Concorso per 1 docente (liguria) REGIONE LIGURIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti Formazione di una graduatoria.
Fonte: DIR N. 33 del 05-05-2016
Sintesi: REGIONE LIGURIA Concorso (Scad. 3 giugno 2016) Avviso pubblico per la presentazione delle domande di iscrizione nell’elenco regionale dei Docenti dei corsi di formazione specifica in medicina generale di cui al D. ...
Ente: REGIONE LIGURIA
Regione: LIGURIA
Provincia: GENOVA
Comune: GENOVA
Data di pubblicazione 06-05-2016
Data Scadenza bando 03-06-2016
Condividi

REGIONE LIGURIA

Concorso (Scad. 3 giugno 2016)

Avviso pubblico per la presentazione delle domande di iscrizione nell’elenco regionale dei Docenti dei corsi di formazione specifica in medicina generale di cui al D. Lg.vo 368/99, così come modificato dal D. Lg.vo 277/03. (Deliberazione della Giunta Regionale n. 320 del 19.04.2016)


ART. 1
Oggetto dell’avviso
1 E’ indetto un avviso pubblico per la presentazione delle domande di iscrizione nell’elenco regionale dei Docenti dei corsi di formazione specifica in medicina generale di cui al D. Lg.vo 368/99, così come modificato dal D. Lg.vo 277/03, istituito con la DGR 1356/2004 e ridefinito con la DGR 1486/2008;
ART. 2
Requisiti per la presentazione della domanda di iscrizione nell’elenco regionale dei Docenti nei corsi di formazione specifica in medicina generale
1. Possono partecipare al presente Avviso coloro che risultano in possesso, al momento della presentazione della domanda, di almeno uno dei sotto indicati requisiti:
a) Partecipazione come esperto di formazione al Comitato Tecnico dei corsi di formazione specifica in medicina generale;
b) Iscrizione nell’elenco regionale dei medici tutori dei corsi di formazione specifica in medicina generale;
c) ruolo di tutor ospedaliero e/o territoriale nell’ambito delle attività didattiche pratiche previste per il Corso di formazione specifica in medicina generale;
d) Attività in qualità di docente e/o relatore in iniziative formative accreditate Ecm negli ultimi 3 anni, allegando attestazioni comprovanti;
2. Gli aspiranti docenti devono altresì dichiarare nella domanda di aver acquisito regolarmente i crediti formativi previsti con il sistema di formazione E.C.M. e negli ultimi 5 anni di non aver riportato sanzioni disciplinari previste dagli ACN per i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta e dai CCNL per i dipendenti pubblici.
Art. 3
Presentazione della domanda
1. La domanda di iscrizione nell’elenco regionale dei Docenti dei corsi di formazione specifica in medicina generale di cui al D. Lg.vo 368/99 e ss.mm, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato al presente avviso (allegato A), indirizzata a Regione Liguria – Settore Personale del Servizio Sanitario Regionale – Via Fieschi, 15 – 16121 Genova deve essere trasmessa entro il termine perentorio di 30 giorni a decorrere dal giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Liguria :
- tramite consegna a mano, entro il termine fissato dall’avviso, all’Ufficio Protocollo Generale della Regione Liguria, in via Fieschi 15 – Genova, torre B, piano -1, esclusivamente nei seguenti giorni e orari:
dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 16.30
il venerdì dalle ore 9 alle ore 13.
- tramite raccomandata con avviso di ricevimento, entro il termine fissato dall’avviso, alla “Regione Liguria – Settore Personale del Servizio Sanitario Regionale – Via Fieschi, 15 – 16121 Genova”. A tal fine fa fede la data di spedizione comprovata dal timbro a data dell’Ufficio Postale accettante. L’Amministrazione non assume responsabilità in ordine alla documentazione inviata a mezzo di servizi postali diversi dalla posta raccomandata con ricevuta di ritorno.
- tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) intestata al candidato, all’indirizzo: protocollo@pec.regione.liguria.it
In tal caso si precisa di verificare di aver ricevuto la “Conferma di avvenuta protocollazione” da parte del protocollo della Regione Liguria, infatti in caso di “Messaggio di eccezione” è necessario effettuare un nuovo invio. L’invio deve avvenire entro la data di scadenza dell’avviso. A tal fine fa fede la data di invio certificata dal gestore della stessa PEC. La validità dell’invio è subordinata all’utilizzo, da parte del candidato, di una casella di posta elettronica certificata (PEC) della quale deve essere titolare. Non sarà pertanto valido l’invio da casella di posta elettronica ordinaria, anche se indirizzata alla PEC della Regione Liguria o l’invio da casella di posta elettronica certificata della quale il candidato non è titolare.
I documenti trasmessi tramite PEC devono essere esclusivamente in formato pdf (pdfA) accettato ai sensi del Regolamento Regionale 2/2010 e riportare la firma digitale ovvero la scansione di una firma autografa.
2. Sono escluse le domande spedite fuori dal periodo sopra indicato o con modalità diverse da quelle previste al sopra riportato punto 1.
3. Sulla busta contenente la domanda deve essere espressamente riportata l’indicazione “contiene domanda per iscrizione nell’elenco regionale dei Docenti dei corsi triennali di formazione specifica in medicina generale di cui al D. Lg.vo 368/99 e ss.mm ”.
4. Nella domanda l’aspirante docente deve dichiarare sotto la propria responsabilità, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445, e a pena di esclusione:
