Concorso per 1 direttore (toscana) CONSORZIO SOCIETA’ DELLA SALUTE COLLINE METALLIFERE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: DIR N. 5 del 21-01-2015
Sintesi: CONSORZIO SOCIETA’ DELLA SALUTE COLLINE METALLIFERE Concorso (Scad. 20 febbraio 2015) Avviso pubblico per il conferimento dell’incarico di Direttore del Consorzio Società della Salute Colline ...
Ente: CONSORZIO SOCIETA’ DELLA SALUTE COLLINE METALLIFERE
Regione: TOSCANA
Provincia: GROSSETO
Comune: FOLLONICA
Data di pubblicazione 22-01-2015
Data Scadenza bando 20-02-2015
Condividi

CONSORZIO SOCIETA’ DELLA SALUTE COLLINE METALLIFERE

Concorso (Scad. 20 febbraio 2015)

Avviso pubblico per il conferimento dell’incarico di Direttore del Consorzio Società della Salute Colline Metallifere


IL PRESIDENTE
Vista la deliberazione della Giunta Esecutiva n. 8 del 22 dicembre 2014 del Consorzio SDS, con la quale stante l’imminente scadenza dell’attuale incarico di Direttore, si è stabilito di procedere per il conferimento dell’incarico di Direttore del Consorzio Società della Salute Colline Metallifere;
Visti:
- il D.Lgs. 502/92 e ss.mm.ii.;
- la L.R.T. 24 febbraio 2005 n. 40 e ss.mm.ii.
Disciplina del Servizio Sanitario Regionale avendo particolare riguardo all’art. 71 novies;
- il vigente Statuto;
AVVISA
Che è indetta una selezione pubblica per l’attribuzione dell’incarico di Direttore del Consorzio Società della Salute Colline Metallifere.
Per essere ammessi alla selezione i candidati debbono essere in possesso dei seguenti requisiti:
a) Godere dei diritti civili e politici dello stato di appartenenza;
b) Non aver riportato condanne penali che escludono dall’elettorato attivo o passivo;
c) Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego pubblico mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità sanabile;
d) Non trovarsi in una delle cause di inconferibilità o incompatibilità previste per l‘incarico in oggetto dal D.lgs n. 39/2013.;
e) Diploma di laurea (vecchio ordinamento) o laurea specialistica o magistrale (nuovo ordinamento).
Il candidato deve essere in possesso di almeno una delle seguenti condizioni:
1) Essere dirigente dipendente del servizio sanitario regionale o del comune, con un’anzianità di servizio di almeno cinque anni maturata nel ruolo dirigenziale.
2) Aver maturato esperienza almeno quinquennale di direzione tecnica o amministrativa di organismi, aziende o enti pubblici o privati.
3) Essere soggetto in possesso dei requisiti richiesti per la nomina a direttore dei servizi sociali di cui all’articolo 40, comma 5 della L.R. 40 del 2005 e ss.mm.ii.
4) Essere medico di base convenzionato da almeno dieci anni.
I requisiti e le condizioni anzidette devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso per la presentazione della domanda.
L’incarico di Direttore è esclusivo ed è regolato da un contratto di diritto privato, stipulato con il Presidente del Consorzio SDS di durata quinquennale con l’osservanza delle norme di cui al libro V, titolo II, del codice civile, secondo lo schema tipo approvato dalla Giunta regionale.
Il trattamento economico del Direttore del Consorzio Società della Salute è determinato, all’atto di nomina, in misura non superiore a quello previsto dalla normativa vigente per il Direttore amministrativo delle Aziende Sanitarie.
