Concorso per 1 dirigente tecnico (basilicata) UNIVERSITA' DELLA BASILICATA IN POTENZA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 59 del 04-08-2015
Sintesi: UNIVERSITA' DELLA BASILICATA IN POTENZA Concorso (Scad. 3 settembre 2015) Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di dirigente tecnico a tempo pieno ed indeterminato di II fascia, che dovra' ...
Ente: UNIVERSITA' DELLA BASILICATA IN POTENZA
Regione: BASILICATA
Provincia: POTENZA
Comune: POTENZA
Data di pubblicazione 06-08-2015
Data Scadenza bando 03-09-2015
Condividi

UNIVERSITA' DELLA BASILICATA IN POTENZA

Concorso (Scad. 3 settembre 2015)

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di dirigente tecnico a tempo pieno ed indeterminato di II fascia, che dovra' sovrintendere alle attivita' in materia di gestione del patrimonio mobiliare ed immobiliare dell'Ateneo, edilizia, impiantistica e, in generale, lavori pubblici, affidamento di servizi e forniture, ai sensi del decreto legislativo n. 163/2006.

 
    E' indetto un concorso pubblico per esami per la copertura di  un
posto di dirigente a tempo pieno ed indeterminato di II  fascia,  che
dovra' sovrintendere  alle  attivita'  in  materia  di  gestione  del
patrimonio   mobiliare   ed   immobiliare   dell'Ateneo,    edilizia,
impiantistica e, in generale, lavori pubblici, affidamento di servizi
e forniture,  ai  sensi  del  d.lgs  n.  163/2006.  L'Amministrazione
garantisce parita'  e  pari  opportunita'  tra  uomini  e  donne  per
l'accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro, ai sensi  dell'art.
7 del d.lgs. n. 165/2001. (Provvedimento del  direttore  generale  n.
242 del 21 luglio 2015). 
    Par l'ammissione al concorso e'  richiesto,  fra  gli  altri,  il
possesso dei seguenti requisiti: 
      1) diploma di laurea (DL) in Ingegneria o Architettura o lauree
specialistiche (LS) ex decreto  ministeriale  3.11.1999,  n.  509,  o
lauree magistrali (LM) ex decreto ministeriale  22.10.2004,  n.  270,
equiparate alle predette lauree ai sensi del decreto  ministeriale  9
luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 7 ottobre  2009,  n.
233, o lauree equipollenti. 
    I  titoli  accademici  rilasciati  dalle  Universita'   straniere
saranno considerati utili purche' riconosciuti equiparati alle lauree
suddette ai sensi dell' art. 38, comma 3 del decreto  legislativo  30
marzo 2001, n.165. A tal  fine,  nella  domanda  di  concorso  devono
essere indicati, a pena di esclusione, gli estremi del  provvedimento
di riconoscimento dell' equiparazione  al  corrispondente  titolo  di
studio rilasciato dalle Universita' italiane in base  alla  normativa
vigente. Le equiparazioni devono sussistere alla data di scadenza per
la presentazione delle domande; 
      2) trovarsi in una delle seguenti posizioni: 
        a) dipendenti di ruolo delle pubbliche  amministrazioni,  che
abbiano compiuto almeno cinque anni di servizio, o,  se  in  possesso
del dottorato di ricerca o del diploma  di  specializzazione,  almeno
tre anni di servizio, svolti in posizioni funzionali,  per  l'accesso
alle quali e' richiesto il possesso del diploma di laurea. Il periodo
di servizio richiesto e', altresi', ridotto  a  quattro  anni  per  i
dipendenti delle amministrazioni statali che siano stati reclutati  a
seguito di corso concorso per  ricoprire  posizioni  funzionali,  per
l'accesso alle quali e' richiesto il possesso del diploma di laurea; 
        b) i soggetti in possesso della  qualifica  di  dirigente  in
enti e strutture pubbliche non comprese  nel  campo  di  applicazione
dell'art. 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo  2001,  n.165,
che abbiano svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali; 
        c) i soggetti che abbiano ricoperto incarichi dirigenziali  o
equiparati in amministrazioni pubbliche per un periodo non  inferiore
a cinque anni; 
        d) cittadini italiani, che  abbiano  maturato,  con  servizio
continuativo  per  almeno  quattro  anni  presso  enti  od  organismi
internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali
per l'accesso alle quali e' richiesto  il  possesso  del  diploma  di
laurea. 
    La domanda di ammissione al concorso deve essere  indirizzata  al
direttore generale -  Universita'  degli  studi  della  Basilicata  -
Ufficio reclutamento - via Nazario Sauro, n. 85 - 85100 Potenza  -  e
presentata, a pena di esclusione,  entro  il  termine  perentorio  di
giorni 30 decorrenti dalla  data  di  pubblicazione  dell'avviso  del
presente provvedimento  nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica
italiana - 4 serie speciale - Concorsi ed esami. 
    Il testo integrale del bando, con l'indicazione  delle  modalita'
di presentazione delle domande e  della  relativa  documentazione  e'
liberamente accessibile nel sito  web  dell'Universita'  degli  Studi
della Basilicata, all'indirizzo: http://www.unibas.it ai links "Bandi
e Concorsi" - "Bandi Reclutamento". 
    Ai sensi di quanto disposto dall'art. 5 della  l.  7/08/1990,  n.
241, il Responsabile  del  procedimento  e'  il  dott.  Rocco  Donato
Pessolani dipendente di  ruolo  dell'Universita'  degli  studi  della
Basilicata.. 
    Per informazioni sul bando  integrale,  gli  interessati  possono
rivolgersi al Responsabile del procedimento - via Nazario  Sauro,  n.
85    -    85100    Potenza     -     tel.     0971/202142     e-mail
rocco.pessolani@unibas.it