Diario CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI AVIANO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 70 del 02-09-2016

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 26-09-2016

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Diario
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 70 del 02-09-2016
Sintesi: IRCCS - CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI AVIANO Diario Avviso relativo al bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente amministrativo presso la Struttura operativa ...
Ente: CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI AVIANO
Regione: FRIULI VENEZIA GIULIA
Provincia: PORDENONE
Comune: AVIANO
Data di pubblicazione 02-09-2016
Condividi

IRCCS - CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI AVIANO

Diario

Avviso relativo al bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente amministrativo presso la Struttura operativa complessa legale, affari generali e gestione risorse umane - Servizio personale a tempo indeterminato.

 
    In relazione al bando di concorso pubblico, per titoli ed  esami,
per la copertura di un posto di Dirigente  amministrativo  presso  la
Struttura operativa complessa  Legale,  affari  generali  e  gestione
risorse umane - Servizio personale a tempo indeterminato, indetto  da
questo I.R.C.C.S. CRO di Aviano con  determinazione  dirigenziale  n.
164 del 30  maggio  2016  (pubblicato  integralmente  nel  Bollettino
Ufficiale della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia - parte  terza
- n. 23 dell'8  giugno  2016  (pp.  139-150)  e  per  estratto  nella
Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale «Concorsi ed esami»  -  n.  53
del 5 luglio 2016) si comunica che la prova preselettiva si svolgera'
il giorno lunedi' 26 settembre 2016 presso il Palazzetto dello  sport
di Pordenone, sito in via Fratelli Rosselli -  33170  Pordenone,  con
inizio delle relative  operazioni  fissato  per  le  ore  9:30.  Alla
suddetta prova preselettiva - che non costituisce prova concorsuale -
sono ammessi tutti  i  candidati  che  hanno  presentato  domanda  di
partecipazione al concorso. Il possesso dei  requisiti  previsti  dal
bando sara' successivamente accertato esclusivamente per  coloro  che
nella  graduatoria  della  preselezione  medesima  si  troveranno  in
posizione utile per l'accesso alle prove concorsuali. 
    I candidati dovranno presentarsi - nel giorno, nell'ora  e  nella
sede indicati - muniti di un valido documento di  riconoscimento.  La
mancata presentazione alla preselezione nel giorno, nell'ora e  nella
sede  sopra  indicati  comporta   l'esclusione   dal   concorso.   Le
indicazioni e  le  modalita'  sullo  svolgimento  della  preselezione
verranno comunicate ai candidati  immediatamente  prima  della  prova
stessa. In quella sede verra' anche data comunicazione dei criteri di
correzione e di  attribuzione  dei  punteggi.  Durante  la  prova  e'
vietato l'utilizzo in aula di telefoni cellulari  e  qualsiasi  altra
strumentazione atta a consentire ai candidati  la  comunicazione  con
l'esterno. E' altresi' vietata l'introduzione in  aula  di  testi  di
qualsiasi genere. I candidati che durante lo svolgimento delle  prove
saranno sorpresi a scambiare informazioni attraverso qualsiasi  mezzo
saranno immediatamente esclusi dalla prova. 
    L'esito della preselezione verra'  notificato  mediante  apposito
avviso  pubblicato  sul  sito  internet  http://www.cro.sanita.fvg.it
nella sezione Concorsi e Avvisi. Successivamente il diario e la  sede
delle prove concorsuali saranno pubblicati nella  Gazzetta  Ufficiale
della Repubblica italiana - 4ª serie speciale  «Concorsi  ed  esami»,
ovvero in caso di numero esiguo di candidati saranno comunicati  agli
stessi con lettera raccomandata con  avviso  di  ricevimento  (oppure
PEC),  nei  termini  previsti  dal  decreto  del   Presidente   della
Repubblica n. 483/1997.