Saranno ritenuti maggiormente qualifi cati i candidati che daranno prova delle esperienze maturate:
- processi gestionali complessi di natura sanitaria e/o socio sanitaria e/o socio assistenziale con responsabilità sul personale, sulla pianifi cazione e sul raggiungimento di risultati complessivi dell’organizzazione;
- programmazione delle attività territoriali coerentemente con i bisogni di salute della popolazione, alla luce degli obiettivi del Piano Sanitario Regionale e del Piano Sociale Regionale;
- realizzazione di progetti innovativi (di rilievo regionale e/o nazionale) nel settore sanitario e/o socio sanitario e/o socio assistenziale;
- realizzazione di soluzioni organizzative adeguate per assicurare la presa in carico integrata del bisogno sanitario e sociale e la continuità del percorso diagnostico, terapeutico e assistenziale;
- innovazione organizzativa, tecnica e gestionale nel settore dei servizi territoriali di zona-distretto, con particolare riferimento alla capacità di razionalizzare l’uso delle risorse;
- pianificazione e organizzazione di attività ad elevato livello di complessità nel settore pubblico e/o privato; Stante la professionalità richiesta in riferimento alla posizione da ricoprire, sarà particolarmente apprezzata l’esperienza in attività di direzione che abbia comportato il supporto e la collaborazione diretta con organi di governo e di vertice con enti pubblici o privati
Il Direttore della Società della salute sarà chiamato a predisporre gli atti di programmazione e curarne
l’attuazione, assicurando la gestione consortile operativa delle attività di cui all’art. 71 bis comma 3, lett c) e d) della L.R. n. 40 del 2005 e ss.mm.ii, oltre ai servizi socio educativi di competenza comunale attribuiti alla gestione della Società della salute secondo i termini e le modalità indicati nei singoli contratti di servizio con i soci.
Il Direttore della Società della salute esercita la direzione amministrativa e fi nanziaria della società della salute, in particolare:
a) predispone la proposta di piano integrato di salute e del piano d’inclusione zonale;
b) predispone lo schema della relazione annuale della società della salute;
c) predispone il bilancio di previsione annuale e pluriennale, il programma di attività ed il bilancio di esercizio della società della salute;
d) predispone gli atti di programmazione operativa ed attuativa annuale e negozia con i responsabili delle strutture organizzative delle aziende unità sanitarie locali il budget di competenza;
e) assume tutti i provvedimenti di attuazione delle deliberazioni degli organi della Società della salute;
g) dirige le strutture individuate all’atto di cui all’art 71 - quindecies, comma 1;
h) esercita le funzioni di responsabile di zona ai sensi dell’art 64;
i) può rappresentare in giudizio la società della salute, per gli atti di propria competenza, secondo quanto previsto dallo Statuto.
Si precisa, inoltre, che il Direttore, in quanto responsabile della zona distretto fa parte della direzione aziendale dell’azienda USL 9, secondo quanto previsto dall’art 57, comma 2, L.R. 40/2005 e ss.mm.ii.
Modalità di partecipazione alla selezione
La domanda di ammissione, da redigersi secondo il modello allegato, dovrà essere depositata a mano o PERVENIRE tramite raccomandata A/R all’ufficio protocollo del Consorzio SdS Colline Metallifere Viale Europa presso il Distretto Sanitario 58022 Follonica entro il termine perentorio del trentesimo giorno successivo a quello della pubblicazione del presente avviso sul B.U.R.T. (Bollettino Ufficiale della Regione Toscana).
Sul retro della busta contenente la domanda, il mittente dovrà indicare il proprio nome, cognome ed indirizzo e la dizione: “Domanda per avviso pubblico direttore Consorzio SDS Colline Metallifere”.
La domanda potrà anche essere trasmessa all’indirizzo di posta elettronica certifi cata sdscollinemetallifere@pec.it da casella di posta elettronica certifi cata (PEC), intestata al candidato; la domanda si considera prodotta in tempo utile purché pervenga entro il termine su indicato. In tal caso fa fede la data della ricevuta di avvenuta consegna del messaggio inviata automaticamente dal gestore di PEC.
Il Consorzio SDS Colline Metallifere declina ogni responsabilità per il mancato tempestivo recapito della domanda di partecipazione.
Oltre il termine fi ssato non sarà ritenuta valida alcuna domanda di partecipazione.
Il candidato, nella domanda di partecipazione alla selezione, deve autocertifi care, sotto la propria responsabilità ai sensi e per gli effetti degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica n.445/2000 e nella consapevolezza delle sanzioni previste nei casi di cui all’articolo 76 del medesimo DPR n.445/2000, il possesso dei requisiti e delle condizioni prescritte dal presente avviso.
