Concorso per 1 direttore di struttura complessa anestesia e rianimazione (lombardia) AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 19 del 10-03-2017
Sintesi: AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA Concorso (Scad. 10 aprile 2017) Avviso pubblico per il conferimento di un incarico quinquennale di direzione di struttura complessa Anestesia e rianimazione dell'Ospedale ...
Ente: AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA
Regione: LOMBARDIA
Provincia: CREMONA
Comune: CREMONA
Data di pubblicazione 10-03-2017
Data Scadenza bando 10-04-2017
Condividi

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA

Concorso (Scad. 10 aprile 2017)

Avviso pubblico per il conferimento di un incarico quinquennale di direzione di struttura complessa Anestesia e rianimazione dell'Ospedale di Cremona - disciplina di Anestesia e rianimazione.

 
    E' indetto avviso pubblico per il conferimento di: 
      incarico  quinquennale  di  direzione  di  struttura  complessa
anestesia e rianimazione Ospedale di Cremona disciplina di  Anestesia
e rianimazione. 
      Il  bando  integrale   relativo   all'avviso   pubblico   viene
pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia n. 8  del
22    febbraio    2017    e    sara'    disponibile     sul     sito:
http://www.ospedale.cremona.it 
    Per eventuali chiarimenti o informazioni gli  aspiranti  potranno
rivolgersi all'unita' operativa risorse umane e  relazioni  sindacali
dell'Azienda  socio  sanitaria   territoriale   di   Cremona   presso
l'Ospedale di Cremona - Viale Concordia, 1 -  26100  Cremona  -  tel.
0372405553-469-430. 
    Scadenza del termine: trentesimo giorno successivo a quello della
data di  pubblicazione  dell'avviso,  per  estratto,  nella  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica.