Concorso per 1 dirigente amministrativo (puglia) COMUNE DI BARLETTA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 9 del 01-02-2019
Sintesi: COMUNE DI BARLETTA Concorso (Scad. 16 febbraio 2019) Conferimento, mediante esame comparativo dei curricula e colloquio, di un incarico dirigenziale a tempo determinato, di dirigente amministrativo, area ...
Ente: COMUNE DI BARLETTA
Regione: PUGLIA
Provincia: BARLETTA-ANDRIA-TRANI
Comune: BARLETTA
Data di pubblicazione 10-02-2019
Data Scadenza bando 16-02-2019
Condividi

COMUNE DI BARLETTA

Concorso (Scad. 16 febbraio 2019)

Conferimento, mediante esame comparativo dei curricula e colloquio, di un incarico dirigenziale a tempo determinato, di dirigente amministrativo, area dirigenza.

 
    Il Comune di Barletta ha indetto una selezione pubblica, mediante
esame comparativo dei curricula e colloquio, per il  conferimento  di
un incarico dirigenziale a tempo determinato - ex art. 110, comma  1,
del  decreto  legislativo,  n.  267/2000  e  s.m.i.  -  di  dirigente
amministrativo, di cui al CCNL comparto regioni ed autonomie  locali,
area dirigenza. 
    Il testo integrale dell'avviso di selezione, con indicazione  dei
requisiti e delle modalita' di partecipazione e' disponibile sul sito
dell'ente:   www.comune.barletta.bt.it   nel   link   Amministrazione
trasparente/Bandi di concorso. 
    Le domande possono essere presentate  entro  quindici  giorni  da
quello successivo alla data della pubblicazione del  presente  avviso
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4  Serie
speciale Concorsi ed esami. 
    In ogni caso, a  fronte  di  accertata  anomalia,  i  termini  di
presentazione della domanda saranno prorogati  per  un  periodo  pari
alla durata della sospensione del  sistema  informatico  di  gestione
della  PEC  dandone  contestuale  comunicazione  sulla  rete   civica
comunale.