Avviso MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 39 del 17-05-2016

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 39 del 17-05-2016
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Avviso Modifica dell'articolo 14, comma 1, e allegato O, para «Modalita' di valutazione dell'idoneita' nelle prove di efficienza fisica» del ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 17-05-2016
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

Avviso

Modifica dell'articolo 14, comma 1, e allegato O, para «Modalita' di valutazione dell'idoneita' nelle prove di efficienza fisica» del concorso, per titoli ed esami, per la nomina di diciassette Sottotenenti di Vascello in servizio permanente nei ruoli normali della Marina Militare, di cui sei nel Corpo del Genio Navale, due nel Corpo delle Armi Navali, due nel Corpo Sanitario Militare Marittimo - medici, uno nel Corpo di Commissariato Militare Marittimo e sei nel Corpo delle Capitanerie di Porto (anno 2016).

 
 
                     IL VICE DIRETTORE GENERALE 
 
 
                           di concerto con 
 
 
                     IL VICE COMANDANTE GENERALE 
                DEL CORPO DELLE CAPITANERIE DI PORTO 
 
    Visto il decreto interdirigenziale n. 282/1D del 3 dicembre 2015,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - n.  97  del
18 dicembre 2015, con il quale sono stati  indetti  i  concorsi,  per
titoli ed  esami,  per  la  nomina  di  diciassette  Sottotenenti  di
Vascello in  servizio  permanente  nei  ruoli  normali  della  Marina
militare, di cui 6 (sei) nel Corpo del  genio  navale,  2  (due)  nel
Corpo delle  Armi  navali,  2  (due)  nel  Corpo  sanitario  militare
marittimo - medici, 1  (uno)  nel  Corpo  di  Commissariato  militare
marittimo e 6 (sei) nel Corpo delle Capitanerie di Porto (anno 2016),
in particolare l'art. 14, comma 1, e l'allegato O, para «Modalita' di
valutazione dell'idoneita' nelle prove di efficienza fisica»; 
    Visto il foglio n. 31582 del 9 maggio 2016, con il quale lo Stato
Maggiore della Marina, I Reparto personale, 7° Ufficio - 3ª  Sezione,
ha ravvisato la necessita'  di  modificare  l'art.  14,  comma  1,  e
l'allegato O, para «Modalita'  di  valutazione  dell'idoneita'  nelle
prove di efficienza fisica» del citato decreto  interdirigenziale  n.
282/1D del 3 dicembre 2015; 
    Ravvisata pertanto, l'esigenza di modificare l'art. 14, comma  1,
e l'allegato O, para «Modalita' di valutazione  dell'idoneita'  nelle
prove di efficienza fisica» del sopracitato decreto interdirigenziale
n. 282/1 D del 3 dicembre 2015; 
    Visto l'art. 1 del decreto dirigenziale del  18  settembre  2015,
con il quale al dirigente dott.  Berardinelli  Concezio,  quale  vice
Direttore generale per il Personale militare, e' stata  conferita  la
delega all'adozione di taluni  atti  di  gestione  amministrativa  in
materia di reclutamento del personale delle Forze Armate e  dell'Arma
dei Carabinieri, tra cui i provvedimenti  attuativi,  modificativi  e
integrativi di bandi di concorso; 
    Visto l'art. 1 del  decreto  dirigenziale  n.  1510/2015  del  14
dicembre 2015, con il quale all'Ammiraglio  Ispettore  (CP)  Ilarione
Dell'Anna, quale Vice Comandante generale delle Capitanerie di Porto,
e' attribuita la delega, di concerto  con  autorita'  di  pari  rango
della Direzione generale per il personale militare,  all'adozione  di
taluni atti di gestione amministrativa in materia di reclutamento del
personale militare del Corpo delle Capitanerie di Porto,  tra  cui  i
decreti di modifica e integrazione dei bandi di concorso; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    Per i motivi indicati  nelle  premesse  l'art.  14,  comma  1,  e
l'allegato O, para «Modalita'  di  valutazione  dell'idoneita'  nelle
prove di efficienza fisica» del citato decreto  interdirigenziale  n.
282/1D del 3 dicembre 2015 citato nelle premesse, sono modificati nel
modo seguente: 
    «Art. 14 (Graduatorie di merito). - 1. Le graduatorie  di  merito
degli idonei, distinte per ciascuno dei concorsi di cui  all'art.  1,
comma 1, saranno formate dalle commissioni  esaminatrici  di  ciascun
concorso secondo l'ordine del punteggio conseguito  da  ogni  singolo
candidato, ottenuto sommando: 
      a) la media dei punteggi conseguiti nelle prove scritte; 
      b) il punteggio riportato nella prova orale; 
      c) l'eventuale punteggio attribuito per i titoli di merito; 
      d) l'eventuale  punteggio  aggiuntivo  conseguito  in  ciascuna
prova orale facoltativa di lingua straniera; 
      e) l'eventuale punteggio incrementale conseguito nelle prove di
efficienza fisica facoltative  di  cui  all'allegato  O  al  presente
decreto.». 
    Allegato «O» (Prove di efficienza fisica) 
     «La somma di detti punteggi concorrera', sino ad un massimo  di
punti 3, alla formazione delle graduatorie  finali  di  cui  all'art.
14.». 
    Il presente decreto,  sottoposto  al  controllo  ai  sensi  della
normativa vigente, sara' pubblicato nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica. 
      Roma, 10 maggio 2016 
 
                                                       Amm. Isp. (CP) 
                                                   Ilarione Dell'Anna 
Dirigente 
dott. Concezio Berardinelli