Concorso per 1 ricercatore universitario (abruzzo) UNIVERSITA' DELL'AQUILA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 87 del 02-11-2018
Sintesi: UNIVERSITA' DELL'AQUILA Concorso (Scad. 2 dicembre 2018) Copertura, mediante trasferimento, di un posto di ricercatore a tempo indeterminato, settore concorsuale 10/M1 - Lingue, letterature e culture germaniche, per il ...
Ente: UNIVERSITA' DELL'AQUILA
Regione: ABRUZZO
Provincia: L'AQUILA
Comune: L'AQUILA
Data di pubblicazione 06-11-2018
Data Scadenza bando 02-12-2018
Condividi

UNIVERSITA' DELL'AQUILA

Concorso (Scad. 2 dicembre 2018)

Copertura, mediante trasferimento, di un posto di ricercatore a tempo indeterminato, settore concorsuale 10/M1 - Lingue, letterature e culture germaniche, per il Dipartimento di scienze umane.

 
    L'Universita' degli studi dell'Aquila, con D.R. n. 1061/2018  del
22 ottobre 2018, ha indetto, ai sensi dell'art. 3 della legge  del  3
luglio 1998, n. 210 e dell'art. 29, comma  10,  della  legge  del  30
dicembre 2010, n. 240 e  del  relativo  regolamento  di  Ateneo,  una
procedura  per  il  reclutamento  mediante  trasferimento  di  una/un
ricercatrice/ricercatore a tempo indeterminato. 
    Settore  concorsuale:  10/M1  -  Lingue,  letterature  e  culture
germaniche. 
    Settore scientifico-disciplinare: L-LIN/14 - Lingua e  traduzione
- lingua tedesca. 
    Sede di servizio: Dipartimento di scienze umane. 
    Impegno scientifico: la/il vincitrice/vincitore  dovra'  svolgere
attivita' di ricerca nell'ambito della lingua  tedesca.  La  ricerca,
coerentemente  con  le  attivita'  in  essere  nel  Dipartimento,  si
indirizzera' alla linguistica tedesca e alla traduzione. In  rapporto
a questo  obiettivo  saranno  particolarmente  apprezzate  comprovate
competenze nei seguenti ambiti: 
      studi  sull'acquisizione  della  lingua  (L1  o  L2)  e   sulla
glottodidattica; 
      analisi linguistica di  testi  scritti  o  orali  (a  qualsiasi
livello: fonologico, prosodico, morfologico, lessicale, ecc.); 
      linguistica comparativa (tedesco-italiano). 
    Impegno   didattico:   l'impegno   didattico   dovra'   inserirsi
nell'offerta formativa del Dipartimento per quanto attiene al settore
disciplinare, per corsi di laurea triennale come pure magistrale, ove
presente. E' richiesta la partecipazione alle attivita' di tutoraggio
degli  studenti  e  di  orientamento  in  ingresso.  Come   specifica
attivita' didattica integrativa e' richiesta la  partecipazione  alle
attivita' di supervisione scientifica e tutoraggio di tesi di laurea. 
    La/il vincitrice/vincitore  dovra'  garantire  un  impegno  annuo
complessivo  per  lo  svolgimento  di  attivita'  di  didattica,   di
didattica  integrativa  e  di   servizio   agli   studenti   pari   a
trecentocinquanta ore, di cui sessanta di didattica frontale. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    La tesi di dottorato, ai sensi del decreto  ministeriale  del  25
maggio 2011, n. 243, e' da considerare come pubblicazione e  pertanto
concorre al raggiungimento del numero di pubblicazioni da presentare. 
    Lingua straniera: tedesco. 
    Requisiti  di  ammissione:  possono  partecipare  alla   presente
selezione i  cittadini  italiani,  i  cittadini  degli  Stati  membri
dell'Unione europea e i cittadini di Paesi terzi titolari di permesso
di soggiorno a norma dell'art. 38  del  decreto  legislativo  del  30
marzo 2001, n. 165, ricercatori universitari a  tempo  indeterminato,
inquadrati nel settore concorsuale  10/M1  -  Lingue,  letterature  e
culture germaniche, dopo tre anni accademici di  loro  permanenza  in
una sede universitaria, anche se in aspettativa  ai  sensi  dell'art.
13, comma 1, numeri da 1) a 9),  del  decreto  del  Presidente  della
Repubblica 11 luglio 1980, n. 382. 
    I requisiti devono essere posseduti alla  data  di  scadenza  del
termine utile per la presentazione delle domande. 
    Modalita' e termini per la presentazione  della  domanda:  coloro
che intendono partecipare alla selezione devono produrre  documentata
domanda di ammissione alla procedura, a pena di esclusione, entro  il
termine perentorio  di  giorni  trenta  a  decorrere  dal  giorno  di
pubblicazione del presente  avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4 Serie speciale Concorsi ed esami. 
    Qualora il  termine  di  scadenza  cada  in  giorno  festivo,  la
scadenza e' prorogata al primo giorno  feriale  utile.  Dell'avvenuta
pubblicazione  e'   data   pubblicita'   sul   sito   del   Ministero
dell'istruzione,  dell'universita'  e  della  ricerca  e   sul   sito
dell'Unione europea. 
    Il bando integrale sara' pubblicato all'albo ufficiale  del  sito
dell'Universita'    degli     studi     dell'Aquila     all'indirizzo
http://www.univaq.it/section.php?id=1391       e        all'indirizzo
http://www.univaq.it/section.php?id=1532