.

Concorso per 1 istruttore amministrativo area amministrativa (emilia romagna) COMUNE DI MARANELLO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 12 del 09-02-2018
Sintesi: COMUNE DI MARANELLO Concorso (Scad. 15 marzo 2018) Selezione pubblica, per soli esami, per l'assunzione riservata ai soggetti disabili di cui all'articolo 1, comma 1 della legge 12 marzo 1999, n. 68 di una unita' di ...
Ente: COMUNE DI MARANELLO
Regione: EMILIA ROMAGNA
Provincia: MODENA
Comune: MARANELLO
Data di pubblicazione 09-02-2018
Data Scadenza bando 15-03-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

COMUNE DI MARANELLO

Concorso (Scad. 15 marzo 2018)

Selezione pubblica, per soli esami, per l'assunzione riservata ai soggetti disabili di cui all'articolo 1, comma 1 della legge 12 marzo 1999, n. 68 di una unita' di personale da assegnare al servizio segreteria generale, a tempo indeterminato e pieno - profilo professionale di istruttore amministrativo, categoria C.

 
    E' indetta selezione pubblica, per soli esami,  per  l'assunzione
riservata ai soggetti disabili di cui all'art. 1, comma 1 della legge
12 marzo 1999, n. 68 «Norme per il diritto al lavoro dei disabili» di
una unita' di personale da assegnare al servizio segreteria generale,
a tempo indeterminato e pieno con profilo professionale di istruttore
amministrativo -  categoria  C,  Contratto  collettivo  nazionale  di
lavoro del personale non dirigente del comparto regioni ed  autonomie
locali. 
    Scadenza del termine per la presentazione delle domande 15  marzo
2018, ore 13,00. 
    Requisiti richiesti: 
      essere iscritti  negli  elenchi  provinciali  del  collocamento
mirato, ai sensi dell'art. 8 della legge n.  68/1999,  alla  data  di
scadenza del termine utile per  la  presentazione  della  domanda  di
partecipazione alla selezione; 
      cittadinanza italiana; 
      cittadinanza di uno  degli  Stati  membri  dell'Unione  europea
oppure familiari di cittadini  dell'Unione  europea,  non  aventi  la
cittadinanza di uno Stato membro ma titolari del diritto di soggiorno
o del diritto di  soggiorno  permanente,  fermi  restando  l'adeguata
conoscenza della lingua italiana e il possesso  di  tutti  gli  altri
requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; 
      cittadinanza di Stati non appartenenti all'Unione  europea,  in
possesso di titolarita' del permesso di soggiorno dell'Unione europea
per soggiornanti di lungo periodo o dello status di rifugiato  ovvero
dello  status  di  protezione  sussidiaria  (art.  38   del   decreto
legislativo n. 165/2001 e successive modificazioni  ed  integrazioni)
con appositi requisiti; 
      eta' non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista
dalle norme vigenti per il collocamento a riposo; 
      iscrizione nelle liste elettorali ovvero, per i cittadini degli
Stati membri dell'Unione europea, il godimento dei diritti  civili  e
politici negli Stati di appartenenza o di provenienza; 
      idoneita' fisica  all'impiego  ed  alle  mansioni  proprie  del
profilo professionale riferito al posto da ricoprire. 
    Si specifica, ai sensi della legge 28 marzo 1991, n. 120, che  la
natura dei compiti tipici del  profilo  professionale  di  istruttore
amministrativo,  che  prevedono   la   frequente   consultazione   di
documentazione amministrativo-contabile, implica che la condizione di
privo della vista sia considerata inidoneita' fisica al posto messo a
concorso con il presente bando. Si specifica inoltre che, dovendo  il
vincitore essere adibito a mansioni prevalenti di predisposizione  di
atti amministrativo-contabili e analisi dati mediante  l'utilizzo  di
mezzo informatico, e' considerata condizione di inidoneita' fisica al
posto messo a concorso, quella  di  soggetto  che  non  possa  essere
adibito a mansioni che  comportino  l'utilizzo  intensivo  (superiore
alle 20 ore settimanali) del personal computer; 
      titolo di studio: diploma di  scuola  media  superiore  (cinque
anni); 
      patente di guida categoria B; 
      posizione regolare nei confronti dell'obbligo  di  leva  per  i
cittadini soggetti a tale obbligo; 
      non aver riportato condanne penali definitive  o  provvedimenti
definitivi del Tribunale (legge 13 dicembre 1999, n. 475) o  condanne
o  provvedimenti  di  cui  alla  legge  27  marzo  2001,  n.  97  che
impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del
rapporto di impiego presso  la  pubblica  amministrazione.  Ai  sensi
della legge 13 dicembre 1999, n. 475 la sentenza  prevista  dall'art.
444  del  codice  di  procedura  penale  (c.d.   patteggiamento)   e'
equiparata a condanna; 
      non essere esclusi dall'elettorato politico  attivo  e  di  non
essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica
amministrazione  per  persistente  insufficiente  rendimento,  ovvero
dichiarati decaduti da un impiego statale, ai  sensi  dell'art.  127,
primo  comma,  lettera  d)  del  testo   unico   delle   disposizioni
concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato,  approvato
con decreto del Presidente della Repubblica del 10 gennaio  1957,  n.
3. 
    L'avviso integrale e il fac-simile di domanda sono pubblicati sul
sito www.comune.maranello.mo.it - sezioni concorsi. 
    Per informazioni e chiarimenti gli interessati possono rivolgersi
al servizio personale organizzazione del Comune, piazza  Liberta'  n.
33 - 41053 Maranello (Modena) -  tel.  0536/240150  -  0536/240132  -
0536/240133.