Concorso per 1 istruttore tecnico amministrativo (marche) COMUNE DI CHIARAVALLE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 73 del 14-09-2018
Sintesi: COMUNE DI CHIARAVALLE Concorso (Scad. 14 ottobre 2018) Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico amministrativo, categoria C, a tempo pieno ed ...
Ente: COMUNE DI CHIARAVALLE
Regione: MARCHE
Provincia: ANCONA
Comune: CHIARAVALLE
Data di pubblicazione 15-09-2018
Data Scadenza bando 14-10-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

COMUNE DI CHIARAVALLE

Concorso (Scad. 14 ottobre 2018)

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico amministrativo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato.

 
    Si rende noto che e' indetto un concorso pubblico per soli  esami
per la costituzione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato  e
pieno con profilo professionale di istruttore tecnico  amministrativo
in categoria giuridica  C  e  posizione  economica  C1,  del  vigente
C.C.N.L. di lavoro del comparto funzioni locali presso il  Comune  di
Chiaravalle (AN). 
    Il  titolo  di  studio  richiesto  per  la  partecipazione   alla
procedura selettiva e': diploma  rilasciato  dagli  istituti  tecnici
«costruzioni, ambiente e territorio» (ex decreto del Presidente della
Repubblica  n.  88/2010)  ovvero  diploma  di  maturita'  tecnica  di
geometra del previgente ordinamento. E'  ammesso  alla  selezione  il
candidato che sia in possesso del titolo di studio superiore che  sia
assorbente rispetto a quello richiesto. 
    L'equipollenza dei  titoli  di  studio  e'  quella  prevista  dal
legislatore ed e' da ritenersi non  suscettibile  di  interpretazione
analogica.  Sara'  cura  del  candidato  indicare  nella  domanda  di
partecipazione il provvedimento  che  rende  equipollente  il  titolo
posseduto a quello richiesto. Tutti i titoli di studio debbono essere
rilasciati   da    Istituti/Universita'    riconosciuti    a    norma
dell'ordinamento scolastico/universitario dello Stato italiano. 
    Per i titoli di studio conseguiti all'estero  e'  necessario  che
gli stessi siano riconosciuto equipollenti  a  quelli  richiesti  dal
presente avviso nei modi previsti dalla legge o  che  siano  ad  essi
equiparati con decreto del Presidente del Consiglio dei  ministri  si
sensi dell'art. 38 del decreto legislativo n. 165/2001 e dell'art.  2
del decreto del Presidente della Repubblica n. 189/2009. 
    Alla presente selezione si applica la riserva  prevista  all'art.
678, comma 9, ed all'art. 1014, comma 4, del decreto  legislativo  15
marzo 2010, n. 66 «Codice dell'ordinamento militare», in quanto si e'
determinato in capo a questo ente un cumulo di  frazioni  di  riserva
pari all'unita', riservandosi, pertanto, il posto messo a concorso  a
favore degli ufficiali di  complemento  in  ferma  biennale  ed  agli
ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito  la
ferma contratta,  nonche'  dei  volontari  in  ferma  breve  e  ferma
prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante
il periodo di rafferma nonche' dei volontari in servizio permanente. 
    Qualora nessun candidato  avente  diritto  alla  riserva  risulti
idoneo o non si presenti alcun candidato avente diritto alla  riserva
di cui al decreto legislativo n. 66/2010, il posto sara' assegnato ad
altro candidato dichiarato idoneo, non riservatario, secondo l'ordine
della graduatoria di merito. 
    Ai  sensi  della  suddetta  normativa  qualora  si   determinasse
nuovamente un obbligo di  riserva  per  cumulo  di  frazioni  pari  o
superiori  all'unita'  durante  il   periodo   di   validita'   della
graduatoria esito della presente selezione si applichera' la  riserva
di cui al decreto legislativo n. 66/2010 anche  a  scorrimento  della
graduatoria in argomento. 
    Lo schema della domanda di partecipazione e'  disponibile  presso
l'ufficio  risorse  umane   del   Comune   di   Chiaravalle,   piazza
Risorgimento n. 11 Chiaravalle (AN) e sul sito internet istituzionale
del Comune di Chiaravalle: www.comune.chiaravalle.an.it nella sezione
dedicata dell'area Amministrazione trasparente > Bandi di concorso. 
    Le domande di partecipazione  dovranno  pervenire  al  Comune  di
Chiaravalle secondo le modalita' previste nel bando pubblico ed entro
il termine  perentorio  di  giorni  trenta  dalla  pubblicazione  del
presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. 
    Per  informazioni  e   chiarimenti   e'   possibile   contattare:
responsabile del procedimento: tel. 071.94.99.282 - servizio  risorse
umane: tel. 071.94.99.217 - 071.94.99.276.