Alla domanda di partecipazione, debitamente sottoscritta, il candidato deve allegare copia di un documento d’identità in corso di validità.
Alla domanda di partecipazione, a pena di esclusione dalla selezione, il candidato deve allegare il proprio curriculum formativo e professionale debitamente sottoscritto.
Atteso che la nomina di direttore, sulla base della normativa richiamata, è attribuita al Presidente del Consorzio SDS, su proposta della Giunta Esecutiva e previa intesa con il Presidente della Giunta regionale, detto potere di nomina si caratterizza per la presenza di due distinti profili: l’uno di ordine tecnico costituito dalla verifica del possesso dei requisiti e delle condizioni richiesti in base alla legge; l’altro consistente in una scelta politico discrezionale che non comporta valutazioni comparative dirette tra i candidati, ma che, invece, può fondarsi su di un ampio margine di valutazione e di globale apprezzamento della personalità di chi viene scelto, in ragione del rapporto fiduciario da istaurare; poiché per esplicare il potere di nomina anzidetto gli organi del Consorzio SDS devono disporre di un elenco di soggetti idonei tra cui poter scegliere, i candidati alla domanda di partecipazione devono allegare a pena di esclusione il proprio curriculum formativo e professionale
Il Presidente del Consorzio SDS Colline Metallifere, su proposta della Giunta, nominerà una commissione composta da un segretario comunale, scelto tra quelli dei Comuni consorziati, dal direttore amministrativo dell’azienda Usl 9 e da un esperto indicato dal MES della Scuola Superiore S. Anna di Pisa, la quale valutata la presenza delle condizioni e dei requisiti di ammissione del candidato, fornirà al Presidente e alla Giunta un elenco di idonei.
Il Presidente del Consorzio SDS Colline Metallifere, su proposta della Giunta Esecutiva e previa intesa con il Presidente della Giunta Regionale Toscana, procederà alla nomina del Direttore.
Il candidato prescelto dovrà presentare, entro 10 giorni dalla nomina, la documentazione comprovante la sussistenza dei requisiti dichiarati nella domanda di partecipazione che non siano autocertifi cabili ai sensi del DPR 445/2000 o che non possono essere acquisiti d’ufficio. La non corrispondenza anche di una sola dichiarazione con i documenti presentati o acquisiti comporterà automaticamente la decadenza dall’incarico.
La stipulazione del contratto individuale di lavoro avverrà solo con l’accettazione piena da parte del candidato prescelto degli adempimenti contrattuali nonché di quelli previsti negli atti di disciplina e funzionamento del Consorzio SDS.
Si precisa che la selezione viene svolta a fi ni conoscitivi preliminari, non assume caratteristiche concorsuali, non determina alcun diritto al posto né deve necessariamente concludersi con l’assunzione dei soggetti partecipanti.
Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 196/2003 e smi, si informa che i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti, in archivio cartaceo e informatico, presso la sede amministrativa del Consorzio SDS Colline Metallifere, per le finalità di gestione della procedura stessa e saranno trattati i anche successivamente a seguito di eventuale instaurazione del rapporto di lavoro e per la gestione del rapporto medesimo. Il Titolare dei dati gode dei diritti di cui all’art. 7 del citato decreto.
Il Titolare del trattamento è il Consorzio Società della Salute Colline Metallifere.
Il Responsabile del procedimento è il Responsabile dell’Unità Funzionale Servizi Tecnico amministrativi, Dr. Marcello Onofrio tel. 0566 59617 e.mail o.marcello@usl9.toscana.it
Il presente Avviso è pubblicato integralmente sul sito istituzionale del Consorzio SdS Colline Metallifere all’indirizzo www.sdscollinemetallifere.it, degli enti con sorziati e sul B.U.R.T. (Bollettino Ufficiale della Regione Toscana).
Il Presidente del Consorzio Società della Salute Colline Metallifere
Giacomo Termine