che l'Universita' Cattolica del Sacro Cuore  ha  bandito,
con decreto rettorale  n.  5064  del  4  febbraio  2019  le  seguenti
procedure di valutazione di ricercatore a tempo determinato. 
Ricercatori a tempo determinato ex art. 24,  comma  3,  lettera  A) -
( sei posti). 
    Facolta' di economia - un posto. 
    Settore concorsuale: 13/A1 - Economia politica. 
    Settore scientifico-disciplinare: SECS-P/01 - Economia politica. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: sotto  il  profilo  scientifico,  il  chiamato
dovra' svolgere ricerche e produrre  pubblicazioni  scientifiche  sui
temi relativi al settore  scientifico-disciplinare,  con  particolare
riferimento a modelli di macroeconomia teorica e/o applicata. 
    Funzioni: il candidato ideale dovra' essere in grado di  svolgere
ricerche caratterizzate da una robusta conoscenza teorica e/o da  una
metodologia computazionale e/o econometrica applicata alle  tematiche
di ricerca attive presso la Facolta' pertinenti per questa posizione.
Il chiamato dovra' mostrare  eccellenza  nella  ricerca  al  fine  di
raggiungere elevati standard a livello internazionale.  La  didattica
sara'  impartita  a  ogni  livello  in  insegnamenti   dell'area   di
macroeconomia.  I  candidati  saranno  valutati  anche  in  base   ai
requisiti minimi di reclutamento nel corpo  docente  stabiliti  dalla
Facolta'  per  l'area  economica  relativamente  all'attribuzione  di
contratti di ricercatore a tempo determinato di  tipo  A,  reperibili
alla                                                          pagina:
http://dipartimenti.unicatt.it/economia-finanza-dipartimento-di-econo
mia-e-finanza-reclutamento#content. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Facolta' di economia - un posto. 
    Settore concorsuale: 13/D4 - Metodi  matematici  dell'economia  e
delle scienze attuariali e finanziarie. 
    Settore scientifico-disciplinare: SECS-S/06 -  Metodi  matematici
dell'economia e delle scienze attuariali e finanziarie. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: l'attivita' di  ricerca,  mirata  a  tematiche
pertinenti il settore scientifico-disciplinare SECS-S/06, richiedera'
lo sviluppo di metodi e modelli che prevedono l'utilizzo di strumenti
matematici avanzati, finalizzati all'analisi di  problemi  di  natura
economica  e  finanziaria  quali,  in  particolare,  l'ottimizzazione
statica e dinamica anche in  ambito  stocastico  con  applicazioni  a
problemi di scelta di portafoglio. 
    Funzioni: i candidati dovranno mostrare spiccata propensione alla
ricerca e aver dimostrato di saper pubblicare in qualificate  riviste
internazionali  del  settore  scientifico-disciplinare  oggetto   del
bando. I candidati dovranno inoltre mostrare capacita' di  insegnare,
sia in lingua italiana che in lingua inglese, nell'ambito  dei  corsi
di laurea triennale  e  magistrale  afferenti  al  dipartimento,  con
particolare riguardo ai corsi di matematica per l'economia e  finanza
matematica. I candidati dovranno soddisfare i requisiti necessari per
il reclutamento del corpo docente stabiliti dalla Facolta' per l'area
quantitativa, relativamente al ruolo  di  ricercatore,  e  reperibili
alla pagina: http://dipartimenti.unicatt.it/DIME. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Facolta' di scienze politiche e sociali (un posto). 
    Settore concorsuale: 14/A1 - Filosofia politica. 
    Settore scientifico-disciplinare: SPS/01 - Filosofia politica. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: Elite e rappresentanza politica nell'era della
disintermediazione. 
    Funzioni: attivita' di ricerca pertinente al settore. La  ricerca
deve indagare, con gli strumenti della teoria politica e dell'analisi
concettuale, i mutamenti nei sistemi  rappresentativi  contemporanei,
in relazione ai meccanismi di  selezione  delle  elite,  ai  rapporti
fiduciari, ai processi di mediazione degli interessi, alle  dinamiche
di disintermediazione e  di  reintermediazione.  Collaborazione  alla
cattedra  di   riferimento   nell'attivita'   didattica   (cicli   di
esercitazioni, esami, tesi). Disponibilita' ad assumere eventualmente
compiti di didattica ufficiale e integrativa assegnati dalla Facolta'
di appartenenza. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Facolta' di scienze politiche e sociali - un posto. 
    Settore concorsuale: 14/D1 - Sociologia dei  processi  economici,
del lavoro, dell'ambiente e del territorio. 
    Settore  scientifico-disciplinare:  SPS/09   -   Sociologia   dei
processi economici e del lavoro. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito   di   ricerca:   gli   impatti    delle    trasformazioni
socio-demografiche sulle forze di lavoro, sui mercati  del  lavoro  e
sulle organizzazioni di lavoro. 
