Nomina UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 23 del 20-03-2018

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 23 del 20-03-2018
Sintesi: UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA Nomina Nomina della commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore ...
Ente: UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 20-03-2018
Condividi

UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA

Nomina

Nomina della commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore concorsuale 05/A1.

 
 
                            LA DIRETTRICE 
               del dipartimento di biologia ambientale 
 
    Visto l'art. 24 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; 
    Visto il decreto ministeriale 25 maggio 2011, n. 243  riguardante
criteri e parametri per la valutazione preliminare dei  candidati  di
procedure pubbliche di selezione dei destinatari  dei  contratti,  di
cui all'art. 24 della legge n. 240/2010; 
    Visto  lo  Statuto  dell'Universita'  degli  studi  di  Roma  «La
Sapienza», emanato con D.R. n. 3689/2012 del 29 ottobre 2012; 
    Visto il decreto ministeriale 25 maggio 2011, n. 243  riguardante
criteri e parametri per la valutazione preliminare dei  candidati  di
procedure pubbliche di selezione dei destinatari  dei  contratti,  di
cui all'art. 24 della legge n. 240/2010; 
    Visto il decreto legislativo 29 marzo 2012, n. 49; 
    Visto il decreto ministeriale n. 297 del 22 ottobre 2012; 
    Vista la deliberazione n. 289/17 del Consiglio di amministrazione
del 18 luglio 2017; 
    Visto  regolamento  per  il  reclutamento  di   ricercatori   con
contratto a tempo determinato di tipologia A emanato con D.R. n. 2578
dell'11 ottobre 2017; 
    Vista  la   disponibilita'   finanziaria   derivante   da   fondi
dell'Universita'  in  conformita'  all'art.  2  comma  2.1  del  D.R.
2578/2017 dell'11 ottobre 2017; 
    Vista l'approvazione della procedura di  valutazione  comparativa
per un posto di ricercatore a tempo determinato tipologia  A  settore
scientifico-disciplinare  BIO/01  -  settore  concorsuale  05/A1  nel
consiglio di dipartimento del 29 novembre  2017  e  pubblicato  nella
Gazzetta Ufficiale n. 4 del 12 gennaio 2018; 
    Vista la delibera  del  Consiglio  di  dipartimento  di  biologia
ambientale del 16 febbraio 2018 dove sono state proposte le terne con
i nomi dei candidati  per  la  commissione  giudicatrice  cosi'  come
previsto dall'art. 6 del regolamento suindicato; 
 
                              Dispone: 
 
che la Commissione giudicatrice sia cosi' composta: 
    membri effettivi: 
      1) Canini Antonella, settore  scientifico-disciplinare  BIO/01,
SC 05/A1, PO dell'Universita' Tor Vergata Roma; 
      2) Citterio Sandra, settore scientifico-disciplinare BIO/01, SC
05/A1, PA dell'Universita' degli studi di Milano-Bicocca; 
      3) Valletta Alessio, settore  scientifico-disciplinare  BIO/01,
SC 05/A1, RU dell'Universita' La Sapienza Roma; 
    membri supplenti: 
      1) Pasqua Gabriella, settore  scientifico-disciplinare  BIO/01,
SC 05/A1, PO dell'Universita' La Sapienza Roma; 
      2) Lingua Guido, settore  scientifico-disciplinare  BIO/01,  SC
05/A1, PA dell'Universita' del Piemonte Orientale; 
      3) Fornara Fabio, settore scientifico-disciplinare  BIO/01,  SC
05/A1, PA dell'Universita' degli studi di Milano. 
    Dalla data di pubblicazione nella Gazzetta  Ufficiale,  sul  sito
web di ateneo e del dipartimento della disposizione di  nomina  della
commissione decorre il termine di trenta giorni per la  presentazione
da parte dei  candidati  di  eventuali  istanze  di  ricusazione  dei
commissari. 
      Roma, 1° marzo 2018  
 
                                              La direttrice: Altamura