Concorso per 1 dirigente fisico-fisica sanitaria (puglia) AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI FOGGIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: DIR N. 67 del 16-09-2016
Sintesi: AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI FOGGIA Concorso (Scad. 30 settembre 2016) Avviso di selezione, per titoli e colloquio, per affidamento all’esterno dell’incarico di Dirigente Fisico – Disciplina Fisica ...
Ente: AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI FOGGIA
Regione: PUGLIA
Provincia: FOGGIA
Comune: FOGGIA
Data di pubblicazione 19-09-2016
Data Scadenza bando 30-09-2016
Condividi

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI FOGGIA

Concorso (Scad. 30 settembre 2016)

Avviso di selezione, per titoli e colloquio, per affidamento all’esterno dell’incarico di Dirigente Fisico – Disciplina Fisica Sanitaria.


IL DIRETTORE GENERALE
RENDE NOTO
Che è intenzione di questa ASL FG procedere ad una selezione per titoli e colloquio , al fine di affidare all’esterno, in assenza di uguale professionalità all’interno dell’Azienda, l’incarico di Dirigente Fisico – Disciplina Fisica Sanitaria in ordine agli obblighi di legge previsti ai sensi del D.L. 230/95 e ss.mm.ii.
L’ammissione alla selezione è disciplinata dalle condizioni di cui ai seguenti articoli:
Articolo 1
Requisiti
L’ammissione alla selezione è riservata ai candidati che, alla data di scadenza del presente bando, siano in possesso dei requisiti di legge necessari per lo svolgimento dell’attività professionale specifica, ovvero: Obbligatori:
a) laurea in fisica;
b) specializzazione nella disciplina a selezione o disciplina equipollente;
c) iscrizione nell’elenco nazionale degli Esperti Qualificati, come previsto dall’art. 78 del D. Lgs. 230/1995;
d) abilitazione di 2° grado;
e) esperienza almeno biennale;
Articolo 2
Selezione dei candidati
Una Commissione di esperti nella materia, nominati dal Direttore Generale, procederà alla formulazione della graduatoria di merito sulla base della valutazione dei titoli e del curriculum presentati.
Per la valutazione dei titoli la Commissione disporrà complessivamente di 50 punti da distribuire fino ad un massimo di 10 punti per anzianità di servizio, fino ad un massimo di 30 punti per colloquio, fino ad un massimo di 5 punti per docenze, fino ad una massimo di 5 punti per aggiornamenti professionali. Al termine dei lavori la Commissione provvederà a stilare la graduatoria finale per l’attribuzione dell’incarico formulata secondo l’ordine dei punteggi ottenuti dai candidati. Se due o più candidati ottengono, a conclusione delle operazioni di valutazione dei titoli, pari punteggio, sarà preferito il candidato più giovane di età, come disposto per legge.
Terminata la valutazione dei titoli dei Candidati ammessi ed espletati i rituali colloqui, la Commissione di selezione redigerà elenco graduato in base al punteggio ottenuto nei titoli e nel colloquio.
L’elenco graduato che si formerà a seguito di espletamento della selezione comparativa di cui al presente bando potrà essere utilizzato solo per il conferimento dell’incarico di cui al presente bando. Pertanto il presente incarico non potrà essere oggetto di rinnovo.
All’approvazione della graduatoria dei candidati dichiarati idonei provvede, riconosciuta la regolarità degli atti, con propria deliberazione il Direttore Generale.
La pubblicazione della deliberazione di approvazione della graduatoria di merito sul sito web aziendale, sarà considerata notifica ufficiale a tutti i partecipanti.
Articolo 3
Presentazione delle domande
Le domande di ammissione, redatte in carta semplice, dovranno essere indirizzate al Direttore Generale dell’A.S.L. FG Traversa Viale Fortore c/o Cittadella dell’Economia – 71121 Foggia e pervenire entro il 15° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul B.U.R.P. recando sulla busta la dizione “Conferimento incarico per n.1 Esperto Qualificato e Fisico Medico presso l’A.S.L. FG”.
