Concorso-Riapertura per 1 dirigente settore ambiente (lazio) A.R.P.A. LAZIO - AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL LAZIO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Riapertura

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichč č scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Riapertura
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 71 del 15-09-2015
Sintesi: AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL LAZIO Concorso (Scad. 15 ottobre 2015) Rettifica e riapertura termini del concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di una ...
Ente: A.R.P.A. LAZIO - AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL LAZIO
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 15-09-2015
Data Scadenza bando 15-10-2015
Condividi

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL LAZIO

Concorso (Scad. 15 ottobre 2015)

Rettifica e riapertura termini del concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di una unita' di qualifica dirigenziale: ruolo tecnico, dirigente ambientale - chimico - CCNL Area III, dirigenza S.P.T.A. del Servizio sanitario nazionale. (BUR Lazio n. 64 dell'11 agosto 2015 e Gazzetta Ufficiale n. 61 dell'11 agosto 2015).

 
    ARPA Lazio, Ente regionale dipendente  dalla  Regione  Lazio,  in
esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n.  124  del  9
settembre 2015 ha rettificato  il  bando  in  oggetto  e  riaperto  i
termini per la presentazione  delle  domande  che  scadranno  il  30°
giorno successivo alla data  di  pubblicazione  del  presente  avviso
nella Gazzetta Ufficiale. Il testo integrale dell'avviso di rettifica
e' pubblicato sul sito istituzionale www.arpalazio.gov.it e  sul  BUR
Lazio. 
    I candidati che  abbiano  gia'  inviato  la  propria  domanda  di
partecipazione e non sono interessati dalla  predetta  rettifica  non
devono riproporre l'istanza.