Avviso UNIVERSITA' DI TORINO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 11 del 10-02-2017

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 11 del 10-02-2017
Sintesi: UNIVERSITA' DI TORINO Avviso Comunicato di integrazione delle selezioni pubbliche per ricercatore a tempo determinato ai sensi dell'articolo 24, comma 3, lettera b) della legge 240/2010. ...
Ente: UNIVERSITA' DI TORINO
Regione: PIEMONTE
Provincia: TORINO
Comune: TORINO
Data di pubblicazione 10-02-2017
Condividi

UNIVERSITA' DI TORINO

Avviso

Comunicato di integrazione delle selezioni pubbliche per ricercatore a tempo determinato ai sensi dell'articolo 24, comma 3, lettera b) della legge 240/2010.

 
    Si da' avviso che in data 31 gennaio  2017  e'  stato  pubblicato
all'Albo on line di Ateneo il decreto rettorale n. 306 del 31 gennaio
2017    di     integrazione     dei     decreti     rettorali     nn.
67-68-69-70-71-72-73-74-75-76-77 relativi  alle  selezioni  pubbliche
per posti di ricercatore a tempo determinato ai sensi  dell'art.  24,
comma 3, lettera b) - Legge n. 240/2010 con avvisi  pubblicati  nella
Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 6 del
24  gennaio  2017.  Il  testo  del  suddetto  decreto   e'   altresi'
disponibile  seguendo  il  percorso:  «Universita'   e   Lavoro»   -
«Opportunita' ed esperienze di Lavoro» «Per lavorare come  Docente  e
Ricercatore» - «Ricercatori a tempo  determinato  -  Art.  24,  Legge
240/2010». 
    Rimangono invariati i termini di scadenza  per  la  presentazione
delle domande.