Concorso per 1 ricercatore universitario (toscana) SCUOLA IMT ALTI STUDI LUCCA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 83 del 19-10-2018
Sintesi: SCUOLA IMT ALTI STUDI LUCCA Concorso (Scad. 18 novembre 2018) Valutazione comparativa per il conferimento di un assegno di ricerca, posizione di Post Doctoral Fellow Si rende noto che presso ...
Ente: SCUOLA IMT ALTI STUDI LUCCA
Regione: TOSCANA
Provincia: LUCCA
Comune: LUCCA
Data di pubblicazione 22-10-2018
Data Scadenza bando 18-11-2018
Condividi

SCUOLA IMT ALTI STUDI LUCCA

Concorso (Scad. 18 novembre 2018)

Valutazione comparativa per il conferimento di un assegno di ricerca, posizione di Post Doctoral Fellow

 
    Si rende noto che presso  la  Scuola  IMT  Alti  studi  di  Lucca
e' indetta una procedura di valutazione comparativa per una posizione
di post doctoral fellow con le seguenti specifiche: 
      titolo:  Spoliazioni,  restituzioni,  tutela   del   patrimonio
artistico nella  regione  Alpe  Adria  tra  prima  e  seconda  guerra
mondiale; 
      categoria: post doctoral fellow; 
      campi:  storia  della   tutela,   storia   del   collezionismo,
protezione  del  patrimonio   culturale   in   caso   di   conflitto,
spoliazioni, restituzioni; 
      area scientifica: L-ART/04 - Museologia e critica  artistica  e
del restauro; 
      profilo: ottima preparazione  nell'ambito  della  storia  della
tutela del  patrimonio  culturale  tra  ottocento  e  novecento,  con
particolare riferimento  al  tema  della  protezione  del  patrimonio
culturale  in  caso  di   conflitto   armato,   documentata   da   un
significativo numero di pubblicazioni;  partecipazioni  a  gruppi  di
ricerca  italiani  e  internazionali.  Inoltre   e'   richiesta   una
eccellente capacita' di ricerca archivistica  nonche'  di  analisi  e
gestione delle fonti documentarie; 
      attivita': il candidato dovra' sviluppare la  ricerca  inerente
il tema della tutela e della gestione del patrimonio culturale  nella
zona Alpe Adria tra prima e seconda guerra mondiale. La sua attivita'
si dovra' inserire all'interno di quella portata  avanti  all'interno
del progetto HERA Transfer of Cultural Objects  in  the  Alpe  Adria
Region     in     the     20th      Century      (TransCultAA      -
https://www.transcultaa.eu/). Particolare  attenzione  dovra'  essere
riservata al ruolo delle istituzioni italiane preposte  alla  tutela,
sia centrali che periferiche, nello specifico la  soprintendenza  del
Veneto, e al loro impegno nella salvaguardia del patrimonio culturale
tra le due guerre nella zona Alpe Adria.  Particolare  attenzione  e'
richiesta anche per il tema delle  restituzioni  delle  opere  d'arte
alla fine del secondo conflitto mondiale, in particolare  tra  Italia
ed ex Jugoslavia; 
      area di ricerca: Analysis and Management of Cultural Heritage; 
      unita' di ricerca: LYNX  -  Center  for  the  interdisciplinary
Analysis of Images; 
      tipologia di contratto: assegno di ricerca (art. 22,  legge  n.
240/2010); 
      importo: circa 19.400 euro lordi annui; 
      durata: 12 mesi; 
      requisiti obbligatori: 
        titolo di studio post laurea (scuola  di  specializzazione  o
dottorato) conseguito  in  Italia  o  titolo  equivalente  conseguito
all'estero in aree affini ai beni culturali  o  comunque  in  materie
attinenti alle attivita' del profilo; 
        curriculum   scientifico   idoneo    per    lo    svolgimento
dell'attivita' di ricerca; 
        ottima  conoscenza  della  lingua  inglese  sia  scritta  che
parlata. 
    Il  bando  di  concorso  con  indicazione  delle   modalita'   di
presentazione delle domande  e'  pubblicato  all'albo  on-line  della
Scuola  e   nella   pagina   dedicata   alla   procedura   del   sito
www.imtlucca.it 
    Il termine perentorio entro cui deve essere inviata la domanda e'
trenta giorni dal giorno  della  pubblicazione  del  presente  avviso
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4  Serie
speciale Concorsi ed esami - alle 12,00 ora italiana.