Concorso per 1 direttore struttura complessa cure palliative (veneto) AZIENDA SANITARIA U.L.S.S. N. 22 DI BUSSOLENGO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 73 del 22-09-2015
Sintesi: AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 22 - BUSSOLENGO Concorso (Scad. 22 ottobre 2015) Avviso pubblico per il conferimento dell'incarico di dirigente medico, responsabile di struttura complessa - disciplina: cure ...
Ente: AZIENDA SANITARIA U.L.S.S. N. 22 DI BUSSOLENGO
Regione: VENETO
Provincia: VERONA
Comune: BUSSOLENGO
Data di pubblicazione 22-09-2015
Data Scadenza bando 22-10-2015
Condividi

AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 22 - BUSSOLENGO

Concorso (Scad. 22 ottobre 2015)

Avviso pubblico per il conferimento dell'incarico di dirigente medico, responsabile di struttura complessa - disciplina: cure palliative - direttore U.O.C. cure palliative - con rapporto di lavoro esclusivo.

 
    Il Direttore Generale  della  scrivente  Azienda  Sanitaria,  con
deliberazione n. 402 in data 02/09/2015, ha deciso di  indire  avviso
pubblico per l'attribuzione dell'incarico di: 
      dirigente  medico,  responsabile  di  struttura   complessa   -
disciplina: cure palliative - direttore u.o.c. cure palliative -  con
rapporto di lavoro esclusivo. 
    Il termine di presentazione delle  domande  -  redatte  su  carta
semplice e corredate dei documenti prescritti - scade alle ore  12,00
del trentesimo giorno  successivo  alla  data  di  pubblicazione  del
presente estratto sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica. 
    Cio' premesso, si  fa  presente  che  i  requisiti  specifici  di
ammissione al presente avviso sono costituiti da: 
      iscrizione all'albo dell'ordine dei medici; 
      anzianita' di servizio di  sette  anni,  di  cui  cinque  nella
disciplina  oggetto  dell'avviso  o  in  disciplina  equipollente   e
specializzazione nella disciplina in argomento o  in  una  disciplina
equipollente, ovvero anzianita'  di  servizio  di  dieci  anni  nella
disciplina in parola. 
    Per quanto riguarda l'anzianita' di servizio utile per  l'accesso
al secondo livello dirigenziale si fa riferimento agli artt. 10,  11,
12 del D.P.R. 10/12/97 n. 484. 
    Inoltre,  per  quanto  concerne  la   specializzazione,   si   fa
riferimento al D.M. 30/01/98 e successive modificazioni; 
      un curriculum  documentante  la  specifica  professionalita'  e
l'adeguata esperienza acquisite dal candidato. Tale  curriculum  deve
indicare     le     attivita'     professionali,      di      studio,
direzionali-organizzative svolte dal candidato. 
    Per  quanto  attiene  alla  specifica   attivita'   professionale
posseduta  dal  candidato,  si  fa  riferimento  a  quanto   espresso
dall'art. 6 del D.P.R. n. 484/97. Tuttavia, fino  all'emanazione  dei
provvedimenti di cui al comma 1 del suddetto art. 6, si prescinde dal
requisito della specifica attivita' professionale. 
      un attestato di formazione  manageriale,  cosi'  come  previsto
dall'art. 7 del D.P.R. 484/97. Tale  documento,  deve  -  comunque  -
essere  conseguito  dal  dirigente  con  incarico  di  direzione   di
struttura complessa  entro  un  anno  dall'inizio  dell'incarico;  il
mancato  superamento  del  primo   corso   attivato   dalla   regione
successivamente al conferimento dell'incarico, determina la decadenza
dall'incarico stesso. 
    Si precisa che i candidati  dovranno  allegare  alla  domanda  di
partecipazione i seguenti documenti: 
      Autocertificazione di iscrizione all'ordine dei medici; 
      Autocertificazione relativa al servizio svolto presso l'Ente di
appartenenza, attestante sia il profilo  professionale  e  disciplina
rivestito  che  gli   incarichi   dirigenziali   ricoperti,   nonche'
riguardante il possesso dei requisiti  specifici  dell'anzianita'  di
servizio,  della  specializzazione  e   del   corso   di   formazione
manageriale (solo se gia' espletato); 
      Curriculum    professionale    concernente     le     attivita'
professionali, di studio, direzionali e organizzative svolte; 
      tutti i  documenti  che  il  candidato  ritiene  utili  per  la
valutazione del rispettivo curriculum. 
    I  titoli  possono  essere  prodotti   in   originale,   mediante
autocertificazione   sottoscritta   dall'interessato   prodotta    in
sostituzione della normale documentazione come disposto dal D.P.R. n.
445/2000. 
    Il Direttore Generale  dell'Ulss  individuera'  il  candidato  al
quale conferire l'incarico nell'ambito della terna predisposta  dalla
Commissione Esaminatrice. 
    Il  testo  integrale  del  bando  e'  pubblicato  nel  Bollettino
Ufficiale Regionale del Veneto ed e'  inoltre  disponibile  sul  sito
internet: www.ulss22.ven.it sezione bandi di concorso. 
    Per  ulteriori  informazioni  rivolgersi   all'Ufficio   Concorsi
dell'ULSS n. 22 di Bussolengo (Vr) dalle ore 10,00  alle  ore  13,00,
sabato e festivi esclusi, tel. 045-6712359-6712331-6712360.