    Funzioni: L'impegno  di  ricerca  consistera'  nello  sviluppo  e
gestione di progetti e nella produzione di pubblicazioni scientifiche
che  approfondiscano  specificamente  i  temi  delle   differenze   e
disuguaglianze, in particolare di eta' e origine etnica, nel lavoro e
nei contesti organizzativi. Il ricercatore sara' inoltre  chiamato  a
stabilire e incrementare collaborazioni con studiosi, enti e istituti
di  rilevanza  nazionale  e  internazionale,  e  a  partecipare  allo
sviluppo di proposte progettuali in risposta a bandi di finanziamento
nazionali ed europei.  E'  inoltre  richiesta  la  disponibilita'  ad
assumere  compiti  di  didattica  assegnati  dalla   Facolta'   e   a
collaborare alla cattedra di riferimento per le sessioni di  esame  e
la supervisione delle tesi. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Facolta' di economia e giurisprudenza - un posto. 
    Settore concorsuale: 12/E3 - Diritto dell'economia,  dei  mercati
finanziari e agroalimentari e della navigazione. 
    Settore scientifico-disciplinare: IUS/03 - Diritto agrario. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di  ricerca:  il  candidato  dovra'  svolgere  ricerche  e
produrre pubblicazioni  scientifiche  su  temi  relativi  al  diritto
agro-alimentare, con particolare riferimento alle  interazioni  degli
istituti  giuridici  con  i  saperi   scientifici   e   l'innovazione
tecnologica, sia nel quadro  dell'assetto  istituzionale  dell'Unione
europea sia in prospettiva comparata. 
    Funzioni: il candidato dovra'  svolgere  ricerche  pertinenti  al
settore scientifico-disciplinare, sviluppando la riflessione  teorica
con  un  approccio  interdisciplinare.  L'attivita'  di  ricerca   si
concentrera' su tematiche relative a: l'innovazione  giuridica  nella
produzione, distribuzione e consumo di alimenti nel mercato  globale;
la regolazione della  food  safety  nella  prospettiva  della  better
regulation europea;  ICT  e  behavioral  sciences  nell'ambito  delle
policy nutrizionali europea e internazionali; la tutela giuridica del
benessere animale; l'evoluzione del concetto di sostenibilita'  nella
riforma della PAC europea. Il candidato dovra',  inoltre,  essere  in
grado di svolgere attivita' didattica a ogni livello, anche in lingua
inglese, sui temi del settore scientifico-disciplinare di riferimento
e, in particolare, su quelli oggetto dell'attivita' di ricerca. 
    Sede di servizio: Piacenza. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Facolta' di economia e giurisprudenza - un posto. 
    Settore concorsuale: 12/G1 - Diritto penale. 
    Settore scientifico-disciplinare: IUS/17 - Diritto penale. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo definito. 
    Ambito di  ricerca:  il  candidato  dovra'  svolgere  ricerche  e
produrre pubblicazioni  scientifiche  su  temi  relativi  al  Diritto
penale, con particolare riguardo agli istituti di parte generale. 
    Funzioni: l'attivita' di ricerca  implica  elevate  capacita'  di
elaborazione teorica nel campo del diritto penale.  Si  richiede,  in
particolare,  la  capacita'  di  coniugare  attenzione  alla   prassi
giurisprudenziale, approfondimenti di  carattere  extra  giuridico  e
sensibilita'  dogmatica.  Il  chiamato  dovra'  svolgere  ricerche  e
produrre pubblicazioni scientifiche sugli istituti  fondamentali  del
diritto penale approfondendo il rispetto dei principi  costituzionali
(legalita',  colpevolezza  e  standard  dell'oltre  ogni  ragionevole
dubbio) nell'attuazione pratica degli istituti. Il chiamato, inoltre,
dovra'  essere  disponibile  a  collaborare  con   le   cattedre   di
riferimento nell'attivita' didattica (cicli di esercitazioni,  esami,
tesi) nonche' ad assumere eventuali compiti  di  didattica  ufficiale
assegnati dalla Facolta'. 
    Sede di servizio: Piacenza. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24,  comma
3, lettera a, sono ammessi alle procedure di valutazione i  candidati
in possesso del titolo di dott. di ricerca o titolo equivalente. 
    Dal giorno successivo a quello della pubblicazione  del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale -  4  Serie  speciale  Concorsi  ed
esami decorre  il  termine  perentorio  di  trenta  giorni  per   la
presentazione delle domande di partecipazione  secondo  le  modalita'
stabilite dal bando. 
    Il testo integrale del bando, con allegati  il  fac-simile  della
domanda e con  l'indicazione  dei  requisiti  e  delle  modalita'  di
partecipazione  alle  sopraindicate  procedure  di  valutazione,   e'
disponibile presso l'Ufficio amministrazione concorsi  -  Universita'
Cattolica del Sacro Cuore, Largo A. Gemelli, n. 1 -  20123  Milano  e
per      via      telematica       al       seguente       indirizzo:
http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-milano-brescia-piacenza-e-
cremona-ricercatori-a-tempo-determinato-legge-240-2010-art-24#content 
    Il  bando  e'   altresi'   consultabile   sul   sito   del   MIUR
all'indirizzo:  http://bandi.miur.it/  oppure  sul  sito  dell'Unione
europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess/