Avviso COMUNE DI BORGO TICINO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 3 del 13-01-2015

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitÓ di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarÓ visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 3 del 13-01-2015
Sintesi: COMUNE DI BORGO TICINO Avviso Integrazione al concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di un posto categoria C/1 (iniziale C/1 - C/5) - istruttore (vigile urbano) addetto all'area ...
Ente: COMUNE DI BORGO TICINO
Regione: PIEMONTE
Provincia: NOVARA
Comune: BORGO TICINO
Data di pubblicazione 13-01-2015
Condividi

COMUNE DI BORGO TICINO

Avviso

Integrazione al concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di un posto categoria C/1 (iniziale C/1 - C/5) - istruttore (vigile urbano) addetto all'area vigilanza.

 
    Ad integrazione del bando pubblicato in  data  16  dicembre  2014
relativo  al  źconcorso  pubblico  per  titoli  ed   esami   per   il
conferimento di n. 1  posto  categoria  C/1  (iniziale  C/1 -  C/5) -
istruttore (vigile urbano) addetto all'area vigilanza del  comune  di
Borgo Ticino╗, si rende noto dell'applicazione della riserva ai sensi
dell'art. 1014, comma 3 e 4, e dell'art. 678,  comma  9,  del decreto
legislativo n. 66/2010, essendosi determinato un cumulo  di  frazioni
di riserva  pari  all'unita',  il  posto  in  concorso  e'  riservato
prioritariamente a volontario  delle  FF.AA.  Nel  caso  non  vi  sia
candidato idoneo appartenente ad anzidetta categoria il  posto  sara'
assegnato ad altro candidato utilmente collocato in graduatoria. 
    Informazioni possono essere richieste  dal  lunedi'  al  venerdi'
dalle ore 10 alle ore 12.30, oltre al martedi' e  giovedi'  dalle  17
alle 18, al seguente numero telefonico: 0321/90271 int. 2.