Concorso per 6 esperto attivita' contabile (sicilia) UNIVERSITA' DI MESSINA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 6
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 83 del 27-10-2015
Sintesi: UNIVERSITA' DI MESSINA Concorso (Scad. 26 novembre 2015) Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di sei posti (aumentabili a 10) di esperto nel settore contabile e nell'attivita' contrattuale e ...
Ente: UNIVERSITA' DI MESSINA
Regione: SICILIA
Provincia: MESSINA
Comune: MESSINA
Data di pubblicazione 27-10-2015
Data Scadenza bando 26-11-2015
Condividi

UNIVERSITA' DI MESSINA

Concorso (Scad. 26 novembre 2015)

Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di sei posti (aumentabili a 10) di esperto nel settore contabile e nell'attivita' contrattuale e commerciale delle pubbliche amministrazioni - categoria D - posizione economica D1, area amministrativa-gestionale, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato in regime di tempo pieno.

 
    E' indetta la procedura di  selezione  pubblica,  per  titoli  ed
esami, per l'assunzione per sei posti (aumentabili a dieci)  di  cat.
D,  posizione  economica  D1,  area  amministrativa-gestionale,   con
rapporto di lavoro subordinato a tempo  indeterminato  in  regime  di
tempo pieno, per  esperto  nel  settore  contabile  e  nell'attivita'
contrattuale e commerciale delle pubbliche  amministrazioni,  di  cui
due  riservati  al  personale  interno  di  categoria   C   dell'area
amministrativa  e  il  30%  riservato,  ai  sensi  dell'art.  1014  e
dell'art. 678 del decreto  legislativo  15  marzo  2010,  n.  66,  ai
volontari in ferma  breve  e  ferma  prefissata  delle  Forze  armate
congedati denza  demerito  ovvero  durante  il  periodo  di  rafferma
nonche' dei volontari in servizio permanente, nonche' agli  ufficiali
di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata
che hanno completato senza demerito la ferma contratta. 
    La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta libera,
in conformita'  allo  schema  esemplificativo  allegato  al  bando  e
sottoscritta dall'interessato, pena esclusione  dalla  selezione,  ed
indirizzata al direttore generale  dell'Universita'  degli  studi  di
Messina, piazza Pugliatti n. 1  -  98122  Messina,  dovra'  pervenire
entro il termine perentorio, a pena di esclusione,  di trenta  giorni
decorrenti  dal  giorno  successivo  a  quello  della   pubblicazione
dell'avviso  del  presente  bando  nella  Gazzetta  Ufficiale   della
Repubblica italiana - 4ª serie speciale «Concorsi ed  esami».  Se  il
termine viene a cadere in giorno festivo, slittera' al  primo  giorno
utile successivo non festivo e potra' essere presentata mediante  una
delle seguenti modalita': 
      a) consegna a mano al protocollo generale dell'Ateneo, sito  in
piazza Pugliatti n. 1 - 98122 Messina, orario di ricevimento: lunedi'
e giovedi' dalle ore 9,00 alle 12,30 e dalle ore  15,30  alle  16,30;
martedi', mercoledi' e venerdi' dalle ore 9,00 alle 12,30; 
      b) trasmissione a mezzo raccomandata - ai fini del rispetto del
termine di presentazione fara' fede. il timbro e la data dell'ufficio
postale accettante -; 
      c)    spedita    all'indirizzo     di     posta     certificata
protocollo@pec.unime.it  utilizzando  una  delle  seguenti  modalita'
seguenti modalita': 
        1) posta elettronica certificata (PEC), accompagnata da firma
digitale apposta sulla medesima e su tutti  i  documenti  in  cui  e'
prevista l'apposizione della firma autografa; i documenti informatici
privi di firma  digitale  saranno  considerati,  in  armonia  con  la
normativa vigente, come non sottoscritti; 
        2) posta elettronica certificata (PEC), mediante trasmissione
della copia della domanda sottoscritta in modo autografo,  unitamente
alla copia del documento di identita'  del  sottoscrittore;  tutti  i
documenti in cui e'  prevista  l'apposizione  della  firma  autografa
dovranno essere analogamente  trasmessi  in  copia  sottoscritta.  Le
copie di tali documenti dovranno essere acquisite tramite scanner. 
    Per l'invio telematico della  domanda  dovra'  essere  utilizzato
formato  statico  e   non   direttamente   modificabile,   privo   di
microistruzioni o codice eseguibile, preferibilmente in formato .pdf.
Devono essere, invece, evitati formati proprietari (doc, xls,  etc.).
Tutta la documentazione inviata dovra' essere allegata  in  un  unico
file. 
    Si fa presente che il contenuto massimo della PEC e' di 4 MB. Nel
caso in cui per l'invio della domanda fosse necessario superare  tale
capacita', si invitano i candidati a inviare ulteriori PEC  indicando
nell'oggetto: «integrazione  alla  domanda  di  selezione»  numerando
progressivamente ciascuna PEC di integrazione. 
    Si precisa che la validita' della trasmissione del  messaggio  di
posta elettronica  certificata  e'  attestata  rispettivamente  dalla
ricevuta di  accettazione  e  dalla  ricevuta  di  avvenuta  consegna
fornite dal gestore di posta elettronica, ai sensi  dell'art.  6  del
D.P.R. 11/02/2005, n. 68. 
    Alla  domanda  di  partecipazione  dovra'  essere   allegata   la
fotocopia della carta d'identita'. 
    Affinche' la trasmissione sia ritenuta valida, e' necessario  che
venga utilizzata una casella di posta elettronica  certificata  (PEC)
riconducibile univocamente all'aspirante candidato;  pertanto,  sara'
escluso il candidato che inviera' la  domanda  di  partecipazione  da
casella di posta certificata di soggetto diverso  dall'istante  o  da
casella di posta elettronica non certificata. 
    L'Amministrazione non assume alcuna responsabilita' per eventuali
disguidi postali o telegrafici imputabili a fatto di  terzi,  a  caso
fortuito o forza maggiore. 
    Il testo integrale del bando e' reperibile sul sito istituzionale
(http://www.unime.it alla sezione riservata ai bandi e concorsi).