Avviso MINISTERO DELLA DIFESA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 80 del 09-10-2018

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 80 del 09-10-2018
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESA Graduatoria Graduatoria di merito rettificata del concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di trentatre' sottotenenti in servizio permanente nel ruolo normale dell'Arma dei ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 11-10-2018
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA

Graduatoria

Graduatoria di merito rettificata del concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di trentatre' sottotenenti in servizio permanente nel ruolo normale dell'Arma dei carabinieri.

 
    Nel Giornale Ufficiale  della  Difesa,  dispensa  n.  26  del  20
settembre    2018,    consultabile    esclusivamente     sul     sito
«www.difesa.it/Segretariato-SGD-DNA/SGD-DNA/giornale-ufficiale»,   e'
pubblicato   il   seguente    decreto    dirigenziale,    concernente
l'approvazione della graduatoria di merito rettificata  del  concorso
indetto con decreto dirigenziale n. M_D GMIL REG2018 0135104  del  23
febbraio  2018, pubblicato  nel  Giornale  Ufficiale  della   Difesa,
dispensa n. 6, del 28 febbraio 2018: 
      n. M_D GMIL REG2018 0530678 del 7 settembre 2018, con il  quale
e' stata approvata la graduatoria rettificata di merito del consorso,
per titoli ed esami, per il reclutamento di  trentatre'  sottotenenti
in servizio permanente nel ruolo normale dell'Arma  dei  carabinieri,
tratti dai ruoli ispettori, sovrintendenti, appuntati  e  carabinieri
dell'Arma dei carabinieri, in servizio permanente non appartenenti al
Corpo forestale dello Stato, ai sensi dell'art. 2196-ter, comma 4 del
decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66.