Concorso per 1 categoria ep area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (lombardia) UNIVERSITA' DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 49 del 30-06-2015
Sintesi: UNIVERSITA' DI MILANO Concorso (Scad. 30 luglio 2015) Concorso pubblico, per titoli ed esami, ad un posto di categoria EP - posizione economica EP1 - area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, con rapporto ...
Ente: UNIVERSITA' DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 06-07-2015
Data Scadenza bando 30-07-2015
Condividi

UNIVERSITA' DI MILANO

Concorso (Scad. 30 luglio 2015)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, ad un posto di categoria EP - posizione economica EP1 - area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, presso la divisione progettazione e gestione del patrimonio immobiliare - codice 17819.

 
    E' indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, a un  posto
di  categoria  EP  -  posizione  economica  EP1   -   Area   Tecnica,
Tecnico-Scientifica ed Elaborazione  Dati,  con  rapporto  di  lavoro
subordinato a tempo indeterminato, presso la Divisione  progettazione
e gestione del patrimonio immobiliare. 
    Esperienze professionali 
    La figura richiesta  dovra'  possedere  conoscenze  e  competenze
tecniche ed organizzative nei seguenti ambiti: 
      Conoscenza   della   normativa   riguardante   le   norme    di
progettazione e finalizzate  alla  verifica  delle  progettazioni  di
opere di edilizia universitaria e di interventi di manutenzione sotto
l'aspetto edilizio e impiantistico. 
      Capacita'  di  verifica  delle   caratteristiche   qualitative,
quantitative e funzionali dei componenti edili ed  impiantistici  per
la progettazione e la realizzazione di nuove unita' immobiliari,  per
la modifica delle esistenti e per la relativa manutenzione. 
      Capacita' di coordinamento ed assistenza durante le varie  fasi
della  progettazione  svolgendo  attivita'   di   supporto   tecnico,
controllo e verifica delle soluzioni proposte e del relativo costo. 
      Conoscenza  della  normativa  relativa   ai   Lavori   Pubblici
(D.Lgs.163/06, D.Lgs.81/08, decreto del Presidente  della  Repubblica
207/10),  alle  norme   di   prevenzione   incendi   e   all'edilizia
universitaria. 
      Conoscenza del sistema  per  la  gestione  della  qualita'  nel
rispetto della norma UNI ISO_EN 9001:2008. 
      Capacita' di utilizzo di programmi informatici  applicati  alla
progettazione (Autocad, Pacchetto Office, ecc.) 
    Titolo di studio: 
      tutti i Diplomi di  laurea  in  Architettura  o  in  Ingegneria
rilasciati secondo le modalita' precedenti e  successive  all'entrata
in  vigore  del  decreto  ministeriale  n.  509/1999  e  del  decreto
ministeriale n. 270/2004 e successive modificazioni e integrazioni  e
particolare qualificazione professionale, attinente al profilo  messo
a  concorso,   ricavabile   da   precedente   esperienza   lavorativa
"certificata"  prestata  per  almeno   3   anni   nel   campo   della
progettazione  integrata  edile  ed  impiantistica,  tale  da   poter
dimostrare l'acquisizione di capacita'  e  conoscenze  specifiche  di
tipo tecnico-specialistico per la verifica delle progettazioni  e  la
verifica dei costi di realizzazione delle opere, oltre che competenze
trasversali di tipo organizzativo che attengono sia al  coordinamento
delle risorse e delle attivita' sia al raggiungimento  dei  risultati
in termini di qualita', efficienza ed efficacia. 
    Scadenza domande: trenta giorni a decorrere dal giorno successivo
a quello della  pubblicazione  del  presente  avviso  nella  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica. Qualora  tale  termine  scada  in  giorno
festivo, la scadenza slitta al primo giorno feriale utile. 
    Si considerano prodotte in tempo utile solo le domande presentate
secondo una delle seguenti modalita' e  pervenute  entro  il  termine
perentorio suindicato: 
      a mano presso l'Ufficio  Concorsi  Personale  Amministrativo  e
Tecnico, via S. Antonio n. 12 - Milano, nei giorni e negli  orari  di
cui all'art. 11 del presente bando; 