Faranno fede la data e l’ora del timbro postale apposto dall’ufficio accettante. Qualora la scadenza prevista coincida con un giorno festivo, il termine di presentazione è automaticamente prorogato al primo giorno non festivo successivo. La consegna a mano potrà avvenire presso l’Ufficio Protocollo dell’Azienda, dal lunedì al venerdì con orario 9.00/14.00 – e Martedì e Giovedì anche dalle ore 14.30/17.30.
Tramite PEC al seguente indirizzo: areapersonalefoggia@mailcert.aslfg.it
La validità dell’istanza è subordinata all’utilizzo da parte del candidato ad un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) esclusivamente personale, pena esclusione, non sarà pertanto ritenuta ammissibile la domanda inviata da un indirizzo di posta elettronica semplice/ordinaria. Nella domanda dovranno essere dichiarati, sotto la propria responsabilità:
- la data, il luogo di nascita e la residenza;
- la cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza in uno dei Paesi dell’Unione Europea;
- il godimento dei diritti civili e politici;
- il Comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
- di aver o non aver riportato condanne penali e di non aver procedimenti penali in corso;
- i titoli di studio posseduti con indicazione della data di conseguimento e i requisiti specifici previsti per espletare la funzione di esperto qualificato e di fisico medico;
- idoneità specifica alla mansione ai sensi del D. Lgs. n. 81/08
- la posizione nei riguardi degli obblighi militari;
- gli eventuali servizi prestati anche in regime di flessibilità presso pubbliche amministrazioni o soggetti privati, la qualifica ricoperta e le eventuali cause di cessazione di precedenti rapporti di lavoro;
- il possesso dell’idoneità fisica all’impiego;
- di non essere collocati in quiescenza;
- non trovarsi in situazioni di conflitto di interesse con l’Azienda o in situazioni di incompatibilità a causa di altri incarichi ricoperti;
- il domicilio con il relativo numero di codice postale, al quale il Candidato chiede siano trasmesse le comunicazioni inerenti la selezione e l’eventuale recapito telefonico. In caso di mancata indicazione, vale, ad ogni effetto, la residenza indicata al punto 1;
- l’impegno a comunicare tempestivamente per iscritto, le eventuali variazioni di indirizzo esonerando l’Amministrazione da ogni responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario;
- l’autorizzazione al trattamento dei propri dati personali, ai sensi del D.lgs. 196/2003, finalizzato agli adempimenti connessi con l’espletamento della procedura di selezione;
- l’indirizzo al quale dovranno essere inviate le comunicazioni connesse al presente avviso;
- di accettare le condizioni del bando;
La partecipazione all’Avviso non è soggetta a limiti di età, fermi restando quelli previsti per il collocamento a riposo d’ufficio.
Tutti i requisiti prescritti, dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente bando per la presentazione della domanda di ammissione, ed il difetto anche di un solo requisito comporta l’esclusione.
L’Azienda dichiara sin d’ora di non assumere alcuna responsabilità per domande disperse o giunte tardivamente, a causa di inesatte indicazioni di recapito da parte del candidato, e per mancata o tardiva comunicazione da parte dell’Azienda stessa, dovuta a inesattezze dell’indirizzo indicato nella domanda o variazioni dello stesso non tempestivamente comunicate.
Data e firma in calce in originale. La sottoscrizione non è soggetta a ad autenticazione ai sensi dell’art. 39 comma 1 del D.P.R. n. 445/2000.
La mancata sottoscrizione comporta l’esclusione dall’avviso.
Articolo 4
Documentazione richiesta
Alla domanda dovrà essere allegata:
Dichiarazione sostitutiva di Certificazione ai sensi e per gli effetti dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000 relativa ai titoli di studio conseguiti ed eventuali docenze.
Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445/2000 relativa ai servizi prestati nel profilo e nella categoria presso Enti Pubblici, Enti privati accreditati con il S.S.N., aziende private non accreditate con il S.S.N.
Curriculum formativo e professionale datato e firmato, redatto in carta semplice, debitamente documentato e autocertificato nei modi di legge.
Copia fotostatica del documento di identità in corso di validità. Elenco, (in duplice copia) di tutti i titoli e documenti presentati
Ai sensi dell’art.74 del D.P.R. n.445/2000, così come modificato dall’art.15, comma 1 lettera f della Legge n.183/2011, costituisce violazione dei doveri d’ufficio la richiesta e l’accettazione di certificati o di atti di notorietà rilasciati da Pubbliche Amministrazioni. Pertanto, i predetti documenti, ove allegati alla domanda, verranno stralciati ed i titoli così attestati non potranno essere considerati ai fini dell’ammissione e/o della valutazione del curriculum
Articolo 5
Compiti
I compiti da svolgere saranno tutti quelli previsti dall’art. 79 D.L. 230/95 e ss.mm.ii. e da ogni altra norma di vigente.
Articolo 6
Nomina
Entro trenta giorni dalla scadenza del termine fissato per la presentazione delle istanze, il Direttore Generale, previa valutazione delle domande pervenute da parte della Commissione, dispone la nomina.
Articolo 7
Conferimento dell’incarico e sottoscrizione del relativo contratto ex art. n.7, comma 6, decreto legislativo n.165/2001 e s.m.i.:
La durata dell’incarico è di anni UNO a far data dalla stipula del contratto.
Le parti potranno esercitare recesso anticipato dal contratto con un preavviso minimo di giorni trenta. Il recesso anticipato dell’Azienda deve essere adeguatamente motivato.
In caso di mancato rispetto dei termini di preavviso, al titolare di incarico verrà applicata una penale corrispondente al valore del contratto per il periodo di preavviso non dato.
Al Libero-professionista sarà corrisposto un compenso orario lordo pari ad € 60,00/h oltre IVA se e quanto dovuta.
Il titolare di incarico è tenuto a stipulare idonea assicurazione per i danni derivanti dall’esercizio dell’attività professionale e dovrà garantire, a proprio carico, la copertura assicurativa per infortunio. Egli dovrà produrre, a manleva di questa Azienda, copia della stipulata polizza assicurativa.
L’incarico di lavoro autonomo di cui al presente bando non prevede vincoli di subordinazione del Professionista nei confronti dell’Azienda conferente. Detto incarico è caratterizzato da prestazioni professionali conformi ai contenuti ed alla natura dell’incarico medesimo. Fermo restando la verifica delle prestazioni rese da parte dell’Azienda committente.
Art. 8
Informativa in materia di protezione dei dati personali
Ai sensi dell’art.13 del decreto legislativo n.196/2003 ad oggetto “Codice in materia di protezione dei dati personali”, si informa che l’A.S.L. FG tratterà i dati personali di ciascun Candidato, contenuti nell’istanza di partecipazione al presente avviso, nel rispetto della citata normativa che disciplina la raccolta, l’uso e la conservazione dei dati personali.
Si precisa, inoltre, che detti dati verranno utilizzati unicamente ai fini dell’espletamento della procedura di avviso in oggetto, nonché ai fini degli adempimenti successivi ad essa correlati.
Si segnala, infine, che il Responsabile del trattamento dei dati personali per le finalità di cui sopra, è identificato nel Responsabile dell’U.O.C Risorse Umane.
Art. 9
Disposizioni finali
Costituisce causa di risoluzione del contratto l’accertamento in ordine al conferimento di incarico libero- professionale viziato dalla presentazione, ad opera dell’interessato, di documenti falsi o colpiti da invalidità non sanabile.
L’Azienda si riserva la facoltà, per ragioni motivate e/o a proprio insindacabile giudizio, di modificare, prorogare ed eventualmente revocare il presente bando di selezione comparativa
Vito Piazzolla
Direttore Generale