Concorso-Mobilità per 1 collaboratore amministrativo (toscana) AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Mobilità

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Mobilità
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 74 del 12-10-2016
Sintesi: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE Mobilità (Scad. 4 novembre 2016) Avviso di mobilità volontaria regionale ed interregionale, compartimentale ed intercompartimentale per la copertura di n. 1 posto di ...
Ente: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE
Regione: TOSCANA
Provincia: SIENA
Comune: SIENA
Data di pubblicazione 13-10-2016
Data Scadenza bando 04-11-2016
Condividi

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE

Mobilità (Scad. 4 novembre 2016)

Avviso di mobilità volontaria regionale ed interregionale, compartimentale ed intercompartimentale per la copertura di n. 1 posto di Collaboratore Amministrativo Professionale- cat. D o equipollenti.


In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese n. 413 del 09.06.2016, è indetto Avviso di mobilità regionale ed interregionale, compartimentale ed intercompartimentale, per la copertura a tempo indeterminato, mediante trasferimento, di n. 1 posto di Collaboratore Amministrativo Professionale – Cat. D o qualifiche equipollenti, presso questa Azienda Ospedaliera Universitaria Senese ai sensi dell’art. 19 del CCNL Area Comparto Sanità integrativo 98/2001 e dell’art. 30 D.lgs. 165/2001 e s.m. e i.
Le domande di partecipazione alla procedura di mobilità devono essere indirizzate al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, Strada delle Scotte n. 14, 53100 – Siena entro il 4 novembre 2016
Per visualizzare il bando completo clicca qui
Per visualizzare il modello di domanda clicca qui