      a mezzo raccomandata con avviso di  ricevimento  indirizzandola
all'Universita' degli Studi di Milano, via Festa del Perdono n.  7  -
20122  Milano,  con  il  riferimento  "UFFICIO   CONCORSI   PERSONALE
AMMINISTRATIVO E TECNICO - CODICE CONCORSO 17819". A tale fine non fa
fede il timbro a data dell'ufficio postale accettante; 
      a  mezzo  Posta  elettronica  certicata   (PEC)   all'indirizzo
unimi@postecert.it entro il suddetto termine. L'invio  della  domanda
potra' essere effettuato  esclusivamente  da  altra  pec;  non  sara'
ritenuta  valida  la  domanda  inviata  da  un  indirizzo  di   posta
elettronica non certificata. Si invita ad allegare  al  messaggio  di
posta certificata la domanda debitamente sottoscritta comprensiva dei
relativi allegati e copia di un  documento  di  identita'  valido  in
formato PDF. Il messaggio dovra' riportare nell'oggetto  la  seguente
dicitura: "PEC DOMANDA DI CONCORSO CODICE 17819". Si precisa  che  la
validita' della  trasmissione  del  messaggio  di  posta  elettronica
certificata  e'   attestata   rispettivamente   dalla   ricevuta   di
accettazione e  dalla  ricevuta  di  avvenuta  consegna  fornite  dal
gestore di posta elettronica ai sensi dell'art.  6  del  decreto  del
Presidente della Repubblica 11 Febbraio 2005, n. 68. 
    Prove d'esame: 
      I Prova scritta a contenuto teorico-pratico 
    Predisposizione  di   elaborati   tecnico-economici   (capitolato
tecnico, computo metrico estimativo, analisi prezzi, quadro economico
etc.) per la valutazione economica di progetti integrati  di  edifici
universitari. 
    Contestualmente  all'espletamento  della  prova,  potra'   essere
disposto l'accertamento della conoscenza dell'uso di  apparecchiature
e delle applicazioni informatiche piu'  diffuse  (Autocad,  Pacchetto
Office). 
      II Prova scritta 
    Redazione di documentazione inerente  l'iter  di  programmazione,
verifica e validazione di un'opera pubblica di edilizia universitaria
prevista dalla normativa  vigente  ("Codice  dei  contratti  pubblici
relativi a lavori, servizi e  forniture"  D.Lgs.163/2006  e  relativo
"Regolamento di esecuzione  ed  attuazione"  decreto  del  Presidente
della Repubblica 207/2010). 
      Prova orale 
    Vertera' sul  programma  di  esame  delle  prove  scritte  e  sui
seguenti argomenti: 
      Leggi  e   regolamenti   in   materia   di   lavori   pubblici,
progettazione, gestione, controllo,  contabilita'  e  validazione  di
opere di edilizia pubblica in particolare universitaria. 
      Leggi e regolamenti in materia di prevenzione incendi, impianti
termici e condizionamento, sicurezza sul cantiere. 
      Nozioni del sistema per la gestione della qualita' nel rispetto
della norma UNI ISO_EN 9001:2008. 
      Accertamento della conoscenza della lingua inglese. 
    Diario delle prove: 
    Le prove si  svolgeranno  presso  l'Universita'  degli  Studi  di
Milano secondo il seguente calendario: 
      I Prova scritta a contenuto teorico-pratico: 10 settembre  2015
ore 10:00 presso le aule Delta e Zeta, site al 3 piano  del  Settore
Didattico di via Mercalli n.21, Milano (ingresso da via S. Sofia 9/1) 
      II Prova scritta: 11 settembre 2015 ore 10:00  presso  le  aule
Delta e Zeta, site al 3 piano del Settore Didattico di via  Mercalli
n.21, Milano (ingresso da via S. Sofia 9/1) 
      Prova orale: 16 settembre 2015 ore 10:00  presso  la  Divisione
Progettazione e Gestione del Patrimonio Immobiliare - secondo piano -
via S. Antonio n. 12 - Milano 
    La pubblicazione del suddetto calendario delle prove  d'esame  ha
valore di notifica a tutti gli effetti. 
    Il testo integrale del bando, con allegato  il  fac-simile  della
domanda e' pubblicato  sul  sito  internet  dell'Ateno  all'indirizzo
http://www.unimi.it/concorsi/. 
    Per ulteriori informazioni gli  interessati  potranno  rivolgersi
all'Ufficio  Concorsi  Personale  Amministrativo  e   Tecnico   (tel.
025031.3074-3075; e-mail ufficio.concorsi@unimi.it; fax 025031.3091). 
    Responsabile del procedimento e' il dott. Ferdinando Lacanna,  il
referente del procedimento e' la Dott.ssa Maria Teresa Fiumano' (tel.
025031.3077 e-mail mariateresa.fiumano@unimi.it