Concorso per 1 dirigente medico di neurologia (lazio) AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 2

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichč č scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 36 del 12-05-2017
Sintesi: AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 2 DI ROMA Concorso (Scad. 12 giugno 2017) Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del decreto del Presidente del ...
Ente: AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 2
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 12-05-2017
Data Scadenza bando 12-06-2017
Condividi

AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 2 DI ROMA

Concorso (Scad. 12 giugno 2017)

Procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato in attuazione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 6 marzo 2015 e del decreto del commissario ad acta n. U00539 del 12 novembre 2015 per come modificato dal decreto del commissario ad acta n. U00154 del 12 maggio 2016, per un posto di dirigente medico - disciplina di Neurologia.

 
    Con deliberazione del Direttore generale n. 282 del  15  febbraio
2017 si e' stabilito di indire una  procedura  selettiva  finalizzata
alla stabilizzazione del personale con contratto a tempo  determinato
in attuazione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 6
marzo 2015 e del decreto del commissario ad acta n.  U00539/2015  per
come modificato dal decreto del commissario ad  acta  n.  U00154/2016
per la copertura a tempo  indeterminato  di  un  posto  di  dirigente
medico - disciplina Neurologia. 
    Le disposizioni che  regolamentano  l'indizione,  l'espletamento,
l'ammissione e la partecipazione dei  concorrenti  e  la  conclusione
della presente procedura selettiva sono quelle previste  dal  decreto
del Presidente della Repubblica n. 487 del 9 marzo 1994, dal  decreto
del Presidente della Repubblica n. 483  del  10  dicembre  1997,  dal
decreto del Presidente della Repubblica n. 445 del 28 dicembre  2000,
dal decreto del Presidente del Consiglio dei  ministri  del  6  marzo
2015, dalla legge regionale n. 14 del 14 agosto 2008, dai decreti del
commissario  ad  acta  nn.  U00503/2012,  U00235/2013,   U00478/2013,
U00423/2013, U00539/2015, U00154/2016 e U00403/2016 e dalla circolare
della Direzione regionale salute e politiche sociali prot. n.  306022
del 10 giugno 2016. 
    La domanda di partecipazione al concorso, alla quale  va  acclusa
la  documentazione,  deve  essere  inviata  al   Direttore   generale
unicamente a mezzo posta elettronica certificata entro le  ore  23,59
del  trentesimo  giorno  successivo  alla   data   di   pubblicazione
dell'estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. 
    L'indirizzo cui dove essere inviata la domanda  e'  il  seguente:
PEC procedure.stabilizzazione@aslroma2.it 
    La validita' dell'invio mediante PEC e' subordinata  all'utilizzo
da parte dei candidati di casella di  posta  elettronica  certificata
personale. La domanda, debitamente sottoscritta  e  gli  allegati  in
formato PDF, devono essere inoltrati in un unico file. 
    Qualora la scadenza del termine coincida con una giornata festiva
ovvero con la giornata del sabato, il termine stesso sara'  prorogato
alla giornata feriale successiva. 
    Il termine per la presentazione delle domande, redatte  su  carta
semplice e corredate dei documenti prescritti,  scade  il  trentesimo
giorno successivo alla data di pubblicazione  del  presente  estratto
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. 
    Il testo integrale del bando e' stato pubblicato  nel  Bollettino
Ufficiale della Regione Lazio n. 32 del 20 aprile 2017. 
    Per ulteriori informazioni rivolgersi alla ASL Roma  2  -  U.O.C.
Gestione giuridica risorse  umane,  via  Filippo  Meda  n.  35,  tel.
06/41433242.