Concorso-Riapertura per 3 chimici (puglia) ARPA PUGLIA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DI BARI

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Riapertura

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Riapertura
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 3
Fonte: DIR N. 20 del 16-03-2015
Sintesi: ARPA PUGLIA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DI BARI Concorso (Scad. 11 aprile 2015) Riapertura dei termini di presentazione delle domande di partecipazione alla selezione pubblica, per ...
Ente: ARPA PUGLIA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DI BARI
Regione: PUGLIA
Provincia: BARI
Comune: BARI
Data di pubblicazione 17-03-2015
Data Scadenza bando 11-04-2015
Condividi

ARPA PUGLIA AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DI BARI

Concorso (Scad. 11 aprile 2015)

Riapertura dei termini di presentazione delle domande di partecipazione alla selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il reclutamento a tempo pieno determinato di n. 3 unità di personale, profilo di Collaboratore tecnico professionale - Chimico (Cat. D) da assegnare al Dipartimento Provinciale di Lecce.


In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale di ARPA Puglia n. 116 del 27/02/2015, dichiarata immediatamente eseguibile, sono riaperti i termini di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il reclutamento a tempo pieno determinato di n. 3 unità di personale, profilo di Collaboratore tecnico professionale - Chimico (Cat. D) da assegnare al Dipartimento Provinciale di Lecce.
Il bando era stato pubblicato integralmente sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 19 del 05/02/2015, nonché sul sito di ARPA Puglia (www.arpa.puglia.it), sezione concorsi.
La domanda di partecipazione alla procedura selettiva, redatta in carta semplice (allegato A) ed il modello del curriculum formativo-professionale (allegato B) sottoscritti dal concorrente, a pena di esclusione ? allegati al presente avviso  - devono essere indirizzati al Direttore Generale dell’ARPA Puglia, Corso Trieste n. 27, 70126 - Bari e inoltrate con una delle seguenti modalità: a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C.) all’indirizzo concorsi.arpapuglia@pec.rupar.puglia.it, riportante nell’oggetto la dicitura “Domanda selezione pubblica n. 3 Collaboratori Tecnici professionali - Chimici (Cat. D) da assegnare al Dipartimento Provinciale di Lecce per le attività di analisi chimiche di laboratorio su campioni di acque destinate al consumo umano e per le attività di analisi chimiche di laboratorio su campioni di acque prelevati dai pozzi inseriti nella rete regionale di monitoraggio dei Corpi Idrici Sotterranei”. La validità dell’istanza è subordinata all’utilizzo, da parte del candidato, di una casella di posta elettronica certificata (PEC) esclusivamente personale, a pena di esclusione: non sarà, pertanto, ritenuta ammissibile la domanda inviata da casella di posta elettronica certificata altrui o da casella di posta elettronica semplice/ordinaria. L’invio deve avvenire in un’unica spedizione (non superiore a 2MB) solo in formato PDF con i seguenti allegati:
Domanda di partecipazione;
Cartella (zippata) con tutta la documentazione.
La validità della trasmissione e ricezione del messaggio di posta elettronica certificata è attestata, rispettivamente, dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna.
a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al suindicato indirizzo;
consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo dell’ARPA Puglia, sito in Bari al Corso Trieste n. 27, dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00 ed il martedì ed giovedì anche dalle ore 15:00 alle ore 17:00.
In tali ultimi due casi, le domande dovranno riportare sulla busta il mittente nonché la dicitura “Domanda selezione pubblica n. 3 Collaboratori Tecnici professionali - Chimici (Cat. D) da assegnare al Dipartimento Provinciale di Lecce per le attività di analisi chimiche di laboratorio su campioni di acque destinate al consumo umano e per le attività di analisi chimiche di laboratorio su campioni di acque prelevati dai pozzi inseriti nella rete regionale di monitoraggio dei Corpi Idrici Sotterranei”.
E’ esclusa ogni altra forma di trasmissione. Non saranno imputabili all’Amministrazione eventuali disguidi postali.
L’invio o l’eventuale riserva di invio successivo di documenti o il riferimento a documenti e titoli in possesso dell’Amministrazione è priva di effetto.
La domanda si considera prodotta in tempo utile se spedita o consegnata, come sopra descritto, entro il 30° giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia. La spedizione o la consegna della domanda oltre il suddetto termine comporta l’esclusione dalla selezione.
Nel caso in cui il termine ultimo coincida con un giorno festivo, lo stesso si intende prorogato al primo giorno feriale immediatamente successivo.
La data di spedizione della domanda è stabilita e comprovata dal timbro a data dell’Ufficio Postale accettante, in caso di trasmissione a mezzo posta raccomandata.
L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda né per eventuali disguidi postali o, comunque, imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore.
È consentito, altresì, ai candidati che hanno già presentato la domanda di partecipazione alla selezione, entro il 07/03/2015, di integrare la stessa con ulteriori informazioni o documenti, QUALORA LO RITENGANO UTILE.
Per eventuali informazioni, gli interessati possono rivolgersi al Servizio Gestione Risorse Umane dell’ARPA Puglia - Corso Trieste n. 27 - 70126 Bari. Tel. 080/5460512 - 506 - 502 secondo i seguenti orari: Lunedì -Venerdì dalle ore 11:00 alle ore 13:00 e martedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:30.
Il Direttore Generale
Prof. Giorgio Assennato