Concorso per 1 personale categoria d (toscana) COMUNE DI FIESOLE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 90 del 15-11-2016
Sintesi: COMUNE DI FIESOLE Concorso (Scad. 15 dicembre 2016) Avviso pubblico di selezione, per curricula e colloquio, per il conferimento di incarico a tempo determinato di elevata specializzazione - ex articolo 110, comma 1, ...
Ente: COMUNE DI FIESOLE
Regione: TOSCANA
Provincia: FIRENZE
Comune: FIESOLE
Data di pubblicazione 15-11-2016
Data Scadenza bando 15-12-2016
Condividi

COMUNE DI FIESOLE

Concorso (Scad. 15 dicembre 2016)

Avviso pubblico di selezione, per curricula e colloquio, per il conferimento di incarico a tempo determinato di elevata specializzazione - ex articolo 110, comma 1, del T.U.E.L. - di responsabile del Dipartimento Risorse.

 
    E'  indetta  una  procedura  selettiva  per  il  conferimento  di
incarico a tempo determinato, con orario  a  tempo  pieno,  ai  sensi
dell'art. 110,  comma  1,  del  decreto  legislativo  n.  267/2000  e
ss.mm.ii., per una  figura  di  alta  specializzazione  in  attivita'
contabile  amministrativa  (categoria  giuridica  «D1»  del   vigente
contratto collettivo nazionale del lavoro per il comparto  regioni  -
autonomie locali); 
Requisiti d'accesso 
    Per l'ammissione alla procedura  di  selezione  e'  richiesto  il
possesso dei seguenti requisiti generali, che devono essere posseduti
alla data di scadenza del termine per la presentazione della  domanda
di partecipazione: 
      a) cittadinanza italiana o  di  uno  stato  membro  dell'unione
europea, questi ultimi, ai  sensi  del  decreto  del  Presidente  del
Consiglio dei ministri n. 174/1994; 
    Possono   inoltre   accedere   alla   selezione    i    cittadini
extracomunitari che siano titolari di permesso di  soggiorno  CE  per
soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari  dello  status  di
rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria (art. 38  del
decreto legislativo n. 165/2001); 
    I cittadini degli stati membri dell'Unione europea ed i cittadini
extracomunitari devono possedere i seguenti requisiti: 
      godano dei diritti civili  e  politici  anche  negli  stati  di
appartenenza o di provenienza; 
      siano in possesso, fatta eccezione  per  la  titolarita'  della
cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti  previsti  per  i
cittadini della Repubblica italiana; 
      abbiano   adeguata   conoscenza    della    lingua    italiana,
nell'applicazione scritta, parlata, e letta. 
      b) eta' non inferiore agli anni 18 e non superiore all'eta'  di
collocamento a riposo d'ufficio dei dipendenti pubblici; 
      c) godimento dei diritti politici e civili; 
      d)  idoneita'   psico/fisica   all'impiego.   L'amministrazione
sottoporra' a visita medica di controllo il  soggetto  individuato  a
seguito della presente procedura di selezione, in base  alla  vigente
normativa ed al protocollo dell'ente sulla sicurezza  sui  luoghi  di
lavoro fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui  alla
legge n. 104/92; 
      e) non essere escluso dall'elettorato politico attivo; 
      f)  non  essere  stato  destituito,  dispensato  o   licenziato
dall'impiego presso  una  Pubblica  Amministrazione  per  persistente
insufficiente rendimento ovvero non essere stato dichiarato  decaduto
da un impiego pubblico per averlo conseguito mediante  la  produzione
di documenti falsi o viziati da invalidita' non sanabile; 
      g) non trovarsi nelle condizioni previste dall'art. 35-bis  del
decreto legislativo n. 165/2001; 
      h)  insussistenza   delle   cause   di   inconferibilita'   e/o
incompatibilita' ai  sensi  delle  disposizioni  di  cui  al  decreto
legislativo n. 39/2013; 
      i)  non  aver  riportato  condanne  penali,  provvedimenti   di
interdizione o misure  restrittive  che  escludano  l'assunzione  nel
pubblico impiego; 
      j) essere in regola nei confronti degli obblighi di leva per  i
candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985; 
      k) non aver subito sanzioni disciplinari negli  ultimi  2  anni
e/o non avere in corso procedimenti disciplinari; 
      l) di non aver rivestito  negli  ultimi  due  anni  cariche  in
partiti politici o in organizzazioni  sindacali  e  non  avere  avuto
negli ultimi due anni rapporti di collaborazione o di consulenza  con
le predette organizzazioni ai sensi dell'art. 53,  comma  1-bis,  del
decreto legislativo n. 165/2001. 
Titolo di studio ed esperienza professionale 
    Ai  fini  dell'ammissione  e'  necessario  possedere  i  seguenti
requisiti: 
      essere  in  possesso  di  un  diploma  di  laurea  del  vecchio
ordinamento, di laurea specialistica o laurea magistrale in  economia
e commercio, scienze politiche ed equipollenze MIUR. 
    oppure: 
      essere in  possesso  di  un  diploma  di  laurea  triennale  in
economia e  commercio,  scienze  politiche  ed  equipollenze  MIUR  e
esperienza di servizio di almeno tre  anni  cumulabili  in  enti  del
comparto regione - Enti locali con inquadramento nella categoria D. I
periodi possono essere anche non continuativi  e  cumulabili  tra  di
loro e devono essere tutti debitamente documentati; 
    I requisiti per ottenere  l'ammissione  devono  essere  posseduti
alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di concorso per
la presentazione delle domande di partecipazione. 
    L'accertamento  della  mancanza  dei  requisiti  prescritti   per
l'ammissione al concorso comporta in qualunque tempo l'esclusione dal
concorso stesso o la decadenza dalla graduatoria o dalla procedura di
assunzione. 
    Scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione. 
    Entro il termine  perentorio  di  trenta  giorni  dalla  data  di
pubblicazione del presente avviso sull'albo pretorio  del  Comune  di
Fiesole. 
    Il testo integrale dell'avviso di selezione pubblica e lo  schema
di domanda sono disponibili, negli orari di apertura al pubblico: 
      all'Ufficio pubbliche relazioni (Piazza Mino n. 26  -  Fiesole)
tel. 055/5961239; 
      al servizio personale tel. 055/5961218 - 220 - 310; 
    oppure accedendo: 
      al  sito  internet  del   Comune   di   Fiesole   all'indirizzo
www.comune.fiesole.fi.it alla pagina «concorsi e avvisi». 
    Per informazioni rivolgersi al servizio personale.