a) Il proprio cognome, nome, data e luogo di nascita, e codice fiscale;
b) Il luogo di residenza e di domicilio (quest’ultimo solo se diverso dalla residenza);
c) Il titolo di studio;
d) L’eventuale specializzazione, se medico;
e) di essere in possesso di almeno uno dei sotto indicati requisiti, indicando quale/i:
- aver partecipato come esperto di formazione al Comitato Tecnico dei corsi di formazione specifica in medicina generale;
- di essere iscritto nell’elenco regionale dei medici tutori dei corsi di formazione specifica in medicina generale;
- di aver svolto il ruolo di tutor ospedaliero e/o territoriale nell’ambito delle attività didattiche pratiche previste per il Corso di formazione specifica in medicina generale;
- di aver svolto attività in qualità di docente e/o relatore in iniziative formative accreditate Ecm negli ultimi 3 anni, allegando le attestazioni comprovanti;
f) di aver acquisito regolarmente i crediti formativi previsti con il sistema di formazione E.C.M;
g) di non aver riportato negli ultimi 5 anni sanzioni disciplinari previste dagli ACN per i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta e dai CCNL per i dipendenti pubblici;
h) di essere disponibile a tenere seminari nei corsi di formazione specifica in medicina generale;
5. La domanda deve essere sottoscritta dal candidato a pena di nullità della stessa. La firma non deve essere autenticata.
6. Alla domanda dovrà essere allegata, a pena di inammissibilità, una fotocopia in carta semplice di un documento di identità in corso di validità. I candidati non dovranno invece allegare alla domanda alcuna documentazione comprovante le suddette dichiarazioni, ad eccezione di quella espressamente richiesta.
7. Fermo restando che la comunicazione di inserimento nell’elenco regionale dei docenti sarà data con pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria, il candidato deve indicare nella domanda, a pena di inammissibilità, il recapito presso il quale deve essere fatta ogni comunicazione relativa all’avviso. Eventuali variazioni di recapito dovranno essere tempestivamente comunicate.
8. L’Amministrazione regionale non assume responsabilità per la dispersione delle domande o di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del candidato oppure mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.
9. Ferme restando le sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000 per l’ipotesi di dichiarazioni mendaci, qualora dai controlli emerga la non veridicità delle dichiarazioni rese dal concorrente, ai sensi dell’art. 75 dello stesso D.P.R. 445/2000, il medesimo decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.
10. Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso la Regione Liguria per le finalità di gestione dell’avviso e saranno trattati presso una banca dati automatizzata. Il conferimento di tali dati è indispensabile per lo svolgimento delle procedure dell’avviso. Le medesime informazioni potranno essere comunicate unicamente alle Amministrazioni Pubbliche direttamente interessate allo svolgimento dell’avviso, del corso, dell’attività di docenza o alla posizione giuridico-economica del candidato. L’interessato gode dei diritti di cui all’art. 7 del citato decreto legislativo al quale si rinvia. Tali diritti potranno essere fatti valere dall’interessato nei confronti dell’Amministrazione regionale, titolare del trattamento.
Art. 4
Commissione di valutazione delle domande
1. La Commissione di valutazione delle domande, che sarà costituita con Decreto del Direttore Generale, provvede a valutare la conformità delle singole domande pervenute ai requisiti del bando e a formulare l’elenco degli idonei in ordine alfabetico.
2. Delle operazioni di valutazione e dei conseguenti esiti la Commissione di valutazione deve redigere processo verbale sottoscritto da tutti i componenti.
3. La Commissione di valutazione, terminate le operazioni, trasmette tutta la documentazione al Settore regionale competente in materia di formazione sanitaria.
4. Per i componenti della Commissione non sono previsti compensi.
Art. 5
Iscrizione nell’elenco regionale dei Docenti dei corsi di formazione specifica in medicina generale
1. Il Settore regionale competente in materia di formazione sanitaria, riscontrata la regolarità degli atti, approva l’elenco degli idonei entro il trentesimo giorno dall’acquisizione dei verbali della Commissione di valutazione e procede all’inserimento degli idonei nell’elenco regionale dei “Docenti”, tenuto dal Settore stesso;
2. Dell’inserimento nell’elenco regionale dei Docenti dei corsi di formazione specifica in medicina generale viene data comunicazione agli idonei da parte della Regione esclusivamente a mezzo di pubblicazione dell’elenco stesso nel Bollettino ufficiale della Regione Liguria e nel sito internet della Regione stessa (www.liguriainformasalute.it), dandone altresì comunicazione agli Ordini provinciali dei medici;
3. La Regione Liguria procede, su istanza degli interessati, presentata entro dieci giorni dalla pubblicazione dell’elenco regionale, alla correzione di eventuali errori materiali dandone comunicazione mediante pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione Liguria e sul sito internet della Regione stessa (www.liguriainformasalute.it), nonché comunicazione agli Ordini provinciali dei medici.